Discussione Help nello studio di informatica

cybermolotov

Utente Iron
16 Marzo 2021
4
2
2
11
Ciao a tutti!
Come avrete notato dal titolo cerco consigli nello studio dell'informatica.... prima di arrivare alle domande vi devo raccontare la mia situazione.

Non vi annoio, risparmierò molti dettagli. Iniziai ad entrare in questo mondo con la parte di reti. Studiata la teoria mi ritrovai a fare i conti con GNS3 (sia utilizzandolo per attaccare macchine in Virtualbox, sia per studiare come configurare alcuni scenari di rete, mi stavo preparando per la certificazione cisco CCNA ) purtroppo gns3 litiga con alcuni programmi che ho nel pc con cui lavoro.
Per altri motivi sommato a queto decisi di abbandonare.
Ora però la mia voglia di diventare skillato in qualcosa che riguardi l'informatica mi ha portato a pensare a come poter studiare informatica saltando momentaneamente le parti pratiche.
Quel che volevo chiedervi quindi è, come mi consigliereste di muovermi tenendo in considerazione che non ho un pc in cui fare pratica? Cioè quel che posso fare ora è leggere manuali (non tanto per imparare data la mancanza del laboratorio, ma per iniziare a dare un filo logico a tutti gli argomenti che potrei incontrare nel percorso) e muovermi su un sistema windows in cui non posso scaricare cose potenzialmente dannose/losche.
Avevo pensato di (sono tra le uniche cose che posso fare) studiare ms dos e powershell di windows, e poi magari virtualizzare e studiare linux (Ub o mint, non saprei). Poi? Fatti questi due dove dovrei spostarmi? E questi due stessi come li organizzereste? Io penso a ms dos, ad imparare a fare dei batch ma magari ci sono altre cose molto importanti che dovrei studiare nello stesso windows, ma non so cosa. Magari dovrei partite da linux anziché da windows. Bho.

Sono stato molto su inforge. Leggere tutte queste cose incomprensibili a menti ignoranti mi spinge a voler capire le basi. Non lamento l'assenza di materiale, ANZI. Qui c'è di tutto e colgo l'occasione per ringraziare moderatori e utenti che caricano e approfondiscono una marea di roba.
Ma per chi non è ancora decollato è molto confusionale leggere una guida pescata dal mazzo, perché spesso richiede molto altro sapere per essere ben capita.
Non voglio che impazzite linkandomi mille guide (ma grazie se lo farete), cerco semplicemente una lista di argomenti da studiare con cui entrare gradualmente in questo mondo, senza lasciarmi lacune. Poi provvederò io eventualmente ad acquistare/reperire manuali.
Grazie in anticipo a tutti coloro che daranno il proprio contributo🙏
 

0xbro

Super Moderatore
24 Febbraio 2017
4,044
153
3,021
1,645
Ciao a tutti!
Come avrete notato dal titolo cerco consigli nello studio dell'informatica.... prima di arrivare alle domande vi devo raccontare la mia situazione.

Non vi annoio, risparmierò molti dettagli. Iniziai ad entrare in questo mondo con la parte di reti. Studiata la teoria mi ritrovai a fare i conti con GNS3 (sia utilizzandolo per attaccare macchine in Virtualbox, sia per studiare come configurare alcuni scenari di rete, mi stavo preparando per la certificazione cisco CCNA ) purtroppo gns3 litiga con alcuni programmi che ho nel pc con cui lavoro.
Per altri motivi sommato a queto decisi di abbandonare.
Ora però la mia voglia di diventare skillato in qualcosa che riguardi l'informatica mi ha portato a pensare a come poter studiare informatica saltando momentaneamente le parti pratiche.
Quel che volevo chiedervi quindi è, come mi consigliereste di muovermi tenendo in considerazione che non ho un pc in cui fare pratica? Cioè quel che posso fare ora è leggere manuali (non tanto per imparare data la mancanza del laboratorio, ma per iniziare a dare un filo logico a tutti gli argomenti che potrei incontrare nel percorso) e muovermi su un sistema windows in cui non posso scaricare cose potenzialmente dannose/losche.
Avevo pensato di (sono tra le uniche cose che posso fare) studiare ms dos e powershell di windows, e poi magari virtualizzare e studiare linux (Ub o mint, non saprei). Poi? Fatti questi due dove dovrei spostarmi? E questi due stessi come li organizzereste? Io penso a ms dos, ad imparare a fare dei batch ma magari ci sono altre cose molto importanti che dovrei studiare nello stesso windows, ma non so cosa. Magari dovrei partite da linux anziché da windows. Bho.

Sono stato molto su inforge. Leggere tutte queste cose incomprensibili a menti ignoranti mi spinge a voler capire le basi. Non lamento l'assenza di materiale, ANZI. Qui c'è di tutto e colgo l'occasione per ringraziare moderatori e utenti che caricano e approfondiscono una marea di roba.
Ma per chi non è ancora decollato è molto confusionale leggere una guida pescata dal mazzo, perché spesso richiede molto altro sapere per essere ben capita.
Non voglio che impazzite linkandomi mille guide (ma grazie se lo farete), cerco semplicemente una lista di argomenti da studiare con cui entrare gradualmente in questo mondo, senza lasciarmi lacune. Poi provvederò io eventualmente ad acquistare/reperire manuali.
Grazie in anticipo a tutti coloro che daranno il proprio contributo🙏
Dare un percorso lineare è molto complicato, soprattutto perché "skillato in informatica" vuol dire tutto e niente e questo varia in base alle proprie necessità. Hai già un'idea di cosa ti piacerebbe approfondire? Programmazione? Reti? Sicurezza Informatica lato web? Informatica forense?
Data la tua situazione penso che le basi tu già la abbia, no? (tipo cos'è un IP, cos'è un DHCP, come funziona una rete, modello ISO/OSI, ecc.)
 

cybermolotov

Utente Iron
16 Marzo 2021
4
2
2
11
Ultima modifica da un moderatore:
Dare un percorso lineare è molto complicato, soprattutto perché "skillato in informatica" vuol dire tutto e niente e questo varia in base alle proprie necessità. Hai già un'idea di cosa ti piacerebbe approfondire? Programmazione? Reti? Sicurezza Informatica lato web? Informatica forense?
Data la tua situazione penso che le basi tu già la abbia, no? (tipo cos'è un IP, cos'è un DHCP, come funziona una rete, modello ISO/OSI, ecc.)
Hai ragione, nel tentativo di sintetizzare mi sono completamente dimenticato di specificarlo.
E si, capisco che non è facile, apprezzo che qualcuno tenta di cimentarsi in questo.

Allora, quel che mi interessa è reti e forense.
Si, ho delle basi ho completato 5 ore di corso reti su Udemy (e anche letto una guida qui su inforge) quindi so tutto l'iso osi con relativi sottoargomenti per ogni livello. Ma qui si ferma il mio sapere. La cosa più "complessa" che ho fatto è stata l'analisi traffico rete con wireshark e una scannerizzata della mia ethrnet virtuale con nmap, su kali.

Ci tengo a specificare che non ho mai, ne ho intenzione di hackerare in maniera malevola. Ciò di cui parlo, che ho fatto o farò si svolgera solo in scenari virtuali o se in rete, usufruendo di servizi appositamente creati. Tipo il sito fatto per essere hackerato. Questa parte non è diretta a te, è per fare chiarezza generalmente. Se proprio vogliamo parlare di hacking vero mi ispirano quelli che hackerano aziende solo per rivelargli dove sono le falle. Penso sia davvero gratificante questo.

Tornando al discorso, appunto, non ho un computer in cui poter setuppare chissà che laboratorio. Quel che posso usare dal mio pc è windows, oracle per virtualizzare eventualmente linux (kali e ubu). Quindi tutto ciò che riguardi queste cose,. Appunto pensavo di studiare windows e linux, perché ne ho accesso, ma magari ci sono argomenti da fare prima? Non lo so.
Vorrei dedicarmi a questo, a leggere manuali, a creare strade lineari di informazioni così quando avrò il pc in cui poter applicare tutto questo, dovrò solo studiare i software. (Per farti un esempio, quando tornerò ad usare gns3 la parte di reti l'ho fatta già, mi rimane solo da fare amicizia con il software).
Se ti sembro confusionale o nabbo è perché lo sono. Lo specifico perché magari ho detto cazzate :') ma appunto ho creato la discussione, per provare a migliorare.
 

0xbro

Super Moderatore
24 Febbraio 2017
4,044
153
3,021
1,645
Hai ragione, nel tentativo di sintetizzare mi sono completamente dimenticato di specificarlo.
E si, capisco che non è facile, apprezzo che qualcuno tenta di cimentarsi in questo.

Allora, quel che mi interessa è reti e forense.
Si, ho delle basi ho completato 5 ore di corso reti su Udemy (e anche letto una guida qui su inforge) quindi so tutto l'iso osi con relativi sottoargomenti per ogni livello. Ma qui si ferma il mio sapere. La cosa più "complessa" che ho fatto è stata l'analisi traffico rete con wireshark e una scannerizzata della mia ethrnet virtuale con nmap, su kali.

Ci tengo a specificare che non ho mai, ne ho intenzione di hackerare in maniera malevola. Ciò di cui parlo, che ho fatto o farò si svolgera solo in scenari virtuali o se in rete, usufruendo di servizi appositamente creati. Tipo il sito fatto per essere hackerato. Questa parte non è diretta a te, è per fare chiarezza generalmente. Se proprio vogliamo parlare di hacking vero mi ispirano quelli che hackerano aziende solo per rivelargli dove sono le falle. Penso sia davvero gratificante questo.

Tornando al discorso, appunto, non ho un computer in cui poter setuppare chissà che laboratorio. Quel che posso usare dal mio pc è windows, oracle per virtualizzare eventualmente linux (kali e ubu). Quindi tutto ciò che riguardi queste cose,. Appunto pensavo di studiare windows e linux, perché ne ho accesso, ma magari ci sono argomenti da fare prima? Non lo so.
Vorrei dedicarmi a questo, a leggere manuali, a creare strade lineari di informazioni così quando avrò il pc in cui poter applicare tutto questo, dovrò solo studiare i software. (Per farti un esempio, quando tornerò ad usare gns3 la parte di reti l'ho fatta già, mi rimane solo da fare amicizia con il software).
Se ti sembro confusionale o nabbo è perché lo sono. Lo specifico perché magari ho detto cazzate :') ma appunto ho creato la discussione, per provare a migliorare.
Se ti interessano le reti e l'informatica forense studiare i due sistemi operativi principali su cui si lavora è un buon punto di partenza.
Studia quindi come funzionano Linux e Windows, cosa li differenzia, i principali comandi della shell e del cmd, come viene gestita la sicurezza dei file su un OS e sull'altro, cerca insomma un corso base sui due OS. Io avevo iniziato a leggere "Amministrare GNU Linux", ma è un bel mattone che forse va fin troppo nel dettaglio, però potresti provare a dargli un'occhiata.
Un qualsiasi corso base di linux e windows però dovrebbe andare bene per iniziare.

In ambito reti di sicuro dovrai studiare (se ancora non lo sai) come funzionano gli indirizzi IP e l'indirizzamento di rete, come si crea una rete, come comunicano diverse reti, studiare quindi il funzionamento ad alto livello di modem e router, il funzionamento degli switch, come funziona il NAT di una rete, cosa sia una DMZ, cosa sia un DNS e come funzioni. Tutte queste cose si dovrebbero trovare in un corso base di networking, io le ho studiate a scuola per cui non saprei dirti con esattezza su quale libro studiare. Tutti suggeriscono i testi universitari, ma non saprei, mi sembrano sempre un po' troppo dettagliati per chi inizia.

Fatto questo puoi studiare magari come funziona NTFS per windows, come funziona SMB, come funzionano i principali protocolli di rete usati da windows, com'è composto un Active Directory, come gestire un'active directory, ecc.

Di informatica forense purtroppo non so praticamente nulla perciò non so indicarti con esattezza cosa guardare. So però che è importante conoscere bene i sistemi operativi su cui si lavora, perciò puoi approfondire sempre di più l'architettura e il funzionamento di questi, di sicuro sono cose che ti torneranno utili
 
  • Mi piace
Reazioni: cybermolotov

cybermolotov

Utente Iron
16 Marzo 2021
4
2
2
11
Se ti interessano le reti e l'informatica forense studiare i due sistemi operativi principali su cui si lavora è un buon punto di partenza.
Studia quindi come funzionano Linux e Windows, cosa li differenzia, i principali comandi della shell e del cmd, come viene gestita la sicurezza dei file su un OS e sull'altro, cerca insomma un corso base sui due OS. Io avevo iniziato a leggere "Amministrare GNU Linux", ma è un bel mattone che forse va fin troppo nel dettaglio, però potresti provare a dargli un'occhiata.
Un qualsiasi corso base di linux e windows però dovrebbe andare bene per iniziare.

In ambito reti di sicuro dovrai studiare (se ancora non lo sai) come funzionano gli indirizzi IP e l'indirizzamento di rete, come si crea una rete, come comunicano diverse reti, studiare quindi il funzionamento ad alto livello di modem e router, il funzionamento degli switch, come funziona il NAT di una rete, cosa sia una DMZ, cosa sia un DNS e come funzioni. Tutte queste cose si dovrebbero trovare in un corso base di networking, io le ho studiate a scuola per cui non saprei dirti con esattezza su quale libro studiare. Tutti suggeriscono i testi universitari, ma non saprei, mi sembrano sempre un po' troppo dettagliati per chi inizia.

Fatto questo puoi studiare magari come funziona NTFS per windows, come funziona SMB, come funzionano i principali protocolli di rete usati da windows, com'è composto un Active Directory, come gestire un'active directory, ecc.

Di informatica forense purtroppo non so praticamente nulla perciò non so indicarti con esattezza cosa guardare. So però che è importante conoscere bene i sistemi operativi su cui si lavora, perciò puoi approfondire sempre di più l'architettura e il funzionamento di questi, di sicuro sono cose che ti torneranno utili
Starto oggi con i due OS. Intanto ti ringrazio davvero, lasciato scritto così sembra una formalità ma le tue righe sono preziose per me. Spero di riuscire a decollare con i tuoi consigli.
 
  • Mi piace
Reazioni: haxo