Tool MSI Battery Limit standalone senza DragonCenter

JunkCoder

Moderatore
5 Giugno 2020
1,068
20
907
458
Ultima modifica:
Possiedo un laptop MSI e come è noto la loro grande qualità in hardware e ingegneria è grande tanto quanto lo schifo che fa il loro software bloatware: l'MSI Dragon Center.
Questo mastodontico programma ha da subito dato parecchi problemi: innumerevoli processi oscuri che fanno query WMI in background, tanti programmi all'avvio che rallentano, mille connessioni TCP bloccate dal mio firewall, un webserver HTTP esposto in LAN con porta non-standard che risponde a query proprietarie, picchi periodici di CPU con relativa accelerazione delle ventole senza chiaro motivo... L'ultima goccia è stata quando l'ho reversato ed ho trovato una vulnerabilità LPE kernel in un loro driver per poi scoprire che era già nota dal 2018 ed ancora non è stata patchata. Disinstallato quell'abominio (a dire il vero formattato completamente), il PC è andato molto meglio ma mi sono ritrovato con la batteria bloccata al limite del 60%. Infatti l'unica cosa buona che quel software ha da offrire è impostare un limite al livello della batteria per conservarla meglio e farla durare di più. Dopo lunghe ricerche ho scoperto che per questa funzionalità, DragonCenter usa l'interfaccia ACPI tramite un driver per scrivere un valore nella memoria EC.

Per cui ho sviluppato e condivido con voi questo strumento completamente standalone, portable e open-source in C++ per modificare il limite alla batteria rapidamente e senza aver installato DragonCenter o altra robaccia, l'unico requisito è il sistema operativo che deve essere una qualunque versione di Windows a 64 bit.

ATTENZIONE: usare solo su laptop MSI di 9, 10 o 11esima generazione. Non mi ritengo responsabile per eventuali danni, ho avuto modo di testarlo solo sul mio modello. Se qualcuno di voi lo prova, vi prego di comunicarlo qui in risposta o via messaggio privato insieme al nome del vostro modello, così aggiornerò la discussione includendo una lista dei modelli su cui è testato e funzionante.

msi_battery.png


Scansione VirusTotal. I 2 falsi positivi sono dovuti al fatto che il programma non firmato digitalmente carica un driver del kernel, cosa devastante se fatta da un malware. I più cauti possono leggere e ricompilare dal sorgente incluso nell'archivio.

Estraete l'archivio prima di eseguire MSIBattery.exe, il software ha bisogno che WinRing0x64.sys sia presente nella stessa cartella. Il software gestisce la maggior parte dei possibili errori (tra cui il file mancante), se ricevete l'errore "Cannot find battery control EC offset on this machine" probabilmente il vostro modello non è compatibile.
 

Allegati

  • MSIBattery_Release.zip
    105.7 KB · Visualizzazioni: 3