Guida al WarDriving con Raspberry

Guida Guida al WarDriving con Raspberry

Psychonaut

Utente Emerald
17 Giugno 2012
1,181
534
423
pizero.jpg


Definizione di Wardriving

Il wardriving è un'attività che consiste nell'intercettare reti Wi-Fi, in automobile, in bicicletta o a piedi, con un laptop, solitamente abbinato ad un ricevitore GPS per individuare l'esatta posizione della rete trovata ed eventualmente pubblicarne le coordinate geografiche su un apposito sito web. Per una migliore ricezione vengono usate antenne direzionali. È necessario...

Continua a leggere
 
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker
Supporta Inforge con una donazione

nullptr

Utente Gold
26 Novembre 2015
1,092
359
325
Ultima modifica:
Piccolo consiglio. Se vuoi scrivere un buon vademecum, dai un po' di colore alle manovre da attuare che illustri: spiega dettagliatamente ogni cosa senza attardarti esclusivamente dicendo cosa occorra fare (esempio, cosa dà ad intendere una configurazione, tutti i diversi comandi, e così via).
-Ora scarichiamo Kismet
Lanciate sul terminale il comando

Bash:
wget http://www.kismetwireless.net/code/kismet-2016-07-R1.tar.xz
Concepiscila così: e se io fossi un lettore che non ha mai fatto uso di questo programma? Cos'è Kismet, perchè dovrei utilizzare proprio questo e perchè lo scegli?

Questa è la configurazione corretta del file gpsd

Bash:
START_DAEMON="true"
GPSD_OPTIONS="-n"
DEVICES="/dev/ttyUSB0"
USBAUTO="true"
GPSD_SOCKET=“/var/run/gpsd.sock”

In questo momento tu sei il condottiero di una nave, che però impone dei comandi ai suoi timonieri senza delucidarne il fine. Di questo andare la nave dovrebbe arrivare a destinazione, ma i timonieri non hanno ben chiaro quale sia la meta e potrebbe presentarsi qualche equivoco durante la guida.
Adesso allegoricamente voglio intendere che se qualcuno avesse mai voglia di leggere questa "guida" e sfortunatamente dovesse confrontarsi con qualche problema (es. con quella configurazione), non comprenderebbe cosa non va che contrariamente a te va... perchè è esistenziale per una guida spiegare meticolosamente cosa fai, e in particolare qui è utile addomesticare un utente a configurare tutto da solo in modo da sottrarlo da eventuali problemi.

Segui i miei consigli, e vedrai che ne uscirà una guida vera e (sicuramente) più completa.
 

Psychonaut

Utente Emerald
17 Giugno 2012
1,181
534
423
Ultima modifica:
Piccolo consiglio. Se vuoi scrivere un buon vademecum, dai un po' di colore alle manovre da attuare che illustri: spiega dettagliatamente ogni cosa senza attardarti esclusivamente dicendo cosa occorra fare (esempio, cosa dà ad intendere una configurazione, tutti i diversi
grazie per i consigli ma la risposta è NO, credo che non né seguirò neanche uno.
 
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker
Supporta Inforge con una donazione