Discussione Ufficiale Analisi di BNBMiner.Finance - La truffa su blockchain del futuro o un nuovo gioco d'azzardo legale?

Una Discussione Ufficiale punta a raccogliere tutte le informazioni su un argomento o un fatto di attualità, con costanti aggiornamenti da parte del creatore e dei partecipanti.

Valley

Super Moderatore
Super Moderatore
10 Aprile 2011
8,843
452
3,571
2,967
Ultima modifica:

BNBMiner.Finance

Schermata 2021-10-16 alle 22.28.21-min-2.png





1    Cos'è BNBMiner.Finance e come funziona



BNBMiner.Finance (da qui in avanti chiamato BNBM) è un sito web che permette di guadagnare il 3% a vita sul proprio deposito. Come unica moneta accettata ha la cripto BNB (Bincance Coin), una volta depositato si inizieranno a ricevere BNB.
Fine, tutto qui. So che molti di voi lo staranno pensando ed avete ragione, è un HYIP (HYIP - Cosa sono e i rischi che comportano).
Il sito in questione è la classica HYIP con un piano d'investimento, possibilità di fare reinvestire i profitti e sistema referral al 10%. Ma allora perché ne sto facendo questa discussione? Per via di una grossa caratteristica che possiede BNBM: è uno smart contract.

1.1    La grossa differenza rispetto le classiche HYIP

Rispetto alle HYIP, BNBM ha uno smart contract che gestisce tutto in autonomia e senza possibilità di manomissione. Non c'è quindi un admin che può chiudere il sito e scappare in qualsiasi momento. Qui le regole sono chiare fin dall'inizio: Investi e ricevi il 3% al giorno per sempre, finché ci sono fondi disponibili nel contratto.
Questa tipologia di HYIP 2.0 (che ricorda un po' le matrici 2.0, vedi Forsage - Guadagno sicuro e sostenibile o schema ponzi destinato al collasso?) stanno avendo molto successo in quanto non essendoci il rischio di scam da parte dell'admin, sembrano essere molto più sicure. Lo sono per davvero?



2    Il dilemma: truffa o legale?



In questa discussione volevo valutare con voi questo aspetto. Le HYIP sono vere e proprie truffe in quanto fingono attività in grado di produrre elevati profitti. In questo caso però è tutto alla luce del sole, il codice dello smart contract è visibile a tutti, è facile quindi vedere cosa fa esattamente. Non c'è un admin che possa staccare la spina, che possa iniziare a scammare singoli utenti prima di chiudere tutto di colpo.

Che sia chiaro, un admin dietro c'è sempre, uno che sviluppa il codice c'è, uno che investe per primo così da essere in cima alla lista c'è, uno che si prende il 5% di fee tramite smart contract, c'è.
Di fatto tutti i sotterfugi che può fare l'admin li può scrivere nel codice in bella vista a tutti prima che lo avvii.

2.1    Ma quindi è davvero più sicuro?

No. Il rischio c'è e rimane alto. Il 3% di quel fondo viene tolto ogni giorno e dato a tutti i membri, il 10% di ogni deposito viene dato come forma di commissione referral (non realmente, viene accreditato sul sito come parte del deposito), il 5% come commissione per l'admin (in questo caso realmente, viene inviato subito al suo wallet BNB). Se non arrivano nuovi depositi, proprio come un HYIP, il fondo si svuoterà e lo smart contract smetterà di inviare i pagamenti.

2.2    Un aspetto interessante

Così come se ne era parlato per Forsage e le matrici su smart contract, una domanda che mi sono fatto è "Ma questo sistema può essere visto come legale se fatto su smart contract?".
Come diceva un mio amico, questo sistema di fatto potrebbe essere visto come un gioco d'azzardo. Chi partecipa è consapevole di tutte le "regole" e di tutti i rischi:
  • Sa che riceverà il 3% al giorno del suo deposito per sempre.
  • Sa che lo riceverà solo se ci saranno fondi nel collaterale.
  • Sa che il fondo si ricarica solo tramite i depositi.
Da questo punto di vista, basterebbe fare la certificazione AAMS per il gioco d'azzardo e tutto diventerebbe legale?
Discorsi ipotetici a parte andiamo a vedere la situazione reale, BNBMiner è davvero trasparente?



3    Il grigio di BNBMiner



Se a prima vista può sembrare un progetto che fa della trasparenza la sua arma vincente (grazie allo smart contract), basta uno sguardo più approfondito per rendersi conto di come il sito web cerchi in tutti i modi di ingannare l'investitore medio.

3.1    Commissioni

Nella sezione del sito "How to start mining" è presente questa frase:

"The only fee that users personally incur is their transaction gas fees.
5% development fee is paid to the developer but this fee is not paid by you as a user, this fee is paid to the developer by the contract as a whole."

In queste due frasi l'admin dice che l'unica commissione a carico dell'utente è quella delle transazioni. C'è una commissione del 5% che va a lui ma questa non è pagata da noi ma dal contratto stesso.
Questa frase non ha senso, anzi, è falsa. Le commissioni, sono gestite si dallo smart contract ma sono tutte a carico degli utenti che investono.
Si vede chiaramente dal codice del contratto che posto in parte qui sotto:



3.2    Is it better to compound or pocket?

Un altro aspetto sul quale il sito punta molto è convincere l'investitore che reinvestire conviene. Nulla di più falso. È vero, in un ipotetico sistema sostenibile, reinvestire permette di aumentare il proprio investimento rapidamente così da ricevere interessi maggiori.

BNBMiner però è un orologio con un conto alla rovescia attivato quando è stato fatto il primo deposito. Ogni persona che investe riceverà (in linea teorica) il 3% del suo deposito per sempre. Questo vuol dire che più gente investirà, più inflazione si andrà a creare in quanto servirà sempre più disponibilità economica nel sistema per poter distribuire i profitti a tutti.
L'admin cerca di convincere gli utenti a fare il compound (anche nelle faq c'è scritto che conviene) per un semplice motivo: più gente reinveste più il servizio andrà avanti, più questo va avanti più soldi riceveranno quelli che, invece che reinvestire, ritireranno ogni volta i profitti.



4    Le montagne russe sono già in discesa?



Andando a vedere lo smart contract colpisce vedere quanto è già stato investito su questo progetto, in questo momento poco meno di 5.000 BNB (oltre due milioni di dollari). Quello che però deve accendere una campanella d'allarme è che solo 20 giorni fa si era raggiunto l'apice con quasi 7.000 investiti sul sito (oltre tre milioni). In meno di tre settimane è uscito dal contratto poco meno di un terzo del fondo.

Nel momento in cui scrivo nel contratto ci sono 4.911 BNB, se non ci fossero più investimenti, il contratto distribuirebbe ogni giorno 147 BNB tra i vari utenti (il 3%) e tra circa 33 giorni il sito non avrebbe più fondi e smetterebbe di pagare tutti quanti.
Per poter rimanere ancora "stabile" il contratto dovrebbe ricevere più fondi di quanti ne escono fuori. Se ci sono nuovi depositi ma inferiori alle uscite il contratto è destinato comunque a svuotarsi, ci metterebbe più tempo rispetto i 33 giorni ipotetici se non ricevesse nessun investimento ma comunque non sarebbero tanti di più.

4.1    Facciamo due conti





5    Conclusioni



Le HYIP su smart contract sono un ottima invenzione in quanto permettono a chi investe in questo settore di giocare a carte "quasi" scoperte con l'admin. Per tutti quelli che investono occasionalmente, per quelli che si fanno abbindolare, sono da vedere come tutte le altre HYIP e quindi da evitare.



6    Altri esempi di schemi piramidali e ponzi relativi alle cryptovalute



Sono innumerevoli gli schemi piramidali emersi durante lo scorso anno relativamente alle cryptovalute, ne abbiamo parlato su Inforge in altre discussioni:

In questa discussione potete leggere non solo le opinioni e le recensioni dei nostri utenti ma anche del nostro staff che ha valutato la piattaforma in maniera neutrale e senza pregiudizi.
 

Valley

Super Moderatore
Super Moderatore
10 Aprile 2011
8,843
452
3,571
2,967
Update: 3.900 BNB

Schermata 2021-11-02 alle 19.52.45.png




I prelievi sono sempre maggiori dei depositi.
Chi sta depositando/reinvestendo è ignaro che la maggior parte dei partecipanti si sta prendendo i suoi soldi...
Schermata 2021-11-02 alle 19.53.10.png