Benvenuto su Inforge
Rimuovi la pubblicità e partecipa alla più grande comunità italiana sul mondo digitale presente sul web sin dal 2007.
Iscriviti

Discussione Accesso a macchina virtuale da rete

phantom_83

Utente Bronze
19 Giugno 2017
45
3
31
Buonasera a tutti! Avrei bisogno di lumi riguardo l’argomento in oggetto, cioè la possibilità di poter creare macchine virtuali accessibili da rete sul server in mio possesso. Mi spiego meglio.
Vorrei installare sul server una macchina virtuale con windows 7 o anche 10 dove caricare i software di calcolo che utilizzo. Questi software funzionano tramite chiave hardware usb. Una vomta installato il tutto vorrei poter accedervi tramite i client (mac) e poter lavorare. Aggiungo anche che non essendo da solo in studio ma ho un collega vorrei che anche lui possa utilizzare la macchina virtuale contemporaneamente. Cosa mi consigliate? Lasciare linux debian come sistema e poi creare macchine virtuali con windows? Oppure dimenticare debian e installare direttamente windows e poi creare diversi account in maniera tale da potersi collegare contemporaneamente con il proprio account?
Se lascio debian e faccio le macchine virtuali, diminuisco senza dubbio le prestazioni, ma come potrei avviarla in rete dal client (mac)? Se invece faccio base windows e account sfrutterei a pieno l’hardware del pc e da client come mi collego?
Spero di essere stato chiaro. Grazie!
 

hck2009

Utente Gold
27 Dicembre 2009
680
197
220
Ciao, se ho capito bene...vorresti sfruttare il software (con licenza hardware) su una VM e che chiunque utente/amico possa accedervi, senza spendere altri soldi per un'altra licenza (condivisione schermo, ma che entrambi potete accedervi, lavorando contemporaneamente) capisco bene?
 

phantom_83

Utente Bronze
19 Giugno 2017
45
3
31
Effettivamente mi rendo conto che faccio capire questo, in realtà usando mac m1 e no intel abbiamo questa difficoltà con i software con chiave hardware. Mentre con tutto il resto riusciamo a sfruttare una macchina virtuale windows insider con parallels direttamente sui nostri mac. Ecco perchè mi balenava l’idea di sfruttare il server dati come macchina virtuale e superare l’ostacolo momentaneamente.
 
Supporta Inforge con un acquisto su NordVPN
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker

Psychonaut

Utente Emerald
17 Giugno 2012
1,157
496
383
bah, puoi usare sia windows che Debian sull' host, non credo faccia molta differenza a livello di prestazioni, a meno che tu non usi Debian da CLI(Command Line senza una GUI), in quel caso linux sarebbe più veloce, o potresti installare una versione di Windows server Core, in questi ultimi due casi dipende dalle tue abilità con il terminale.

Se vuoi connetterti ad un server Windows da Mac puoi usare l'App "Microsoft Remote Desktop"(forse si può utilizzare anche per i server linux), la trovi sull'appstore, per connetterti ad un server linux invece puoi usare il comando rdesktop dalla shell o tramite putty o ssh.

Per quanto riguarda l'accesso in Remote Desktop su entrambi i SO puoi modificare le configurazioni per dare l'accesso a solo alcuni pc(in questo caso 2).