Benvenuto su Inforge
Rimuovi la pubblicità e partecipa alla più grande comunità italiana sul mondo digitale presente sul web sin dal 2007.
Iscriviti
L'Intelligenza Artificiale ci ruberà veramente il lavoro? Ecco la risposta!

Guida L'Intelligenza Artificiale ci ruberà veramente il lavoro? Ecco la risposta!

Deus Ex Machina

Utente Electrum
26 Agosto 2018
385
160
153
Deus Ex Machina ha rilasciato una nuova release:

L'Intelligenza Artificiale ci ruberà veramente il lavoro? Ecco la risposta! - Per un lavoratore è fondamentale conoscere il mercato del lavoro e l'AI lo sta rivoluzionando...

L'AI sta avendo uno spazio sempre maggiore nelle nostre vite, ma dovremmo preoccuparti? Nei prossimi anni i giovani non troveranno più lavoro a causa di sua?

Analizzando il paper "The future of employment: how susceptible are jobs to computerisation" Siamo riusciti a darvi una risposta!

QUESTO ARTICOLO È UN ESTRATTO DAL POST DEL NOSTRO SITO...

Continua a leggere
 

3flies4

Utente Silver
25 Ottobre 2020
76
97
50
Quello di cui alcuni non si rendono conto e che si é formata una nuova posizione sociale in questi anni e che mano a mano, come questo articolo suggerisce, andrá ad assimilare sempre piú persone. Fino ad oggi c'erano i ricchi , "la leggenda del ceto medio" ed i poveri, ma in futuro secondo me avremo i ricchi, gli utili e gli inutili, persone il quale lavoro o abilitá non saranno piu richieste dalla societá (basta pensare ai taxi).
Quando sento parlare di AI mi viene in mente una frase detta da Elon Musk, dice cosi : " You could sort of think of humanity as a bootloader for digital super intelligence" e la cosa é abbastanza preoccupante per chi sa quale sia la funzione di un bootloader. Per chi non lo sa per restare in tema potete rivolgervi a Google
 
  • Mi piace
Reactions: Deus Ex Machina

Deus Ex Machina

Utente Electrum
26 Agosto 2018
385
160
153
Giustissimo tutto ciò che hai detto! (molto bella la frase di Elon non la conoscevo :D)
Il problema è, come ho scritto meglio nell'articolo nel sito, l'AI porterà vantaggi così grossi alla nostra società che non la possiamo semplicemente metterla da parte. Dobbiamo invece pensare come sviluppare l'intelligenza artificiale, impattando negativamente il meno possibile. Questa è la nostra grande sfida :)
 
Supporta Inforge con un acquisto su NordVPN
Supporta Inforge con una donazione

Kode

Utente Emerald
10 Dicembre 2013
1,336
334
393
Le AI non sono mezzi per togliere il lavoro, ma per semplificare processi artificiosi e complessi. Io lo vedo come una svolta nella semplificazione di lavori e non di una privazioni di essi per una completa automatizzazione. In altri termini, le AI saranno un assistente per i lavoratori e non i loro sostituti. Qui si sta mischiando i film hollywoodiani in cui si vede gente licenziare per essere sostituita con una macchina con la realtà. Un esempio lo possiamo vedere nelle grandi aziende automobilistiche in cui il processo di assemblaggio è prettamente automatico (robotica più che AI pure), questo non ha tolto agli operai il lavoro ma ha dato ad essi un nuovo ruolo, ossia verificare con mano umana che l'assemblaggio sia avvenuto con successo, fino ai minimi dettagli (le macchine non sono perfette, troppe variabili portano comunque ad una mancanza di fiducia). Tornando al discorso delle intelligenze artificiali, oggigiorno io sviluppo AI assistenziali che danno in output previsioni di decrescita o crescita di un mercato per azionisti, assistenti di precisione e di simulazione per ingegneri edili che non sostituiranno mai i lavori che ho citato ma li semplificheranno solamente.

Mi scuso in anticipo se risulto ridondante nel discorso, ma ciò che voglio far capire da una persona che con le AI ci ha lavorato, è che si... potrebbe preoccupare la loro diffusione in un futuro, ma per il momento la computerizzazione come mostrata dal tuo grafico della tua release, porterebbe solamente ad una semplificazione dei processi lavorativi e non ad una completa automatizzazione.
 
  • Mi piace
Reactions: 0xbro

Deus Ex Machina

Utente Electrum
26 Agosto 2018
385
160
153
Nel paper hanno addestrato un modello bayesiano con i dati dei posti dei lavoro venuti a mancare a causa dell'AI. Quindi prendi queste percentuali come previsioni di un modello. hai ragione, in un primo momento l'AI semplicemente affiancherà il lavoratore ma prima o poi lo sostituirà (pensa ai tassisti e alle auto a guida autonoma), ma non vedo una situazione così tragica sinceramente...

Se vuoi un libro dove approfondire la faccenda ti consiglio Homo Deus di Harari. Per questo articolo, ho preso ispirazione da un capitolo del libro :)
 

Kode

Utente Emerald
10 Dicembre 2013
1,336
334
393
Già letto purtroppo, libro molto interessante. Ritornando al discorso di prima, si prima o poi le AI toglieranno posti di lavoro, ma credo che molti lavori con l'evoluzione della società sono risultati obsoleti, al di la delle AI o meno. Quindi le AI non introducono niente di nuovo, sono solamente il next step dell'evoluzione della nostra società. Almeno dal mio punto di vista, poi può darsi che nella realtà possa risultare tutt'altro.
 
  • Mi piace
Reactions: 0xbro
Supporta Inforge con una donazione
Supporta Inforge con un acquisto su NordVPN

Kode

Utente Emerald
10 Dicembre 2013
1,336
334
393
Si concordo in pieno con te. L'uomo troverà come occupare il suo tempo in altri modi che noi ancora non possiamo metabolizzare
Oddio, non è che le AI saranno gli schiavi del futuro, ma saranno solamente dei mezzi con cui lavorare. Le Ai diventeranno un pò come la calcolatrice per un matematico, non essenziali ma che semplificheranno il lavoro di molti.