Discussione Internet illimitato TIM e VODAFONE GRATIS | Guida completa e Tutorial

atenoip

Utente Iron
24 Ottobre 2019
19
2
2
17
Tutorial a scopo educativo:rofl:

.......

Se serve aiuto, basta chiedere ;)
Se manca qualcosa, oppure ho sbagliato da qualche parte, fammi sapere :p
Se ho sbagliato tutto, allora vado nel mio angolino a piangere
Ciao @BokiP22 e grazie mille per la guida.
Ho acquistato vps Ovh e seguito la guida alla lettera senza riscontrare errori, va tutto liscio. Non riesco però ad avviare httpinjector a dovere. Ho inserito le credenziali ssh, l'indirizzo della vps in remote proxy, controllato che le porte siano aperte ma niente, l'app appena premo start dice: "Error: cannot connect to the host"

Sai aiutarmi? Grazie!

Altra domanda: ho openVpn installato sulla vps, non si può far niente tramite esso?
 

BokiP22

Utente Electrum
23 Febbraio 2015
169
44
27
138
Ciao @BokiP22 e grazie mille per la guida.
Ho acquistato vps Ovh e seguito la guida alla lettera senza riscontrare errori, va tutto liscio. Non riesco però ad avviare httpinjector a dovere. Ho inserito le credenziali ssh, l'indirizzo della vps in remote proxy, controllato che le porte siano aperte ma niente, l'app appena premo start dice: "Error: cannot connect to the host"

Sai aiutarmi? Grazie!

Altra domanda: ho openVpn installato sulla vps, non si può far niente tramite esso?
Prova a usare HTTP Custom al posto di HTTP Injector
Cmq ricordati che la porta SSH è 443 e non 22.

Per OpenVPN basta che ci aggiungi gli Header di TIM
 

atenoip

Utente Iron
24 Ottobre 2019
19
2
2
17
Ultima modifica:
Prova a usare HTTP Custom al posto di HTTP Injector
Cmq ricordati che la porta SSH è 443 e non 22.

Per OpenVPN basta che ci aggiungi gli Header di TIM
Si si ho impostato la 443 ma non riesco.Provo subito l'altra app.
OpenVpn da dove aggiungo gli header? Dall'app ufficiale? Forse mi semplifico le cose se riesco con OpenVpn
Messaggio unito automaticamente:

Googlando su siti scritti in lingue parecchio indecifrabili mi sembra di capire che la combinazione OpenVPN+HttpInjector sia funzionante per lo scopo. Anche direttamente sull'app http Injector si legge:
a7be055a-7374-46d2-a438-9fa8de819d73.jpg

Quindi ho installato Openvpn per android, scaricato il file .ovpn dalla pagina di login del mio openvpn e importato sull'app per vedere se la configurazione della vpn fosse ok (lo è, la vpn si attiva). Quindi ho editato il file .ovpn aggiungendo:
http-proxy 127.0.0.1 8989
route xxx.xxx.xxx.xx 255.255.255.255 net_gateway
così come indicato, dove al posto delle x ho inserito l'indirizzo ip del server.

Ora, premo start su httpinjector dove ho inserito un payload a caso (facebook) l'ip del server e porta 80 e il log mi restituisce:
b9fdb571-8d6a-45ca-b3e1-0b5b785f7d0b.jpg

che dovrebbe andar bene. A questo punto attivo la connessione con le stringhe di cui sopra da openVPN che però non rimane connessa, si connette un secondo poi si disconnette e ricomincia in loop. Nei log leggo:
1a739d66-70d6-499f-9015-d4c9feb2dfd2.jpg
28ad8ea5-72f1-40a8-ac66-a1a1e22c9823.jpg


Il primo è openvpn il secondo http injector. Cosa sto sbagliando?
 

t0nix

Utente Iron
26 Ottobre 2019
1
0
0
13
Buongiorno a tutti, io ho terminato il bonus di google. Mi consigliate di continuare a pagamento con loro o ci sono altre proposte valide e/o migliori dall'italia?
 

davi200180

Utente Bronze
23 Giugno 2019
56
0
5
25
Si si ho impostato la 443 ma non riesco.Provo subito l'altra app.
OpenVpn da dove aggiungo gli header? Dall'app ufficiale? Forse mi semplifico le cose se riesco con OpenVpn
Messaggio unito automaticamente:

Googlando su siti scritti in lingue parecchio indecifrabili mi sembra di capire che la combinazione OpenVPN+HttpInjector sia funzionante per lo scopo. Anche direttamente sull'app http Injector si legge:
a7be055a-7374-46d2-a438-9fa8de819d73.jpg

Quindi ho installato Openvpn per android, scaricato il file .ovpn dalla pagina di login del mio openvpn e importato sull'app per vedere se la configurazione della vpn fosse ok (lo è, la vpn si attiva). Quindi ho editato il file .ovpn aggiungendo:
http-proxy 127.0.0.1 8989
route xxx.xxx.xxx.xx 255.255.255.255 net_gateway
così come indicato, dove al posto delle x ho inserito l'indirizzo ip del server.

Ora, premo start su httpinjector dove ho inserito un payload a caso (facebook) l'ip del server e porta 80 e il log mi restituisce:
b9fdb571-8d6a-45ca-b3e1-0b5b785f7d0b.jpg

che dovrebbe andar bene. A questo punto attivo la connessione con le stringhe di cui sopra da openVPN che però non rimane connessa, si connette un secondo poi si disconnette e ricomincia in loop. Nei log leggo:
1a739d66-70d6-499f-9015-d4c9feb2dfd2.jpg
28ad8ea5-72f1-40a8-ac66-a1a1e22c9823.jpg


Il primo è openvpn il secondo http injector. Cosa sto sbagliando?
Si si ho impostato la 443 ma non riesco.Provo subito l'altra app.
OpenVpn da dove aggiungo gli header? Dall'app ufficiale? Forse mi semplifico le cose se riesco con OpenVpn
Messaggio unito automaticamente:

Googlando su siti scritti in lingue parecchio indecifrabili mi sembra di capire che la combinazione OpenVPN+HttpInjector sia funzionante per lo scopo. Anche direttamente sull'app http Injector si legge:
a7be055a-7374-46d2-a438-9fa8de819d73.jpg

Quindi ho installato Openvpn per android, scaricato il file .ovpn dalla pagina di login del mio openvpn e importato sull'app per vedere se la configurazione della vpn fosse ok (lo è, la vpn si attiva). Quindi ho editato il file .ovpn aggiungendo:
http-proxy 127.0.0.1 8989
route xxx.xxx.xxx.xx 255.255.255.255 net_gateway
così come indicato, dove al posto delle x ho inserito l'indirizzo ip del server.

Ora, premo start su httpinjector dove ho inserito un payload a caso (facebook) l'ip del server e porta 80 e il log mi restituisce:
b9fdb571-8d6a-45ca-b3e1-0b5b785f7d0b.jpg

che dovrebbe andar bene. A questo punto attivo la connessione con le stringhe di cui sopra da openVPN che però non rimane connessa, si connette un secondo poi si disconnette e ricomincia in loop. Nei log leggo:
1a739d66-70d6-499f-9015-d4c9feb2dfd2.jpg
28ad8ea5-72f1-40a8-ac66-a1a1e22c9823.jpg


Il primo è openvpn il secondo http injector. Cosa sto sbagliando?
Ti spiego come fare, intanto alcuni accorgimenti.
-HTTP Injector non è necessario
-Non devi usare OpenVPN Connect ma OpenVPN for android (si trova sul Play Store)

Innanzitutto OpenVPN deve essere configurato in TCP. Per controllare il protocollo basta che apri il file .ovpn che hai messo sul cell e dovresti trovare una riga all'inizio con scritto "proto tcp". Se ci fosse scritto UDP procedi nel seguente modo:
-Accedi al tuo server via SSH
-Nella cartella /etc/openvpn/ dovresti trovare un file che termina in .conf , ricordatene il nome (l'estensione non serve)
Facciamo finta che il file si chiama server.conf (nei comandi seguenti sostisuisci "server" con il nome del tuo file senza estensione)

sudo service [email protected] stop
sudo nano /etc/openvpn/server.conf (se ti dice che nano non è installato ti basta fare "sudo apt install nano")
-Modifica la riga proto udp con proto tcp
-Per salvare fai CTRL+X poi y e tasto invio
sudo service [email protected] start
-Adesso non ti resta che modificare la stessa riga nel file .ovpn che hai sul cell

Una volta che OpenVPN è configurato in TCP:
-All'interno del file .ovpn aggiungi le seguenti righe prima di <ca> (modifica le scritte in maiuscolo inserento l'ip o la porta:)

http-proxy IPSERVERSQUID PORTASQUID
http-proxy-option VERSION '1.1'
http-proxy-option CUSTOM-HEADER Host tim.it
http-proxy-option CUSTOM-HEADER X-Online-Host tim.it
http-proxy-option CUSTOM-HEADER Proxy-Connection Keep-Alive
http-proxy-option CUSTOM-HEADER Connection Keep-Alive
route IPSERVERVPN 255.255.255.255 net_gateway

-Importa il file .ovpn che hai appena modificato su OpenVPN for Android.
-Una volta importato, per avviare la connessione basta premere sul nome del file.

Se hai configurato tutto correttamente OpenVPN dovrebbe connettersi.
 

atenoip

Utente Iron
24 Ottobre 2019
19
2
2
17
Ti spiego come fare, intanto alcuni accorgimenti.
-HTTP Injector non è necessario
-Non devi usare OpenVPN Connect ma OpenVPN for android (si trova sul Play Store)

Innanzitutto OpenVPN deve essere configurato in TCP. Per controllare il protocollo basta che apri il file .ovpn che hai messo sul cell e dovresti trovare una riga all'inizio con scritto "proto tcp". Se ci fosse scritto UDP procedi nel seguente modo:
-Accedi al tuo server via SSH
-Nella cartella /etc/openvpn/ dovresti trovare un file che termina in .conf , ricordatene il nome (l'estensione non serve)
Facciamo finta che il file si chiama server.conf (nei comandi seguenti sostisuisci "server" con il nome del tuo file senza estensione)

sudo service [email protected] stop
sudo nano /etc/openvpn/server.conf (se ti dice che nano non è installato ti basta fare "sudo apt install nano")
-Modifica la riga proto udp con proto tcp
-Per salvare fai CTRL+X poi y e tasto invio
sudo service [email protected] start
-Adesso non ti resta che modificare la stessa riga nel file .ovpn che hai sul cell

Una volta che OpenVPN è configurato in TCP:
-All'interno del file .ovpn aggiungi le seguenti righe prima di <ca> (modifica le scritte in maiuscolo inserento l'ip o la porta:)

http-proxy IPSERVERSQUID PORTASQUID
http-proxy-option VERSION '1.1'
http-proxy-option CUSTOM-HEADER Host tim.it
http-proxy-option CUSTOM-HEADER X-Online-Host tim.it
http-proxy-option CUSTOM-HEADER Proxy-Connection Keep-Alive
http-proxy-option CUSTOM-HEADER Connection Keep-Alive
route IPSERVERVPN 255.255.255.255 net_gateway

-Importa il file .ovpn che hai appena modificato su OpenVPN for Android.
-Una volta importato, per avviare la connessione basta premere sul nome del file.

Se hai configurato tutto correttamente OpenVPN dovrebbe connettersi.
Grazie mille, gentilissimo! Per impostare in tcp non basta farlo dall'interfaccia di openvpn sulla vps? Ormai ho configurato tutto senza openvpn comunque appena ho tempo provo come dici tu per curiosità ☺️
 

atenoip

Utente Iron
24 Ottobre 2019
19
2
2
17
È piuttosto intuitiva, l'unico motivo per il quale potrei rimettermi a smanettare per far funzionare la cosa con openvpn è proprio l'interfaccia altrimenti si fa bene anche con http injector.
Perfetto grazie :)
 
  • Mi piace
Reazioni: davi200180

ChitSat

Utente Bronze
19 Ottobre 2015
7
1
0
34
Ciao davi200180. Posseggo un piccolo pannello openvpn. Su questo pannello, per sfruttare GB unlimited, ho installato 1 VPS della telecom. Volevo sapere se oltre questi VPS ce ne siano altri che possa usare. Tempo fà usavo VPS aruba ma dopo poco ha iniziato a consumare GB e facendo delle ricerche seppi che solo con VPS della telecom tutto era ok. Cambiato qualcosa in questi mesi ? Oppure sempre e solo VPS telecom ?
 

davi200180

Utente Bronze
23 Giugno 2019
56
0
5
25
Ciao davi200180. Posseggo un piccolo pannello openvpn. Su questo pannello, per sfruttare GB unlimited, ho installato 1 VPS della telecom. Volevo sapere se oltre questi VPS ce ne siano altri che possa usare. Tempo fà usavo VPS aruba ma dopo poco ha iniziato a consumare GB e facendo delle ricerche seppi che solo con VPS della telecom tutto era ok. Cambiato qualcosa in questi mesi ? Oppure sempre e solo VPS telecom ?
Puoi utilizzare un VPS di qualunque Hosting, solo che ci sono dei settaggi in più rispetto all'utilizzo con Server Telecom.
 

GiacomoV

Utente Iron
13 Novembre 2019
2
0
0
13
Buongiorno. Sicuramente avrete visto che alcune sim scalano credito andando negative sebbene in vpn l2tp oppure openvpn (opzione sempre connesso, giga di scorta etc) mentre altre nelle stesse condizioni vanno tranquille.? Come state gestendo la cosa. Come state risolvendo? Avete fatto test oltre tim? Digi mobile? Fastweb? Iliad?
 

davi200180

Utente Bronze
23 Giugno 2019
56
0
5
25
Buongiorno. Sicuramente avrete visto che alcune sim scalano credito andando negative sebbene in vpn l2tp oppure openvpn (opzione sempre connesso, giga di scorta etc) mentre altre nelle stesse condizioni vanno tranquille.? Come state gestendo la cosa. Come state risolvendo? Avete fatto test oltre tim? Digi mobile? Fastweb? Iliad?
Ti scrivo una mia ipotesi riguardo Tim dato che qui si parla principalmente di Tim e Vodafone (quest'ultima non l'ho mai avuta):

-Quando si vuole usare questa VPN, le opzioni a pagamento che non ti fanno rimanere senza internet tipo Sempre Connesso (credo, mai sentita), Giga di scorta ecc... devono essere disattivate.
-Affinchè la VPN non ti vada a scalare il credito, devi avere una promozione dati attiva, indipendentemente dal numero di giga che la stessa ti fornisce. Per navigare (sia normalmente sia con la VPN) la SIM deve avere almeno 0,01 di credito. Questa è una condizione che vale per tutti i clienti Tim con scheda ricaricabile.
-Se non ci sono opzioni a pagamento tipo quelle precedentemente citate, teoricamente la navigazione si dovrebbe bloccare al termine dei giga. Se così fosse, è impossibile che la VPN vada a scalare soldi dal credito.
-Il metodo VPN citato in questo thread può essere utilizzato esclusivamente sul territorio nazionale. Se provi a navigare all'estero, ovviamente ti vengono scalati soldi in base a quanti dati consumi.
 

giu200199

Utente Bronze
1 Ottobre 2017
5
1
1
30
salve a tutti
siccome non ho grandi abilità informatiche e non sono sicuro di riuscire a seguire la guida, secondo voi se io acquisto la vpn da chi le vende rischio che i miei dati di navigazione siano spiati ?
 

forza71

Utente Iron
12 Maggio 2020
1
0
0
9
Tutorial a scopo educativo:rofl:

AGGIUNTO ANCHE VODAFONE!
Per ora funziona solo con offerte che offrono Giga illimitati su social e chat (Facebook, Twitter, WhatsApp ecc...)
E' tutto uguale, l'unica cosa da cambiare è il Payload!
Visualizza allegato 33755

METODO ALTERNATIVO TIM
KI4A non ha limiti
per il Download, invece HTTP Injector ha un limite (credo sui 40-50Mbps)
Su HTTP Header modifica m.facebook.com (Ho provato con Vodafone, non funziona Ki4a) e metti m.tim.it
La parte cancellata è l'IP del server e il nome utente per l'SSH

Visualizza allegato 34070 Visualizza allegato 34071 Visualizza allegato 34072

Se non dovesse funzionare, gioca un po' con le impostazioni, prova tim.it
Non mi ricordo esattamente come andasse per TIM.

Ciao a tutti ragazzi.
Se siete ormai membri di Inforge, ultimamente avrete notato che ci sono persone che vendono "Giga illimitati" per TIM e/o Vodafone.
Questa guida ti spiegherà in modo "chiaro" come funziona.

Il metodo che andremo ad usare modifica ogni pacchetto HTTP facendo credere al proprio operatore (TIM in questo caso) che tu stia navigando sul loro sito (tim.it)
TIM come altri operatori (Vodafone) permette di navigare sul proprio sito senza consumare Giga e pur avendoli terminati.
(Questa guida potrebbe funzionare anche con Vodafone)

Per questa guida, ti servirà:
Un telefono :O, un VPS e possibilmente un PC

Il VPS in base a dove lo si prende, permetterà di sfruttare meglio o peggio l'Internet.

Se si prende un VPS da OVH, il loro Datacenter più vicino è in Francia, ciò significa che avrai un IP Francese, ed a sua volta quasi ogni sito che navigherai (Incluso Google ed Netflix) diventerà Francese (google.fr oppure Netflix con film in Francese).

Un VPS preso in Italia (GameHosting and company) ti permetterà di navigare su siti Italiani ed accedere ai siti con blocco VPN (Netflix blocca alcune VPN con IP non italiani)
Più è lontano il VPS, più Ping avrai e il Download/Upload potrebbe peggiorare.

Ovviamente, prendere una VPS ha un costo, Google Cloud regala 300$ (270 euro circa) per 1 anno.
Per avere un account GCloud bisogna avere una Carta di Credito (Non prepagata) o un Conto Bancario, un documento e la foto della carta (Ultime 4 cifre) ed avere almeno 16 anni.

Google Cloud, inoltre, ha 1-4Gbps** di banda passante, se abiti a Milano e/o altre città con il 4.5G 700Mbps (teorici), puoi usare l'Internet illimitato e scaricare a 700Mbps (teorici) contemporaneamente su 4-5 dispositivi, non c'è limite di dispositivi che puoi collegare!
Per avere un Internet ancora più stabile su GCloud, si consiglia di attivare l'IP Statico (gratuito)

Speedtest (Effettuato a 100km da Genova):
Senza VPN:
Visualizza allegato 30993
Con VPN GCloud:
Visualizza allegato 30994


Ora passiamo alla pratica!
P.S: Psiphon Pro è un app per Android/iOS che potrebbe funzionare senza dover comprare una VPS, ma essendo un'app di terzi, la sicurezza non è mai massima, e non si potrebbe mai raggiungere la velocità teorica del 4G (150Mbps)
Usando un VPS proprio, hai la massima sicurezza ed eviti che qualcuno possa rubarti i dati che digiti sui vari siti.

Video tutorial:


Pastebin dei comandi:
Codice:
Comandi Linux da root (Altrimenti usare "sudo"):

Per accedere come root usa "sudo -i"

apt-get update
apt-get upgrade
wget http://phreaker56.obex.pw/vpsmanager/vpsmanagersetup.sh
chmod +x vpsmanagersetup.sh
./vpsmanagersetup.sh
useradd username
passwd username
+ Password x2

Se si usa Google Cloud, disabilitare l'accesso tramite PublicKey e permettere l'accesso tramite root! Seguite i passaggi.

nano /etc/ssh/sshd_config
Segui il video
CTRL+X
Y
INVIO
passwd root
+ Password sicura x2
systemctl restart sshd.service
service ssh restart

P.S: HTTP Injector limita il Download/Upload a 30Mbps quando vuole. Consiglio di usare "Ki4a", se vi serve una guida basta chiedere.

** Visualizza allegato 30995


Se serve aiuto, basta chiedere ;)
Se manca qualcosa, oppure ho sbagliato da qualche parte, fammi sapere :p
Se ho sbagliato tutto, allora vado nel mio angolino a piangere

Ciao sinceramente mi serve il tuo aiuto è possibile?