Discussione Ufficiale Parliamo di Bless Unleashed una vecchia gloria in nuovi panni!

Una Discussione Ufficiale punta a raccogliere tutte le informazioni su un argomento o un fatto di attualità, con costanti aggiornamenti da parte del creatore e dei partecipanti.

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
381
58
141
291
Ultima modifica da un moderatore:
Rilanciato come una versione aggiornata del vecchio Bless, unleashed si presenta come una nuova esperienza mmorpg classica, ricca di grafica e molte combo. Tra incertezze, classi differenti e piccoli dungeon, oggi parliamo di un titolo molto atteso il cui rilascio è passato un po' in sordina!​
nC5OIJr.png


La Corea è sempre stata un grande fulcro per lo sviluppo videoludico. Fin dai primi anni del nuovo secolo, quest'ultima è stata la patria di moltissimi generi del calibro degli MMO et simili, restando per anni pionieri del genere e visionari. Non fa strano sentire nomi di aziende come "NCSoft" o ricordarsi di titoli come "Lineage", "Metin2" o NosTale (tanto per citarne alcuni eh).

Oggi parliamo dell'ultimo provato di un titolo che tenta di attaccarsi al passato, e di rilanciare un genere che piano piano sta scomparendo del tutto...




1    Introduzione



Okok ... lo sappiamo ... ultimamente sono usciti così tanti MMORPG che riuscire a seguirli tutti è un vero disastro ... e come se non bastasse, la varietà e la diversità di questi ultimi sembra aver creato una classe elitaria non trascurabile ... ma andiamo con ordine...

Negli ultimi anni abbiamo visto come sempre più aziende asiatiche abbiano tentato di raggiungere l'occidente aprendo dei server anche nel "nostro continente". È il caso di Blade & Soul o di Black Desert ad esempio, che hanno visto una diretta pubblicazione nella parte occidentale, riscuotendo anche un discreto successo. Un po' come per i battle royal, molte aziende e progetti, sono dunque nati sulla scia del successo di questi primi titoli, difatti trovandosi però difronte ad una concorrenza spietata che lascia posto solo alle grandi compagnie (o a chi effettivamente alla fine "vale la pena di essere giocato").

Bless-Unleashed5-889x500 (1).jpg
Per fare un esempio, anche amazon sembrerebbe aver pubblicato dalla sua New World, che dopo un primo successo sfrenato, è stato progressivamente abbandonato in favore di titoli "meglio sviluppati" o in generale qualitativamente superiore.

Creare ad oggi RPG online è quindi una sfida non di poco conto, perchè bisogna contestualizzare i cardini del genere ed offrire al contempo innovazione al cliente finale.

La stragrande varietà di titoli dello stesso genere, lascia così spazio al cliente finale che può liberamente scegliere quale titolo è più affine ai suoi gusti, ma nello stesso tempo divide completamente le community che in un MMORPG sono la base della sopravvivenza dello stesso, garantendo quest'ultima solo a pochi "fortunati" del settore che effettivamente riescono a fare centro!



2    Gameplay



Eh si ... per questa discussione ufficiale abbiamo deciso di cambiare un po' le cose e di sintetizzare un po' di parti: e per fare chiarezza e perchè, per quest'ultimo titolo, c'è in realtà poco da dire. Unleashed si presenta come una sorta di upgrade a quello che antecedentemente era Bless: Online, aggiornando un po' di cose e riproponendo un po' tutte le caratteristiche dello stesso:

edit2 (1).png

Ci sono 5 classi fra cui scegliere: Crusader, Berserker, Ranger, Mage, Priest. Come potete notare quasi tutte molto intuibli:

Crusader: Classico pg con spada ... potremmo definirlo "il guerriero"
Berserker: Classico pg con ascia... potremmo definirlo il "semi tank"
Ranger: Classico pg con arco ... nulla di più o meno
Mage: Classico pg che fa danni magici e ad aria
Proest: Classico pg healer

Ogni classe verrà poi divisa in razze, vi rimandiamo alla wiki per maggiori informazioni.

Dal lato prettamente tecnico, questo aggiornamento ha un upgrade generale a texture e alla qualità dei modelli, che però va a cozzare molto spesso con il design di gioco fortemente ispirato ad MMO classici:
Personaggi, armature e ambientazione sembrano essere accetabili, ma il design di npc/mostri, HUD e i diversi menù, sembrano ancora legati al passato con un pesante risalto sulla qualità di gioco e un risultato che fa storcere il naso. Per non parlare dell'orrendo effetto pop-up o delle animazioni poco curate.

Parlando di gameplay puro invece, bless sembra a tutti gli effetti un classico JRPG, come tantissimi elementi di grinding per portare avanti armature e abilità (molto spesso più importanti del livello stesso del personaggio), con quest'ultime molto variegate (ma poco curate) che potranno essere sbloccate da un menù apposito accompagnate da un sistema di combo un po' macchinoso e stagnante, che alla fine risulterà spesso ripetitivo.

Viaggi rapidi, combo ripetitive e grinding sfrenato si alternano a quest ridondanti e monotone con il classico schema AB AA (vai da X a Y, o prendi la quest da X, uccidi i mob e torna da X).



3    Performances



Ebbene ci siamo dilungati già nella sezione gameplay parlando di alcuni dettagli tecnici del titolo, che qui andremo ad approfondire:

OldfashionedWelcomeCoati-size_restricted.gif
Il reboot si presenta sviluppato con UnrealEngine, con il supporto di Easy AntiCheat per combattere i cheater (come in ogni MMORPG che si rispetti eh). A tutti gli effetti il reboot è positivo se comparato con il suo predecessore, ma fa acqua da tutte le parti se si prende in considerazione l'offerta della concorrenza.

Fastidiosi effetti pop-up si accostano ad animazioni ed effettistica praticamente essente, texture ottime alternate da una mancanza di stile o contestualizzazione. Zero level design, loot sfrenato e grinding sono la base di una soluzione che puzza di ripetitivo, monotono e stancante già da chilometri. Il sistema di combo sembra essere ben ottimizzato su gamepad, e la contestualizzazione di levelli e armature sembra consona al genere.

Non abbiamo notato alcun tipo di cali di framerate, molto probabilmente quest'ultimi assenti a causa di assenza di texture pesanti o effettistica reale, e abbiamo notato un riposizionamento della camera definito ormai "3th shoulder camera" tipico degli action rpg!

Le quest e le daily mission sono la parte più brutta del level design, ripetitive e inutili, consentono di ottenere molti pochi oggetti come ricompensa per il completamento, forzando il giocatore a grindare obbligatoriamente per arrivare a potenziare armi ed armature. Inoltre quest'ultime sembrano essere molto scostanti rispetto al livello personaggio:
in un MMORPG che si rispetti i primi livelli di armatura, sono relativamente più semplici da acquisire rispetto a quelle di end game, per questo mano a mano che si va avanti nei livelli le missioni cambiano e diventano più complesse, garantendo però più materiali per il completamento... bene ... in bless non è così e quindi alla fine è più "worth" grindare 24/7 più che completare quest e side quest...sopratutto dopo un certo livello in poi.

Concludendo: un classico JRPG, dove il grinding e il farm sono la base dell'esperienza, con le classiche quest ripetitive, un sistema di combattimento piatto e per nulla emozionante, vuoto di estetica e ricco di microtransazioni.



4    Sommario



Giocare a BU non fa sicuramente per tutti: se siete amanti dei grandi classici RPG/JRPG potrebbe fare al caso vostro, in caso contrario incorrerete sicuramente in frustrazione e noia. Assenza di endgame e diversità, unito ad una community morente non invitano di certo a provare il titolo ... soprattutto vista l'uscita recente di MMO decisamente più interessanti!

 

SmoonStyle

Utente Jade
11 Maggio 2014
3,388
40
899
830
Appena si cita NCSoft mi viene in mente anche Aion che ha segnato un bel capitolo del genere MMORPG certo il fatto che oramai titoli di questo genere sono per lo più accantonati e lasciano spazio a quelli che attualmente cercano di dare una svolta in misura più o meno grande ad esempio l'enorme hype che New World ha provocato (in senso nè troppo buono nè troppo cattivo). Bless magari non sarà quel gioco/prodotto che vuole fare lo sgambetto a qualche rivale, ma rimane comunque un titolo valido e scontato che alcune pecche sono presenti tipo la UI un pò spartana.
 

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
381
58
141
291
Appena si cita NCSoft mi viene in mente anche Aion che ha segnato un bel capitolo del genere MMORPG certo il fatto che oramai titoli di questo genere sono per lo più accantonati e lasciano spazio a quelli che attualmente cercano di dare una svolta in misura più o meno grande ad esempio l'enorme hype che New World ha provocato (in senso nè troppo buono nè troppo cattivo). Bless magari non sarà quel gioco/prodotto che vuole fare lo sgambetto a qualche rivale, ma rimane comunque un titolo valido e scontato che alcune pecche sono presenti tipo la UI un pò spartana.
Sisi, difatti nella discussione ho criticato molto la parte tecnica, fermo restando che ho sottolineato nel sommario che resta comunque un MMORPG classico e per chi è abituato potrebbe comunque piacere!

Personalmente sono un appassionato di MMO (mantengo io la lista qui su inf!) e non vedo il senso di giocare un titolo come questo che ha ben poco da offrirti! Ci sono rivali decisamente sviluppati meglio che riescono a contestualizzare il tutto... a mio avviso come rilancio è un po' fallimentare, tuttavia ancora trova la sua parte di community affezionata! Io stesso continuo a giocare a LastChaos che è un MMO del 2006 :)
 

Medy Freelance

Utente Electrum
19 Marzo 2020
517
5
71
118
Purtroppo su questo gioco c'è stato tanto hype intorno che poi è risultato una delusione. Se ti metti a farmare i boss livelli velocemente al cap in un giorno volendo, i dungeon richiedono ovviamente un gruppo però sotto un certo gearscore non ti fanno entrare quindi difficilmente uno che inizia e non ha un gruppo si avanza facilmente. L'assistenza è assente proprio.
 

SmoonStyle

Utente Jade
11 Maggio 2014
3,388
40
899
830
Sisi, difatti nella discussione ho criticato molto la parte tecnica, fermo restando che ho sottolineato nel sommario che resta comunque un MMORPG classico e per chi è abituato potrebbe comunque piacere!

Personalmente sono un appassionato di MMO (mantengo io la lista qui su inf!) e non vedo il senso di giocare un titolo come questo che ha ben poco da offrirti! Ci sono rivali decisamente sviluppati meglio che riescono a contestualizzare il tutto... a mio avviso come rilancio è un po' fallimentare, tuttavia ancora trova la sua parte di community affezionata! Io stesso continuo a giocare a LastChaos che è un MMO del 2006 :)
E' giusto per chi vuole un mmo senza che non sia troppo elaborato, per chi vuole giusto fare qualcosa online senza nemmeno impegnarsi troppo; da questo punto di vista è ottimo e comunque basta veramente poco per divertirsi, senza una grafica immensa e un gameplay infinito..
 

Riky.exe

Helper
24 Novembre 2009
566
81
102
326
Provato anche io tempo fa, e devo dire che un po' mi ha deluso...

E' un bel gioco, ma secondo me il fatto che sia cross-platform fa perdere un po' l'essenza dell"MMO", soprattutto per il fatto che si hanno pochissime skill/combo da poter utilizzare (Cosa aimhè obbligatoria se si vuole giocare ad un titolo anche da console, essendo limitati con i tasti).
Forse sono io che vedo ancora gli MMO come giochi in cui tra poco hai bisogno di due tastiere per utilizzare tutte le skill disponibili :lol:
 
  • Mi piace
Reazioni: Hastro

TheGAU

Utente Iron
9 Dicembre 2021
22
2
8
7
Provengo da anni di gioco di Metin2 e seppur non è paragonabile e Bless Unleashed, ne ricorda gran parte e giocando si nota l'evoluzione degli anni