Discussione Crypto gaming e nft un accoppiata vincente?

BanNy

Utente Bronze
31 Maggio 2019
11
2
7
24
Ciao a tutti, non sono solito scrivere discussioni, sono piu uno che legge sileziosamente ma ho bisogno di pareri diversi dai miei per comprendere appieno la situazione attuale del crypto gaming.
Ultimamente mi ritrovo spesso a parlare con i miei amici di crypto gaming, alcuni di loro sono entusiasti di quanto sia profittevole il mercato, dovuto anche alla passata bull run, per esempio axie infinity ma anche thetan e sicuramente altri che non conosco, sono cresciuti molto.
La mia domanda e' gli oggetti unici ottenibili dai giochi crypto miglioreranno veramente il settore gaming? mi spiego meglio, se io ottengo un oggetto unico che mi conferisce un potenziamento notevole in grado di dominare le partite contro gli altri utenti, oltre al guadagno che otterei vendendo questo oggetto, questo distruggerebbe completamente il mondo competitivo, se una "formula" del genere venisse per esempio applicata ad un gioco come League of Legend non avrebbe piu senso giocare, perche non si gioca piu ad armi alla pari ammenoche' non compri un altro oggetto unico ancora piu forte e questo causerebbe un circolo dove chi spende di piu vince, trasformando il gioco in un pay to win.
Vedo molto piu adatto il concetto di oggetto unico alla tipologia MMO RPG, per esempio Metin2, dove allora l'idea che possa esistere un oggetto rarissimo, difficile da ottenere crei una sorta di competizione tra i giocatori, mentre guardando in giro vedo giochi crypto basati sulle carte, tipo Hearthstone, se io ottengo una o piu carte fortissime vincero sicuramente, e sostanzialmente chi spende di piu ha vinto.
Fatemi sapere, non voglio criticare nulla, semplicemente vorrei capire se mi sto perdendo qualcosa.
 

Max Fridman

Community Manager
Amministratore
8 Agosto 2010
6,857
641
6,418
3,171
La mia domanda e' gli oggetti unici ottenibili dai giochi crypto miglioreranno veramente il settore gaming? mi spiego meglio, se io ottengo un oggetto unico che mi conferisce un potenziamento notevole in grado di dominare le partite contro gli altri utenti, oltre al guadagno che otterei vendendo questo oggetto, questo distruggerebbe completamente il mondo competitivo, se una "formula" del genere venisse per esempio applicata ad un gioco come League of Legend non avrebbe piu senso giocare, perche non si gioca piu ad armi alla pari ammenoche' non compri un altro oggetto unico ancora piu forte e questo causerebbe un circolo dove chi spende di piu vince, trasformando il gioco in un pay to win.

Sicuramente è un posto difficile in cui trovarsi, ovviamente non puoi bilanciare il gioco basandoti su quanto le persone spendono avvantaggiandole anche perché nei "play-to-earn" di solito le meccaniche di "vittoria" permettono di trarne profitto, sbilanceresti anche le meccaniche di earn facendo guadagnare di più chi spende di più.

E' un cane che si morde la corda in questo caso, perché per giustificare un'investimento dovresti far guadagnare cifre esponenzialmente sempre più grandi a chi spende. Cifre sempre più grandi potrebbero essere insostenibili per l'economia di gioco, infatti titoli come Thetan Arena e Gods Unchained limitano la spesa possibile da parte dei giocatori.

Il discorso più ampio che si può fare è: hanno senso i crypto-games in toto? l'esperienza di gioco ne risulta arricchita? E così via, argomento molto polarizzante anche questo. Sicuramente quello che è possibile ottenere dai giochi NFT e Crypto based è possibile farlo anche su altri titoli anche lasciando da parte la blockchain e gli NFT, anche perché il valore degli asset del gioco è indubbiamente legato a quante persone giocano al gioco stesso. Nessuno comprerebbe un eroe su Thetan Arena o una carta su Gods Unchained se il gioco chiudesse.
 
  • Mi piace
Reazioni: BanNy

Polasky

Utente Bronze
19 Dicembre 2021
53
6
19
24
Ciao a tutti, non sono solito scrivere discussioni, sono piu uno che legge sileziosamente ma ho bisogno di pareri diversi dai miei per comprendere appieno la situazione attuale del crypto gaming.
Ultimamente mi ritrovo spesso a parlare con i miei amici di crypto gaming, alcuni di loro sono entusiasti di quanto sia profittevole il mercato, dovuto anche alla passata bull run, per esempio axie infinity ma anche thetan e sicuramente altri che non conosco, sono cresciuti molto.
La mia domanda e' gli oggetti unici ottenibili dai giochi crypto miglioreranno veramente il settore gaming? mi spiego meglio, se io ottengo un oggetto unico che mi conferisce un potenziamento notevole in grado di dominare le partite contro gli altri utenti, oltre al guadagno che otterei vendendo questo oggetto, questo distruggerebbe completamente il mondo competitivo, se una "formula" del genere venisse per esempio applicata ad un gioco come League of Legend non avrebbe piu senso giocare, perche non si gioca piu ad armi alla pari ammenoche' non compri un altro oggetto unico ancora piu forte e questo causerebbe un circolo dove chi spende di piu vince, trasformando il gioco in un pay to win.
Vedo molto piu adatto il concetto di oggetto unico alla tipologia MMO RPG, per esempio Metin2, dove allora l'idea che possa esistere un oggetto rarissimo, difficile da ottenere crei una sorta di competizione tra i giocatori, mentre guardando in giro vedo giochi crypto basati sulle carte, tipo Hearthstone, se io ottengo una o piu carte fortissime vincero sicuramente, e sostanzialmente chi spende di piu ha vinto.
Fatemi sapere, non voglio criticare nulla, semplicemente vorrei capire se mi sto perdendo qualcosa.

Parere personale:

La componente pay-to-win all'interno dei giochi p2e è presente.
Giocare a un play to earn è un po' come investire sul token associato, chi investe di più ottiene più profitti, con la particolarità di sbilanciare leggermente tutto ciò aggiungendo la componente "abilità del giocatore".

Su axie infinity ci sono axie più forti di altri, li vuoi? Devi pagare
Su thetan arena ci sono gli eroi leggendari che sono più forti degli altri, li vuoi? Devi pagare
Su bomb crypto ci sono delle piccole possibilità di ottenere bomber hero più forti di altri, li vuoi? Devi pagare per avere maggiori possibilità di ottenerli

Il fatto è questo, per me il play to earn resta qualcosa di estremamente simile a un investimento, ma con quella componente in più che premia, in maniera moderata, l'abilità del giocatore (non sempre, su bomb crypto viene premiato soprattutto l'investimento e la fortuna, su thetan conta anche l'abilità, ma se vuoi primeggiare gli eroi leggendari ti danno un boost, sia come rendimento che come prestazione in gioco).

Quindi la risposta alla tua domanda è che sì, è presente la componente play to win, ma in simbiosi con l'abilità del giocatore che può spostare l'asticella, di un certo grado, verso il profitto o la perdita.
 

BanNy

Utente Bronze
31 Maggio 2019
11
2
7
24
Sicuramente quello che è possibile ottenere dai giochi NFT e Crypto based è possibile farlo anche su altri titoli anche lasciando da parte la blockchain e gli NFT, anche perché il valore degli asset del gioco è indubbiamente legato a quante persone giocano al gioco stesso. Nessuno comprerebbe un eroe su Thetan Arena o una carta su Gods Unchained se il gioco chiudesse.

Il fenomeno che a me sembra di osservare attualmente nel mercato del crypto gaming e' il seguente:

Masse di persone che cercano di accaparrarsi gli nft del gioco piu rari, con una tiratura bassissima, se ci riesci bene, hai vinto, continuerai a giocare altrimenti o spendi soldi per comprare l'nft oppure cambi gioco sperando di ottenere un nft raro e cosi iterativamente.

Il fatto e' che se le persone si allontanano dal gioco, lo stesso nft raro che la persona aveva trovato, con magari gran fatica o spendendoci tanti soldi, non vale piu niente, perche la domanda e' 0.
Alla fine dei giochi tutti diventano fortissimi al loro gioco dove pero non ci gioca nessuno.

Il fatto è questo, per me il play to earn resta qualcosa di estremamente simile a un investimento, ma con quella componente in più che premia, in maniera moderata, l'abilità del giocatore (non sempre, su bomb crypto viene premiato soprattutto l'investimento e la fortuna, su thetan conta anche l'abilità, ma se vuoi primeggiare gli eroi leggendari ti danno un boost, sia come rendimento che come prestazione in gioco).

Per quanto riguarda il play to earn sono sempre dell'idea che questo non fa altro che rendere i crypto game dei giochi usa e getta, di per se come investire in azioni, finche ci si guadagna, bene ma appena si vede che non regge piu si vende e si passa al prossimo.


Sostanzialmente penso che non abbia senso il concetto di item raro in giochi dove la competizione e' importante per far crescere l'utenza del gioco, per esempio axie infinity, mentre l'nft come oggetto estetico credo abbia molto piu senso in quanto ti da il senso di esclusivita e non va ad influire nelle meccaniche del gioco.
E' anche vero pero che essendo un play to earn quello che andrai a guadagnare poi una parte lo investirai nel gioco stesso, ma chi ti compra quello che vendi se si gioca in 10?
 
  • Mi piace
Reazioni: Polasky

Max Fridman

Community Manager
Amministratore
8 Agosto 2010
6,857
641
6,418
3,171
ma chi ti compra quello che vendi se si gioca in 10?

Nessuno, infatti Thetan Arena ha un counter dei player in homepage appena entri. Per fare capire "Hey sta roba ci gioca tanta gente non è morta!".

Il discorso è sempre lo stesso, quanto faranno successo e per quanto tempo? Si suppone che l'economia di gioco lo renda più "coinvolgente" perché se ci spendi tanto tempo dovresti non staccarti facilmente.

Hanno comunque svariati punti a sfavore, ad esempio team piccoli, userbase relativamente limitata (quante persone cryptosavy vuoi che giochino? Devi comunque essere pratico di wallet, token etc non è un gioco "mindless"), generalmente sono visti male e vieni linciato se ne parli.

E infatti si trasformano in macchine speculative, un po' come Diablo 3 con la Casa D'Aste in $/€.
 
  • Mi piace
Reazioni: BanNy e Polasky