Guida Come Imparare l'Hacking rapidamente ed efficacemente [Testato]

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

driverfury

Utente Electrum
26 Agosto 2015
326
14
147
141
Premessa
Mi scuso qualora avessi postato nella sezione sbagliata e chiedo gentilmente ai moderatori di spostare nella sezione adatta.

La Guida
Quello che sto per dirti cambierà la tua idea di hacking.

E non solo, ti darò due buone notizie ed una cattiva.

Molto spesso sento dei newbie e script kiddie che vogliono "diventare hacker", cercano il "manuale completo" sull'hacking, qualcosa di segreto da scaricare sul deep web che sia la chiave per "hackerare" qualsiasi dispositivo.

Bene, devo dirtelo chiaro e tondo: NON esiste nulla di segreto!

Lascia stare il deep web.

È tutto reperibile su Internet.

Questa è la prima buona notizia.

Grazie a tante persone (ricercatori, professori universitari, hacker, studenti, appassionati ecc...) è disponibile in rete una quantità straordinaria di materiale.

Una volta chiarito questo punto, ti dico un'altra cosa importante.

L'hacking è vastissimo.

Spesso non sai da dove iniziare a studiare. E quando ci provi (a studiare) non riesci, ti fai prendere da tante distrazioni... le notifiche sul cellulare, la scuola, il lavoro, gli amici.

O addirittura la cosa peggiore di tutte... smetti di studiare quello che stai studiando per informarti su altro (tipo stai studiando una tecnica DoS ma interrompi nel bel mezzo dell'apprendimento per passare alla SQL injection) senza mai concludere realmente nulla.

Tutto lasciato a metà o quasi.

Questo capita al 99% delle persone (me compreso).

E, purtroppo, cattiva notizia: non cambiarai mai questa situazione...

A meno che...

Tu non legga questa guida e segua i consigli che sto per dirti (funzionanti e testati su me stesso ed altre persone).

Infatti è proprio questa la seconda buona notizia: puoi apprendere efficacemente e più rapidamente l'hacking seguendo questi consigli che sto per darti.

Avrai una curva di apprendimento straordinaria e raggiungerai risultati che prima ti sembravano impossibili.

Basta chiacchiere e passiamo ai consigli (ti suggerisco vivamente di seguirli in ordine).

1. Crea un ambiente di lavoro comodo, tranquillo e organizzato.

Sì, proprio così. Il tuo ambiente di lavoro deve essere CTO:
- Comodo: devi poter star ora seduto e poter operare senza fastidi fisici. Non riesci a stare troppo tempo a fissare lo schermo? Bene, stampa tutto e leggi sulla carta. Ti fa male la schiena dopo 15 minuti che stai seduto? Compra una sedia comoda.
- Tranquillo: vieni distratto continuamente dai rumori esterni? Bene, metti le cuffie e ascolta della musica che ti faccia focalizzare sul tuo lavoro.
- Organizzato: questo, a mio parere è uno dei fattori più importanti. Devi organizzare il materiale da cui studierai o che utilizzerai. In questo modo ottimizzi l'apprendimento e non sprecherai tempo e focus a cercare le cose che ti servono, perché già saprai da dove prenderle.

2. Elimina le distrazioni.
Cellulare in modalità offline. Niente notifiche. Disconnettiti da facebook, twitter e compagnia bella. Siete solo tu ed il tuo lavoro. Immagina la tua mente come un banco di RAM, eliminando le varie distrazioni non sprecherai risorse mentali e ti focalizzerai al massimo sul tuo obiettivo.

3. Scegli un argomento e studialo.
Questo è in assoluto il fattore più importante (al secondo posto abbiamo, come già detto, l'organizzazione). Infatti, molte persone, me compreso, passano velocemente da un argomento all'altro perché vogliono nuove sfide, imparare cose nuove ecc... Questa è una buona cosa, ma va domata.

Scegli da quale argomento vuoi partire (esempio: anonimato) e studialo fino in fondo (nel nostro caso, leggi il libro e segui i video di "hacklog" e se vuoi anche altro materiale per approfondire). Non lasciare che la noia prenda il sopravvento ma agisci. Continua a studiare l'argomento scelto e persevera.

4. Approfondisci.
Devi conoscere l'argomento studiato come le tue tasche. Poniti sempre nuove domande, frequenta i vari forum (su inforge spesso si trovano degli spunti per approfondire un argomento che si sta studiando). Consulta wikipedia e vari siti per scoprire nuove cose e informazioni di cui eri all'oscuro.

5. Repeat 1-4
Una volta aver ottenuto la padronanza in un argomento puoi passare al successivo o addirittura ad un "sotto-argomento" che ti ha interessato in maniera particolare.

Nota finale
Forse avrò detto cose scontate e banali, ma questo è un thread e tutta la community può aggiungere consigli utili o descrivere un nuovo "metodo" di apprendimento.
 

Gorate

Utente Emerald
13 Novembre 2016
1,384
42
478
529
mboh che guida, non so se sia più inutile o ovvia..
Un commento privo di utilita' non so' se e' piu' inutile o sciocco .......
Ti assicuro che per scrivere quello che si pensa in modo aperto e "perderci" tempo e' di per se' utile, dato che nessuno ti obbliga a leggere, puoi anche risparmiarti ....
Ora, dato che se la finissi qui sarebbe anche il mio un commento inutile, aggiungo che spesso puo' servire di piu' un modo conciso di comprendere come organizzare il lavoro che un papiro per dire cosa bisogna imparare e perche' : il primo non lo trovi su internet, ed e' diretta conseguenza dell' esperienza di ognuno, mentre il secondo lo trovi trattato in 100000 modi diversi, e puoi farlo tuo dopo aver sudato a capire il "come", non il "cosa"
 
  • Mi piace
Reazioni: driverfury e 0xbro

BiaS

Utente Silver
9 Dicembre 2015
62
9
22
51
Anche se sembra banale,questa è una delle guide migliori che abbia letto,non è scontata per nulla. Tutti i ragazzi di oggi dovrebbero leggerla,dovrebbe essere una guida alla guida.
 
  • Mi piace
Reazioni: driverfury

D3x3

Utente Bronze
17 Giugno 2018
56
13
40
48
Bene, devo dirtelo chiaro e tondo: NON esiste nulla di segreto!

Lascia stare il deep web.

È tutto reperibile su Internet.

Non sono d'accordo.. nel deep la gente parla liberamente e trovi informazioni che in clear spesso non trovi. Per quanto in clear certe cose le trovi, nel deep saranno sempre più approfondite, e spesso avere a che fare con gente che opera solo nel deep ti permette di capire quali altre possibilità esistono. Esempio, il carding. Si trova in clear, ma il meglio lo apprendi nel deep da guide e da come operano molte persone. E specie nei server esteri. Per non parlare del materiale, nel deep si trova di tutto, e si ha la possibilità di ottenere materiale che in clear nessuno ti venderà con tanta facilità.
Di sicuro è un argomento da affrontare quando si ha già una conoscenza media dell'hacking.
 

driverfury

Utente Electrum
26 Agosto 2015
326
14
147
141
Non sono d'accordo.. nel deep la gente parla liberamente e trovi informazioni che in clear spesso non trovi. Per quanto in clear certe cose le trovi, nel deep saranno sempre più approfondite, e spesso avere a che fare con gente che opera solo nel deep ti permette di capire quali altre possibilità esistono. Esempio, il carding. Si trova in clear, ma il meglio lo apprendi nel deep da guide e da come operano molte persone. E specie nei server esteri. Per non parlare del materiale, nel deep si trova di tutto, e si ha la possibilità di ottenere materiale che in clear nessuno ti venderà con tanta facilità.
Di sicuro è un argomento da affrontare quando si ha già una conoscenza media dell'hacking.

Carding non è hacking, è truffa.

Scaricare programmi crackati non è hacking.

Reverse Engineering è hacking.

Pen-testing è hacking.

Tutto quello che c'è bisogno di sapere è tutto sui libri e su Internet.
 

D3x3

Utente Bronze
17 Giugno 2018
56
13
40
48
Ultima modifica:
Carding a mio parere è parte dell'hacking. Fake login è truffa pure non credi? Eppure è parte dell'hacking.
Perchè dico questo? Se sai come fa un carder ad ottenere decine di carte giornalmente senza spostarsi dal pc, allora dovresti capire perchè fa parte dell'hacking.
Edit: e poi chi ha detto che l'hacking è solo lavorare al pc?
Si fa hacking anche nella vita reale, non per forza deve essere collegato ad un pc.

Kevin mitnick ha fatto un libro intero sul social engineering, non so chi lo abbia letto, però ti dimostra che essere hacker significa essere anche un social engineer. E non per forza deve centrare qualcosa un pc. Un investigatore privato può fare hacking "hackerando" un dipendente di un'azienda solo offrendogli una birra.
 

Gorate

Utente Emerald
13 Novembre 2016
1,384
42
478
529
Carding a mio parere è parte dell'hacking. Fake login è truffa pure non credi? Eppure è parte dell'hacking.
Perchè dico questo? Se sai come fa un carder ad ottenere decine di carte giornalmente senza spostarsi dal pc, allora dovresti capire perchè fa parte dell'hacking.
Edit: e poi chi ha detto che l'hacking è solo lavorare al pc?
Si fa hacking anche nella vita reale, non per forza deve essere collegato ad un pc.

Kevin mitnick ha fatto un libro intero sul social engineering, non so chi lo abbia letto, però ti dimostra che essere hacker significa essere anche un social engineer. E non per forza deve centrare qualcosa un pc. Un investigatore segreto può fare hacking "hackerando" un dipendente di un'azienda solo offrendogli una birra.
Allora, carding e' "hacking" [hacking e' una macrosezione, quindi lo si puo' inserire o meno in base al concetto che abbiamo], e il libro di Kevin Mitnick [ne ha scritti piu' di 1 ..], parlano di come attuare social engineering, ma di fatto non ci sono grandi nozioni tecniche, mentre hacking e' ben piu' ampio ........ Se parlate di pentesting, allora il carding non vi rientra, ma neanche il Social Engineering, dal momento che non vi sono metodologie particolari che sfruttino determinate tecnologie, ma solo tecniche per "ingannare la gente" [fatta semplice].

Ora, tornando al punto fulcro della questione, nel deep web oggettivamente trovi moltissimi lamer che chiedono come installare Kali linux ......, trovi persone competenti nell' ambito della truffa, che quindi [se hai buoni contatti], possono rivelarti le loro tecniche, ma se parli di tecniche per pentesting, insomma quello che viene comunemente associato all' hacking, posso assicurarti che le tecniche e le metodologie sono quelle, che sono quelli i modi di approcciare, e che su internet non c'e' alcun motivo di nascondere tali "segreti".
Il massimo che trovi nel deep web che riguardi l' hacking ecc..... nell accezione sopra asserita, sono i vari exploit kit, malware, raas che vi sono, ma quello lo escluderei da hacking dato che spesso sono utilizzate anche da persone che dispongono di soldi ma non sanno cosa sia TCP.......

Per farla breve, considerando hacking con accezione di testing e malware, sul deep non trovi nulla, anzi ........ molto meno
Se invece la si intende in campo piu' ampio e variegato, quindi inserendo Social engineering, carding, truffe, cracking ecc....., allora si puo' trovare qualcosa in piu', ma come asserito, nessuno ha molti problemi a svelare le proprie metodologie, anche perche' l' hacker modello non e' quello che fa' i soldi da computer fregando la gente, ma il pentester che lavora in proprio o in azienda e che spesso offre nuove metodologie, tools ecc.... per svolgere appieno il suo lavoro
 

driverfury

Utente Electrum
26 Agosto 2015
326
14
147
141
@Gorate @D3x3

Giusto per chiarire.

Io per "carding" intendo (così come Wikipedia) la compravendita di carte di credito o account bancari rubati.
Carding is a term describing the trafficking of credit card, bank account and other personal information online as well as related fraud services. (Fonte: Wikipedia)

Ora, se inteso così è ovvio che è truffa e non hacking (credo siate d'accordo con me).

Tuttavia, mi avete dato una nuova prospettiva a riguardo.

Perché entrambi mi avete parlato non di compravendita di carte di credito ma di come hackerare il sistema per poter procurarsi tante carte o account bancari.

È questo sicuramente è hacking.

Studiare a fondo un sistema per scoprirne le vulnerabilità è hacking.

Poi però se vado su un market del deep web a vendere le carte che mi sono procurato grazie alle vulnerabilità che ho scoperto non sono un hacker, sono un fuorilegge.

Oppure se vado semplicemente su un market del deep web a comprare carte non sono un hacker.

In conclusione: occorre specificare cosa si intende per carding.

Si trovano market in clearnet sul carding? No

Sul deep web invece? Assolutamente sì.

Si trovano guide in clearnet che spiegano le vulnerabilità da sfruttare per poter ottenere carte di credito? Non saprei, puó darsi. In alcuni casi (non in tutti) non è illegale condividere tali informazioni.

Sul deep web invece? Non saprei, io personalmente non ho mai trovato alcuna guida utile. I forum sono pieni di newbie. Ed, inoltre, il 99% degli "hacker" è sul deep web per vendere servizi illegali.

Con questa risposta spero di aver chiarito.

E vi ringrazio entrambi per il vostro contributo.

È sempre un piacere confrontarsi e scoprire nuovi punti di vista.
 
  • Mi piace
Reazioni: D3x3

D3x3

Utente Bronze
17 Giugno 2018
56
13
40
48
Sono contento di averti dato una nuova prospettiva :) E posso aggiungere, che si è vero che è pieno di newbie, ma questo principalmente in siti italiani, che tra l'altro si contano sulle dita. Se giri un po' in forum esteri, tipo russi, e non solo, anche se la traduzione è praticamente uno scazzo, si impara tanto. Certamente nessuno ti dirà tutto quello che sa per fare certe cose, ma la mia opinione è più che altro che in clear, io stesso, sto molto attento a cosa dire, nel deep, c'è una mezza serenità in più, e la condivisione di informazioni, soprattutto se paghi per accedere, è molto più ampia. Sicuramente non trovi tecniche classiche, ma trovi modi per eludere il sistema non comuni. E personalmente mi sono stati utili, non per sfruttarli, ma a livello aziendale, perchè mi ha dato la possibilità di "sorprendere" i miei superiori dimostrandogli come un carder possa truffarti senza rendertene conto. In ogni caso, la mia non voleva essere una critica che sia chiaro, ritengo la guida molto utile se si seguono i suggerimenti (spesso le cose "ovvie" non sono poi così tanto ovvie) ma solo un modo per contribuire e discutere :)
 
  • Mi piace
Reazioni: driverfury

MRPants

Helper
4 Gennaio 2015
73
12
54
86
cercavo,guide,metodi,qualsiasi cosa ma vedevo che nulla mi entrava in testa; concentrazione zero.
ho provato di tutto,leggo questo post e mi viene l'illuminazione:
LA SCHIENA
mi fà un male cane,sono scomodissimo e sto usando una sedia che non andrebbe bene manco per impiccarsi;
Grazie driver, a volte cerchiamo l'ago nel pagliaio quando invece manchiamo nelle cose + basilari,
come nel mio caso, ora va meglio grazie a te, uso una sedia a dondolo ( già XD) che mi aiuta con i miei tic,
Driver se hai anche da consigliarmi una sedia decente sotto i 70 mi fai proprio contentissimo
 

Thomas Shelby

Utente Emerald
28 Giugno 2020
1,501
26
589
445
cercavo,guide,metodi,qualsiasi cosa ma vedevo che nulla mi entrava in testa; concentrazione zero.
ho provato di tutto,leggo questo post e mi viene l'illuminazione:
LA SCHIENA
mi fà un male cane,sono scomodissimo e sto usando una sedia che non andrebbe bene manco per impiccarsi;
Grazie driver, a volte cerchiamo l'ago nel pagliaio quando invece manchiamo nelle cose + basilari,
come nel mio caso, ora va meglio grazie a te, uso una sedia a dondolo ( già XD) che mi aiuta con i miei tic,
Driver se hai anche da consigliarmi una sedia decente sotto i 70 mi fai proprio contentissimo
Non credo sia la sezione apposita ma c'è questa che ho provato e non è niente male! Economica e molto bella esteticamente ;)
 
  • Mi piace
Reazioni: MRPants
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.