Discussione Diffondere informazioni alla polizia e venir pagati, è fattibile?

wesker1998

Utente Electrum
17 Gennaio 2022
127
40
73
114
Se hackero un criminale e diffondo le sue informazioni alla polizia, posso richiedere una ricompensa in denaro? O i tempi del far west con le taglie da 1 milione di dollari sulla testa del malvivente sono finiti in tutto? Lo chiedo perché ci sono informazioni troppo vaghe su Google, e ovviamente, si scherza :D
 

ElectricDreamer

Utente Electrum
23 Febbraio 2017
474
4
190
141
Se hackero un criminale e diffondo le sue informazioni alla polizia, posso richiedere una ricompensa in denaro? O i tempi del far west con le taglie da 1 milione di dollari sulla testa del malvivente sono finiti in tutto? Lo chiedo perché ci sono informazioni troppo vaghe su Google, e ovviamente, si scherza :D
In Italia no, al massimo dovresti diventare un investigatore privato. Se vivessi negli Stati Uniti invece troveresti l'equivalente delle taglie e verresti pagato direttamente dallo Stato, ma in ogni caso non dovresti commetere reati a tua volta
 

wesker1998

Utente Electrum
17 Gennaio 2022
127
40
73
114
Ma scusa quindi se catturo informazioni di un criminale statunitense e invio tutto alla polizia che sta da loro mi pagano anche se sono in Italia?
 

CrazyMonk

Utente Electrum
24 Dicembre 2021
376
13
176
134
Ma scusa quindi se catturo informazioni di un criminale statunitense e invio tutto alla polizia che sta da loro mi pagano anche se sono in Italia?
Sono ignorante in materia giuridica, quindi provo a buttarla lì ahaha...forse non ti pagano perché, non essendo sul territorio Americano, ma su quello Italiano, hai infranto la legge Italiana e non sei in regola.
 

0xGhost

Utente Electrum
22 Febbraio 2022
163
31
130
186
Sono ignorante in materia giuridica, quindi provo a buttarla lì ahaha...forse non ti pagano perché, non essendo sul territorio Americano, ma su quello Italiano, hai infranto la legge Italiana e non sei in regola.
Questo si può risolvere andando nell'ambasciata americana qui in Italia, o almeno credo, ma non penso che ti facciamo entrare senza un valido motivo.
 

CrazyMonk

Utente Electrum
24 Dicembre 2021
376
13
176
134
Questo si può risolvere andando nell'ambasciata americana qui in Italia, o almeno credo, ma non penso che ti facciamo entrare senza un valido motivo.
Sono abbastanza sicuro che non sia così XD. Puoi entrare nell'ambasciata Americana in Italia se sei cittadino Americano e, per esempio, vuoi far valere un tuo diritto.
 

CrazyMonk

Utente Electrum
24 Dicembre 2021
376
13
176
134
Perchè sono nato qui?
Perché devi soffrire e la vita è fatta di sofferenza ahaha...a parte scherzi...fidati che in America non si sta tanto meglio rispetto all'Italia: il sogno Americano è finito ormai da anni. Le disparità sociali si acuiscono di giorno in giorno, la classe media è pressoché scomparsa, restano solo ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri. La sanità è privata e costa moltissimo...molte persone non possono permettersi delle cure cruciali per preservare il proprio stato di salute e si indebitano senza uscirne più fuori. La questione del razzismo non si è mai risolta. Le armi vengono vendute come caramelle. In diversi paesi vige ancora la pena di morte. E chi più ne ha più ne metta...
 
  • Mi piace
Reazioni: 0xbro e 0xGhost

wesker1998

Utente Electrum
17 Gennaio 2022
127
40
73
114
Ma non si può fare niente qua che sia un po' fuori dalle righe, boomerissimo proprio sto paese. Giusto il thread di quella che voleva cancellare linux dal pc del figlio, come se con linux ci entri nel pentagono...
 

Psychonaut

Utente Jade
17 Giugno 2012
1,265
84
556
704
Non è boomerismo, secondo te è meglio in america?
Vai sù, vai a fare il cowboy, tempo 2 secondi con la legge sulle armi e sulla difesa personale ti seccano per strada, male che va pagano la cauzione,a meno che non ci sia la pena di morte per l'omicidio, ma anche lì ti seccano uguale.
Poi non sei tu a decidere chi è criminale o no, se hai informazioni le giri al personale competente(polizia postale, finanza ecc..) e poi se ne occupano loro.
 
  • Mi piace
  • Love
Reazioni: CrazyMonk e 0xbro

TheWorm91

Utente Iron
31 Marzo 2022
36
7
12
17
Ma non si può fare niente qua che sia un po' fuori dalle righe, boomerissimo proprio sto paese. Giusto il thread di quella che voleva cancellare linux dal pc del figlio, come se con linux ci entri nel pentagono...
Non ci posso credere! devo leggere il thread.
A proposito di boomer, vogliamo parlare dell'ex ministro delle telecomunicazioni Gasparri con le password scritte in bella vista sul portatile durante una diretta tv? Non che voglio fare polemica politica (non mi interessa) ma dovrebbe far riflettere...
Sono ignorante in materia giuridica, quindi provo a buttarla lì ahaha...forse non ti pagano perché, non essendo sul territorio Americano, ma su quello Italiano, hai infranto la legge Italiana e non sei in regola.
Non dovrebbe esserci una legge internazionale a riguardo? Quando si naviga nel web secondo me non ha senso parlare di territorio italiano, americano o di qualsiasi altro stato... Basta usare una VPN e posso dire di essere dove mi pare.
 

wesker1998

Utente Electrum
17 Gennaio 2022
127
40
73
114
Non è boomerismo, secondo te è meglio in america?
Vai sù, vai a fare il cowboy, tempo 2 secondi con la legge sulle armi e sulla difesa personale ti seccano per strada, male che va pagano la cauzione,a meno che non ci sia la pena di morte per l'omicidio, ma anche lì ti seccano uguale.
Poi non sei tu a decidere chi è criminale o no, se hai informazioni le giri al personale competente(polizia postale, finanza ecc..) e poi se ne occupano loro.
No ma io non mi riferisco necessariamente agli USA boh cioè è un discorso più generale, cioè io ho come l'impressione che in tutti i paesi esteri (tranne i paesi poveri o in via di sviluppo) si possa essere più creativi per fare soldi, cioè pensa che ad esempio in Corea del Sud puoi farti una vita facendo il game tester addirittura. Qua in Italia invece puoi fare solo quello che fanno gli altri, o ti tagliano la strada... Mah
 

Psychonaut

Utente Jade
17 Giugno 2012
1,265
84
556
704
Ultima modifica:
No ma io non mi riferisco necessariamente agli USA boh cioè è un discorso più generale, cioè io ho come l'impressione che in tutti i paesi esteri (tranne i paesi poveri o in via di sviluppo) si possa essere più creativi per fare soldi, cioè pensa che ad esempio in Corea del Sud puoi farti una vita facendo il game tester addirittura. Qua in Italia invece puoi fare solo quello che fanno gli altri, o ti tagliano la strada... Mah
bha io non la vedo così, poi scusa sei mai stato fuori dall'italia per affermare ciò? Se vai in germania ad esempio, e non conosci bene la lingua al massimo puoi lavorare in fabbrica, e devi rifare gli studi per imparare la lingua, se vai in inghilterra(cosa molto difficile ora, visto che è fuori dall'UE), puoi fare il cameriere o il delivery, il fatto è che devi avere delle competeze per fare qualcosa( anche conoscere bene una lingua straniera), senza competenze o certificati è un casino, in tutti i settori, la roba della corea del sud che campi facendo il game tester e valida fin lì, pensi che uno possa fare il game taster a vita? Io dico di no.

P.S.

In nigeria, paese che non brilla per la ricchiezza sono nate le "Truffe alla Nigeriana", la creatività sta nel bisogno, tutto qui.
 
  • Mi piace
Reazioni: MRPants e 0xGhost

wesker1998

Utente Electrum
17 Gennaio 2022
127
40
73
114
bha io non la vedo così, poi scusa sei mai stato fuori dall'italia per affermare ciò? Se vai in germania ad esempio, e non conosci bene la lingua al massimo puoi lavorare in fabbrica, e devi rifare gli studi per imparare la lingua, se vai in inghilterra(cosa molto difficile ora, visto che è fuori dall'UE), puoi fare il cameriere o il delivery, il fatto è che devi avere delle competeze per fare qualcosa( anche conoscere bene una lingua straniera), senza competenze o certificati è un casino, in tutti i settori, la roba della corea del sud che campi facendo il game tester e valida fin lì, pensi che uno possa fare il game taster a vita? Io dico di no.

P.S.

In nigeria, paese che non brilla per la ricchiezza sono nate le "Truffe alla Nigeriana", la creatività sta nel bisogno, tutto qui.
Era solo un esempio, ovvio che uno non fa il game tester a vita lel
Stiamo andando off-topic comunque, a posto così :) Grazie dei chiarimenti a tutti per l'argomento focale del post.
 
18 Dicembre 2014
315
69
141
281
La questione è questa: in USA è nato prima il Bounty Hunter [cacciatore di taglie] dello Sceriffo e tutt'ora esiste questa figura, che ha anche un certo inquadramento.

In Italia e in generale in Europa (non a caso si chiama VECCHIO Continente) non è che non esistano i Bounty Hunters, ma è impensabile che vengano pagati dalle Forze dell'Ordine, dalle Istituzioni ufficiali e dallo Stato. Svolgono più o meno gli stessi compiti, ma nel settore privato. Parlo di spionaggio e sabotaggio industriale, in caso di conflitti tra concorrenti aziendali, faide di vecchia data tra persone benestanti economicamente, etc.

Pensa che è soltanto in tempi recenti che è nata la figura dell'Ethical Hacker, prima erano gli stessi sistemisti o, talvolta, elettricisti, incaricati di cablare una network a dover pensare anche alla sicurezza della stessa e dei sistemi che la compongono... ti lascio immaginare quanta cura e attenzione ci si poteva mettere verso quest'aspetto, così importante alla fine, pari a zero diciamo.
Soltanto da pochi anni le aziende investono in figure professionali specializzate nella Sicurezza Informatica, per testare la robustezza delle proprie difese e la Cybersecurity delle infrastrutture. Soprattutto in ambito industriale, non ne parliamo... vedo ancora oggi, anno 2022, degli scempi da analfabeti, tipo interi sistemi SCADA governabili da remoto tramite protocollo VNC, senza autenticazione, cioè senza necessità di immettere le credenziali per poter accedere ad un intero impianto, che diventa così manovrabile da qualsiasi bimbominkia, con in mano un client VNC free, che per caso si trovi su Shodan in quel momento e venga a conoscenza dell'host address!
 

Psychonaut

Utente Jade
17 Giugno 2012
1,265
84
556
704
La questione è questa: in USA è nato prima il Bounty Hunter [cacciatore di taglie] dello Sceriffo e tutt'ora esiste questa figura, che ha anche un certo inquadramento.

In Italia e in generale in Europa (non a caso si chiama VECCHIO Continente) non è che non esistano i Bounty Hunters, ma è impensabile che vengano pagati dalle Forze dell'Ordine, dalle Istituzioni ufficiali e dallo Stato. Svolgono più o meno gli stessi compiti, ma nel settore privato. Parlo di spionaggio e sabotaggio industriale, in caso di conflitti tra concorrenti aziendali, faide di vecchia data tra persone benestanti economicamente, etc.

Pensa che è soltanto in tempi recenti che è nata la figura dell'Ethical Hacker, prima erano gli stessi sistemisti o, talvolta, elettricisti, incaricati di cablare una network a dover pensare anche alla sicurezza della stessa e dei sistemi che la compongono... ti lascio immaginare quanta cura e attenzione ci si poteva mettere verso quest'aspetto, così importante alla fine, pari a zero diciamo.
Soltanto da pochi anni le aziende investono in figure professionali specializzate nella Sicurezza Informatica, per testare la robustezza delle proprie difese e la Cybersecurity delle infrastrutture. Soprattutto in ambito industriale, non ne parliamo... vedo ancora oggi, anno 2022, degli scempi da analfabeti, tipo interi sistemi SCADA governabili da remoto tramite protocollo VNC, senza autenticazione, cioè senza necessità di immettere le credenziali per poter accedere ad un intero impianto, che diventa così manovrabile da qualsiasi bimbominkia, con in mano un client VNC free, che per caso si trovi su Shodan in quel momento e venga a conoscenza dell'host address!
SCADA sarebbe tipo la programmazione in PLC per gli automatismi industriali giusto?
 
18 Dicembre 2014
315
69
141
281
SCADA sarebbe tipo la programmazione in PLC per gli automatismi industriali giusto?
Lo SCADA è l'intero impianto industriale (in teoria si chiamerebbero ICS/SCADA, dove ICS = Industrial Control System), composto al livello più basso da sensori ed attuatori, salendo si hanno PLC e RTU, poi una HMI (Human-Machine Interface) e al di sopra il vero e proprio software SCADA, ovvero il sistema atto ad acquisire in entrata tutti i dati provenienti dai componenti al di sotto di esso e processarli, in genere anche tramite rappresentazione e storicizzazione dei valori.
Messaggio unito automaticamente:

@Psychonaut avevo caricato su YouTube alcuni video dove smanettavo su impianti SCADA da remoto, dopo averli individuati con Shodan, e dicendo «altro che buttare soldi in videogame gestionali, qua siamo ben oltre la simulazione e in più è free!» :asd:

Me li hanno rimossi tutti D:
 
  • Mi piace
  • Love
Reazioni: 0xbro e Psychonaut

CrazyMonk

Utente Electrum
24 Dicembre 2021
376
13
176
134
Lo SCADA è l'intero impianto industriale (in teoria si chiamerebbero ICS/SCADA, dove ICS = Industrial Control System), composto al livello più basso da sensori ed attuatori, salendo si hanno PLC e RTU, poi una HMI (Human-Machine Interface) e al di sopra il vero e proprio software SCADA, ovvero il sistema atto ad acquisire in entrata tutti i dati provenienti dai componenti al di sotto di esso e processarli, in genere anche tramite rappresentazione e storicizzazione dei valori.
Messaggio unito automaticamente:

@Psychonaut avevo caricato su YouTube alcuni video dove smanettavo su impianti SCADA da remoto, dopo averli individuati con Shodan, e dicendo «altro che buttare soldi in videogame gestionali, qua siamo ben oltre la simulazione e in più è free!» :asd:

Me li hanno rimossi tutti D:
Io ho trovato spesso su Shodan anche circuiti di videosorveglianza industriale connessi in rete 😂
 
18 Dicembre 2014
315
69
141
281
Ultima modifica:
Io ho trovato spesso su Shodan anche circuiti di videosorveglianza industriale connessi in rete 😂
Sì certo, le query sono innumerevoli, si trovano anche server, sportelli ATM... e non aggiungo altro.

Alla fine Shodan è solo un motore di ricerca di tutti i dispositivi connessi in rete, che si affacciano all'esterno, e per ogni host fa un'analisi e riporta quali servizi girano e su quale porta. Puoi fare quindi ricerca per porte aperte, protocolli [pensa a RDP, VNC, etc. o porte di servizio utilizzate da backdoor su sistemi infetti] ed aggiungere parametri, come "authentication disabled" e così via.

Tutto ciò senza contare che l'ambito industriale è PIENO ZEPPO di falle, questo per un discorso lungo, ma alla base c'è la differenza con il mondo IT, la gestione più complessa della sicurezza, l'upgrading -soprattutto di componenti di basso livello, come PLC e RTU- molto più difficile, lungo e dispendioso in termini economici, ma anche altri fattori.
 

hck2009

Utente Gold
27 Dicembre 2009
773
21
231
311
non puoi violare la privacy anche di colui che ha commesso il reato, a parte che le leggi italiane...non funzionano...e poi una volta iniziato...si perdono anni...perché le cause italiane durano anni o secoli... Lascia fare il lavoro a chi viene pagato...lol tanto comunque ci sta sempre di mezzo il tribunale...e poi siccome le cause durano anni...vanno in prescrizione e quindi chi ha commesso il crimine...é libero di nuovo d'altronde non hanno nulla da perdere o perdono il minimo. Diverso per l'america ed altri paesi.... lol li so che ti castrano pure gli avvocati.