Domanda È più sicura una VPN o una VPS?

VPN O VPS?

  • VPN

    Voti: 1 33.3%
  • VPS

    Voti: 2 66.7%

  • Votatori totali
    3
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

CRYP70

Utente Bronze
25 Aprile 2021
55
6
14
24
Una VPN mantiene le tue connessioni private e sicure, un VPS mantiene i tuoi dispositivi e le tue macchine al sicuro. Puoi utilizzare una VPN su VPS o connetterti a un VPS con una VPN. L'unico problema è che alcuni provider VPS non consentono l'installazione di VPN sui propri server. Non è una questione di quale sia la più sicura, è una questione di usare lo strumento giusto per lo scopo giusto.
 

nfvblog

Moderatore
9 Dicembre 2021
377
32
146
206
Meglio affittare un vps e poi ci hosti sopra quello che vuoi e lo si può anche utilizzare come VPN installandoci sopra i dovuti servizi.
Per quanto riguarda il pronte della sicurezza, bisogna comunque fidarsi del provider da cui si va a prendere il servizio. Per il resto basta configurare tutto come si deve e il problema non si pone
 
  • Mi piace
Reazioni: Omega52

miomao59

Utente Iron
3 Aprile 2021
22
0
4
9
Per me è più sicura una vpn che offra un buon anonimato. Una vps di solito ha un ip dedicato ed è associato comunque a te se non riesci a acquistarla in maniera anonima.
Ci sono vpn che si possono acquistare in maniera anonima ma in passato non ho mai trovato vps acquistabili in maniera anonima, poi le cose potrebbero essere cambiate.
 

nfvblog

Moderatore
9 Dicembre 2021
377
32
146
206
Per me è più sicura una vpn che offra un buon anonimato. Una vps di solito ha un ip dedicato ed è associato comunque a te se non riesci a acquistarla in maniera anonima.
Ci sono vpn che si possono acquistare in maniera anonima ma in passato non ho mai trovato vps acquistabili in maniera anonima, poi le cose potrebbero essere cambiate.
Non proprio, esistono servizi che non sono nominativi, quindi, in quel caso sei davvero tutelato, paesi come la Russia hanno anche dei servizi che non sono nominali ma numerici e quindi se li paghi con una valuta non tracciabile sei sicuramente anonimo
 

0xbro

Moderatore
24 Febbraio 2017
3,904
150
2,781
1,525
Sono due cose del tutto diverse. Una VPN è sostanzialmente una rete privata (non a caso si chiama Virtual Private Network), come fosse la rete di casa tua, però più estesa e virtuale. Sì, viene usata anche per anonimizzare perchè permette di mascherare l'IP dell'utilizzatore, ma il reale principale utilizzo delle VPN è quello di collegare PC di reti diverse, magari in due parti opposte del mondo, all'interno di una stessa rete (non a caso sono usate in ambito aziendale per favorire a dipendenti e server di essere sempre interconnessi, anche con macchine che stanno in America o in Russia).

Le VPS invece sono dei veri e propri server, dei computer remoti, sui quali ti colleghi e fai quello che vuoi. Non hanno niente a che fare con reti o anonimato (non nel loro utilizzo tradizionale), semplicemente sono dei computer in affitto con il loro indirizzo IP e la loro esposizione su internet. Sono usati per hostare siti web, per fare backup oppure operazioni computazionali complesse data (in genere) la buona capacità computazionale.

Anche le sigle sono simili, le due cose sono del tutto diverse. Al massimo è possibile installare un servizio VPN sopra la propria VPS, rendendo di fatti il server VPS ANCHE un server VPN, ma le due cose restano comunque differenti.
 

nfvblog

Moderatore
9 Dicembre 2021
377
32
146
206
Sono due cose del tutto diverse. Una VPN è sostanzialmente una rete privata (non a caso si chiama Virtual Private Network), come fosse la rete di casa tua, però più estesa e virtuale. Sì, viene usata anche per anonimizzare perchè permette di mascherare l'IP dell'utilizzatore, ma il reale principale utilizzo delle VPN è quello di collegare PC di reti diverse, magari in due parti opposte del mondo, all'interno di una stessa rete (non a caso sono usate in ambito aziendale per favorire a dipendenti e server di essere sempre interconnessi, anche con macchine che stanno in America o in Russia).

Le VPS invece sono dei veri e propri server, dei computer remoti, sui quali ti colleghi e fai quello che vuoi. Non hanno niente a che fare con reti o anonimato (non nel loro utilizzo tradizionale), semplicemente sono dei computer in affitto con il loro indirizzo IP e la loro esposizione su internet. Sono usati per hostare siti web, per fare backup oppure operazioni computazionali complesse data (in genere) la buona capacità computazionale.

Anche le sigle sono simili, le due cose sono del tutto diverse. Al massimo è possibile installare un servizio VPN sopra la propria VPS, rendendo di fatti il server VPS ANCHE un server VPN, ma le due cose restano comunque differenti.
Il VPS ovviamente molte volte lo paghi di più perché stai affittando un server completo o comunque una macchina virtuale con il controllo dei servizi che ci girano sopra mentre il VPN fa solo quello, permette di Geo-localizzarsi in un luogo diverso rispetto a quello di accesso e anche alle volte rendere un minimo più sicuro il proprio traffico, poi va a vedere realmente cosa va l'IPS in questione
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.