Domanda Come si riprogrammano gli elettrodomestici?

fisica-all

Helper
13 Aprile 2014
1,272
247
356
Ciao a tutti,
oggi mi e' venuto in mente che sarebbe bello (per me) poter modificare qualche sistema casalingo, per esempio:
- poter impostare timer personalizzati ad un condizionatore
- modificare qualche impostazione di un forno
- impostare intervalli nelle luci led casalinghe (quelle che si vendono con solo 2-3 possibili impostazioni)
- altre robe strane

Ho provato a cercare su internet qualcosa a riguardo, ma nulla... Qualcuno di voi sa se e' possibile fare qualcuna (o tutte) queste cose e come? (ovviamente in linea generale... mi servirebbe l'input per poi approfondire da solo :D )
Grazie a tutti!
 

JunkCoder

Moderatore
5 Giugno 2020
760
612
345
Solitamente gli elettrodomestici distribuiti su larga scala hanno un circuito stampato proprietario della casa produttrice, dovendo svolgere task molto specifici e' conveniente progettarli per fare solo quello. Quindi anche se in linea teorica e' possibile agire sui circuiti dipende da prodotto a prodotto ed e' complesso. Un modo molto piu' fattibile e' trattarli come blackbox e aggiungere un modulo esterno che agisce su gli input del prodotto, ad esempio potresti programmare un Arduino o un Raspberry Pi Zero e inviare al dispositivo il segnale standard che si aspetta per quello che vuoi fare, tipo "accensione", ovviamente devi prima capire quali sono gli input del dispositivo, potresti scoprire che il bottone di accensione non fa altro che dare corrente ad un pin, o un interruttore che completa un circuito, per cui puoi simularlo dal tuo dispositivo in base al tempo o altri parametri.
 
  • Grazie
  • Mi piace
Reactions: 0xbro e fisica-all

JavaSolaris

Utente Iron
27 Aprile 2021
19
9
10
  • Grazie
Reactions: fisica-all
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker
Supporta Inforge con una donazione