Sondaggio Secondo te i retroserver sono stati deleteri per metin2 ufficiale?

Secondo te i retroserver sono stati deleteri per metin2 ufficiale?


  • Votanti totali
    29
  • Sondaggio chiuso .
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

RedStar

Utente Emerald
14 Dicembre 2008
1,143
50
625
635
Ciao!
Ho deciso di aprire questo sondaggio per capire l’opinione di tutti in merito all’impatto che hanno avuto i retroserver nei confronti di metin2 ufficiale.
Oltre al voto nel suddetto sondaggio, ritengo utile e interessante leggere anche la tua opinione al riguardo, quindi non farti problemi ad argomentare. :)

Il sondaggio si concluderà tra 20 giorni, grazie per la tua partecipazione.
 
  • Love
Reazioni: King Gherusio

King Gherusio

Utente Jade
18 Gennaio 2011
1,936
77
946
850
Ciao!
Ho deciso di aprire questo sondaggio per capire l’opinione di tutti in merito all’impatto che hanno avuto i retroserver nei confronti di metin2 ufficiale.
Oltre al voto nel suddetto sondaggio, ritengo utile e interessante leggere anche la tua opinione al riguardo, quindi non farti problemi ad argomentare. :)

Il sondaggio si concluderà tra 20 giorni, grazie per la tua partecipazione.
Secondo me se i privati non sarebbero esistiti probabilmente Metin2 sarebbe morto o si troverebbe in condizioni peggiori delle attuali.
È vero, magari per qualcuno i privati hanno portato via utenza all'ufficiale ma volenti o non bisogna ammettere anche che hanno portato avanti il nome Metin2 con idee e sviluppi che rendono il gioco magari un pò più chill e più moderno.
La GF stessa sembra abbia accolto questo come una sfida aggiungendo al gioco nuove tecnologie portate prima sui privati da gente comune.

Che sia un bene o un male ormai non possiamo saperlo, fin che la barca va lasciamola andare ⛵ ☀️
 

Mitachi

Utente Emerald
20 Febbraio 2019
954
24
746
378
Ultima modifica:
Metin2 è un gioco vecchio e datato al quale i loro pochi publisher non hanno mai dato tanta importanza, lo trovi lì perché ormai c'è, non per altro.

La community dei retro è composta da persone che lo migliorano sì per soldi ma, prima di tutto per passione, perché se ti servono soldi ci sono tanti altri modi per farli, nessuno diventa un conoscitore di metin2 per fare grana, suppongo che una persona media preferirebbe andare a scippare le vecchiette.

My opinion: La community retro, da anni, è il reale biglietto da visita di Metin2, da persona media, anche se tu conoscessi le Nike sottoforma di Neikei
by il tunisino sotto casa che te le vende a 15 euro, andresti comunque a comprare le Nike originali non appena verresti a conoscenza del fatto che esistono.
 
  • Mi piace
Reazioni: Windows95

FuffyMiao

Utente Platinum
15 Maggio 2010
4,928
81
1,517
1,399
Molti server privati hanno fatto conoscere l'ufficiale, e molti attraverso l'ufficiale hanno conosciuto i retro.
Ora come detto anche da @Mitachi nei retro si tende sempre a migliorare alcune dinamiche dell'ufficiale, a facilitarle magari, o a crearne delle nuove principalmente per passione oltre che per soldi.
Ovviamente se vuoi giocare al vero metin2 giochi all'ufficiale.
 

Sphinx4Real

Utente Electrum
19 Settembre 2014
207
4
266
162
I retroserver hanno sicuramente ampliato la rete di utenza che un gioco vecchio come metin non avrebbe mai potuto avere. Almeno ad oggi.

Durante i vecchi tempi i retro-server sicuramente hanno rubato una buona fetta di utenza, ma tutti player che avrebbero giocato all'offy massimo qualche mese.

Probabilmente se parliamo di server come Aeldra o comunque i "big" dei retro secondo me sì, su quel lato stanno annichilendo l'officiale, ma molto più probabilmente a causa del gioco stesso che (a mio parere almeno) perde qualità dato che è diventato più un mercato nero dove la gente va a guadagnarsi un mezzo stipendio.
 

xCrystals

Utente Emerald
29 Aprile 2012
1,310
53
234
558
I retroserver hanno sicuramente ampliato la rete di utenza che un gioco vecchio come metin non avrebbe mai potuto avere. Almeno ad oggi.

Durante i vecchi tempi i retro-server sicuramente hanno rubato una buona fetta di utenza, ma tutti player che avrebbero giocato all'offy massimo qualche mese.

Probabilmente se parliamo di server come Aeldra o comunque i "big" dei retro secondo me sì, su quel lato stanno annichilendo l'officiale, ma molto più probabilmente a causa del gioco stesso che (a mio parere almeno) perde qualità dato che è diventato più un mercato nero dove la gente va a guadagnarsi un mezzo stipendio.
Sono d'accordo. I nuovi player sono la maggiorparte nostalgici a cui prende il matto un giorno e ritornano sull'officiale, per poi abbandonarlo nuovamente. A volte si creano qualche gruppo di questi vecchi nostalgici e durano di più. I vecchi player invece sono player che hanno speso una fortuna e ormai continuano solo per non sentirsi in colpa. Il resto è gente che cerca di guadagnare dal mercato nero.

I retroserver mantengono in vita il gioco in sè, permettendo alla gente di provare variazioni del gameplay o qualche facilitazione. Però la gente ormai rimbalza.
 

Fazzoletto

Utente Electrum
7 Luglio 2015
349
2
272
176
Negli anni d’oro di metin2 (2009-2014) l’ufficiale ha perso davvero troppa utenza a causa dei privati italiani, in parte magari è anche tornata nel corso degli anni in cui ci sono stati tanti cambiamenti.
La rovina principale è il riciclo di utenza che si vede dal 2014 ad oggi, letteralmente quasi nessuno ha iniziato a giocare a metin nell’arco degli ultimi 7-8 anni, perché?
Semplicemente escono giochi che possono essere molto più deleteri per metin2 dei privati di metin2, giochi fatti meglio sia a livello grafico che a livello di gameplay con molta più interazione con il pvm (macchina) che con i player (persone fisiche), possono portarti il player di metin2 a dedicare meno tempo poco a poco fino a portartelo via definitivamente.

Ps: spero di non essere andato troppo off topic ma di aver fatto capire che il tempo e le novità sono la rovina di metin2 e non i server privati che anzi contribuiscono a tenere in piedi la playerbase generale.
 

RedStar

Utente Emerald
14 Dicembre 2008
1,143
50
625
635
Ultima modifica:
Come mai ti interessa saperlo nello specifico?
Ciao.
Solitamente non si risponde ad una domanda con un’altra domanda, ma sono lieto di accontentarti, perché come direbbe qualcuno: “Non c’è trucco, non c’è inganno”.
Come avrai sicuramente letto nel discorso di apertura, sono curioso di sapere l’opinione di tutti in merito al quesito.
Questa curiosità è frutto della passione verso questo gioco; nello specifico, del desiderio di conoscere i ragionamenti di chi come me, è appassionato di Metin2.
Spero di esserti stato utile.
 

RedStar

Utente Emerald
14 Dicembre 2008
1,143
50
625
635
Ed eccoci qui a 20 giorni esatti dal sondaggio.

Voglio innanzitutto ringraziare tutti i partecipanti, in particolar modo, quelli che hanno espresso la loro opinione.
Com’ è giusto che sia, cercherò di esprimere anche il mio pensiero.

Secondo me, in questa situazione il passaparola ha avuto un impatto notevole.
Ho iniziato a giocare a Metin2 quando ancora i privati non esistevano e ho visto molti player trasferirsi sui retroserver.
Penso che tutti noi, almeno una volta, abbiamo visto la pubblicità di un retro nel gioco ufficiale, ecco quindi il passaparola.

Chi per curiosità, chi per motivazioni più valide, in tantissimi misero piede sui retro.
Purtroppo, molte di queste persone non fecero più ritorno nei server ufficiali.

Personalmente li comprendo, i retroserver hanno da sempre offerto la possibilità di raggiungere obiettivi con più facilità e senza l’ausilio dell’item shop; una dinamica che coinvolse anche me.

Quindi penso che la fase iniziale di questo fenomeno, abbia rappresentato un danno a tutti gli effetti per questo gioco.
Se ci ragioniamo, questi retro sono nati da una mala-gestione dell’azienda, perché i file server non dovevano essere pubblicati.

Ciò ha sicuramente portato delle ripercussioni negative sull’azienda:
Voi investireste in un’azienda che non garantisce la sicurezza delle sue creazioni ?
Penso che la risposta maggioritaria, sia no..

Ma ora torniamo in tema, abbiamo quindi assistito alla nascita questi retro, ma le conseguenze che hanno avuto ?
Sicuramente sull’azienda principale, hanno avuto delle ripercussioni abbastanza graviose, perché non hanno fatto altro che accentuare quell’errore; la fuoriuscita dei file.

Quindi fu proprio questo il motivo che portò al fallimento della Ymir e al passaggio di Metin2 a Webzen ?
Anche a questo quesito non possiamo dare risposta certa..

Ciò che invece possiamo notare, è che nel 2022 Metin2 resiste ancora..
Ma questo dato di fatto, è attribuito all’impatto dei retro ?
Anche qui non possiamo dare una risposta certa, quindi mi limiterò a dare un’opinione riguardo i fatti odierni.

Penso che al giorno d’oggi, Metin2 senza retro non avrebbe vita lunga, ormai i retro fanno parte della nostra cultura da gamer, e anche se molti di loro hanno difetti, rappresentano una grande fonte di pubblicità per il gioco ufficiale, tutto a costo zero, per loro.

Ma nel sondaggio ho votato “si”, perché ripercorrendo la storia che ci ha portato a vivere la situazione odierna, ritengo che abbiano causato non pochi problemi all’azienda fondatrice e quindi anche al gioco stesso.

Non ci resta che vivere il presente, sperando in un futuro più roseo per questo gioco, anche se onestamente lo vedo grigio.
Buon proseguimento metiniani. 💪🏻
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.