Discussione Situazione $TERRA (LUNA)

Kuniraia

Helper
18 Maggio 2022
210
15
143
109
Ultima modifica:
1500x500 (1).jpg
SITUAZIONE TERRA (LUNA)

Visto che non se ne è parlato qui, ho quindi deciso di aprire una discussione per poterci confrontare, discutere e scambiarci teorie complottiste.

Iniziamo dalla basi, cos’è la criptovalute LUNA? Non è nient’altro che il token della blockchain Terra che offre(offriva) stablecoin e servizi DeFi. L’utilizzo di LUNA era molto semplice, potevi usarli per diventare un validatore, partecipare ai protocolli DeFi, DAO e ovviamente staking.

Per farvi capire il perché della risonanza mediatica, questo è lo snapshot delle top 10 criptovalute al 1 maggio 2022.

snapshot 1 maggio2022.PNG




La criptovalute ha sin dal lancio, aprile 2019, riscontrato un enorme successo visto gli alti rendimenti e l’offerta di stablecoin backed da BTC e crypto minori. Già agli inizi però si è iniziato a percepire qualcosa di strano, come per esempio Anchor, protocollo DeFi che offriva il 19+% di rendita, un po' Ponzi eh?

La stablecoin peggata al dollaro dell’ecosistema TERRA è UST, caratterizzata dalla proprietà algoritmica, in parole povere l’ancoraggio è possibile grazie a uno smart contract che fa burn di token LUNA al depeg negativo e minting al depeg positivo. In aggiunta a una riserva di valore in BTC multi miliardaria.

All’interno dell’ecosistema era infatti possibile fare arbitraggio sul disancoramento della criptovaluta.



Andiamo oltre, andiamo al sodo. Cosa è successo a Terra Luna?

Tra il 7/05 e 9/05 c’è stato un lieve disancoraggio dal dollaro causato da un insolito volume di vendita UST, questo ha iniziato a scatenare panico nel mercato per poi sfociare in ciò che abbiamo visto tra il 10 e l’11 maggio.

Come detto in precedenza, la priprietà di UST è l’essere una stablecoin algoritmica con il burn e mint per regolare l’ancoraggio, il così forte volume di vendita ha portato l’inevitabile, ovvero l’aumento esponenziale della circulating supply di Luna:

LUNA_Circulating Supply_2022-05-18.png

fonte: https://messari.io/charts/terra/sply-circ

Dal grafico non si capiscono le quantità quindi le indicherò nello spoiler per gli interessati

Circulating Supply di Luna alla data:

pre 11/05 = 340 milioni circa

12/05 = 1 miliardo e 400 milioni

13/05 = 170 miliardi

14/05 al 18/05 = 6 bilioni circa



Al 09/05 Do Kwon, fondatore della Luna Foundation rilascia questo tweet:
Cattura.PNG



Informando che saranno destinati 1.5 miliardi di dollari, tra BTC e UST, per sistemare il depeg di UST.

*Ad oggi, 18/05/2022, non ci sono ancora report ufficiale che testimonino come sono stati spesi.


Il 18 maggio il prezzo raggiunto dal token e dalla stablecoin è questo:

prezzi-terra.jpg



E' stato fatto un annuncio molto importante che da speranza ai sostenitori del progetto:

1652889200575.png



Una proposta votabile dalla community che prevede la creazione di una nuova blockchain e una nuova coin, trasformando la vecchia in "classic" proprio come fatto da Ethereum.



----------------------

Cercherò nelle prossime ore di aggiornare il thread per renderlo più leggibile e ampliarlo con parti ora mancanti, con il susseguirsi delle notizie le riposterò qui.
Messaggio unito automaticamente:

1652952880654.png

Questo è il messaggio più popolare su twitter, Terra è più di $UST.
Come lo interpretate? Le dareste una seconda possiblità?
 

Valley

Super Moderatore
10 Aprile 2011
9,039
422
4,172
3,030
Ottima discussione!!
È davvero interessante vedere come si sta comportando LUNA e come si comporterà. Di fatto è una (non la prima) grossa crypto a crollare mostrando punti deboli del sistema. Vedere come reagisce sarà utile per tutti i progetti e per il settore blockchain.

Certo è che comunque il crollo che c'è stato a dimostrato ancora una volta come questi sistema abbiano bei vantaggi ma problemi enormi. Se recupera LUNA darà grossi profitti a molte persone ma al momento quello certo è che tanti hanno perso tutto. Sarebbe successo con un sistema centralizzato?
 

Valley

Super Moderatore
10 Aprile 2011
9,039
422
4,172
3,030
Perchè scusa, non è centralizzata Luna?
Premetto che LUNA non l'ho seguito molto quindi potrei dire cavolate.

LUNA è un progetto basato su blockchain con sistema di consenso PoS quindi non la definirei centralizzata. Poi certo c'è un tizio a capo del progetto ed un'azienda che ci lavora dietro quindi dire decentralizzata è errato pure. Però diciamo che di azienda operante su blockchain si parla.

Le sue stablecoin tra cui UST sono bilanciate in automatico proprio nello spirito della decentralizzazione. Questo vuol dire che quando UST è crollato in automatico il sistema ha cercato di "risolvere" il problema, non riuscendoci è successo quello che hai detto tu.
Con un azienda centralizzata, quindi diciamo "non su blockchain", sarebbe potuta capitare una cosa del genere?



Un esempio è il rublo russo. Con la guerra e le sanzioni è crollato rapidamente ma lo stato lo ha praticamente "congelato" prima del famigerato "default" ed ora è ai massimi da oltre due anni.

Cioè il rublo russo, moneta dello stato, è crollato solo della metà con una guerra (ancora in corso);

Schermata 2022-05-20 alle 23.20.12.png


UST è crollato del 95% senza un "valido" motivo. Di fatto perché qualcuno ha sfruttato un dato di fatto "immutabile" e cioè che l'algoritmo avrebbe agito di conseguenza automaticamente.

Schermata 2022-05-20 alle 23.21.01.png



Premetto però che al momento non ho molto tempo e non ho seguito molto la faccenda. Ho letto in un articolo al volo che LUNA ha bloccato gli scambi per un certo periodo ma non mi è chiaro se possano farlo ne se sia stato fatto.

Comunque il ragionamento che volevo fare è: magari LUNA recupera anche, però fa riflettere come una stablecoin sia crollata così repentinamente, senza un motivo davvero impattante (come una guerra o essere banditi da qualche grosso stato?). A chi dice che saranno i sistemi di pagamento del futuro chiedo: non vi fa ripensare quando accadono queste cose? (non è la prima volta)
 

Allegati

  • Schermata 2022-05-20 alle 23.12.01.png
    Schermata 2022-05-20 alle 23.12.01.png
    36.4 KB · Visualizzazioni: 2

Coffee

Utente Emerald
8 Novembre 2010
1,323
65
271
564
Già agli inizi però si è iniziato a percepire qualcosa di strano, come per esempio Anchor, protocollo DeFi che offriva il 19+% di rendita, un po' Ponzi eh?​

Mi è caduto l'occhio su questa frase. Qual è il nesso tra la % di rendita e lo schema Ponzi? E' dimostrato che i rendimenti venivano pagati sfruttando il capitale dei nuovi entrati?
 
  • Mi piace
Reazioni: Kuniraia

Kuniraia

Helper
18 Maggio 2022
210
15
143
109
Ultima modifica:
Mi è caduto l'occhio su questa frase. Qual è il nesso tra la % di rendita e lo schema Ponzi? E' dimostrato che i rendimenti venivano pagati sfruttando il capitale dei nuovi entrati?
Ciao @Coffee. Per poter essere sicuro di quanto dico dovrei avere dati alla mano, visto che non c'è stata trasparenza posso parlare solo per ciò che ho visto, fatto e letto.
Il 20% offerto ( mi sembra che reale fosse il 19.5% ) di rendita su staking UST è insostenibile, l'unico forma di introito era il prestito di criptovaluta offerto con un tasso di interesse al 10%, in aggiunta veniva chiesta un alta % di collaterale per poter accedere al prestito dove Anchor andava ulteriormente a guadagnarci sul collaterale andandolo a ri-finanziare a terzi e/o messo in staking.
Se non sbaglio si poteva avere un 7% aggiuntivo sul interesse se si accettava di avere la rendita in token Anchor. ( Qui metto un punto di domanda, non sono certo al 100% ).
Inoltre, per le perdite avute tra gennaio e febbraio di quest'anno sono stati immessi circa 500 milioni di dollari in Anchor per sostenere l'APY eccessivo.


Messaggio unito automaticamente:

Premetto che LUNA non l'ho seguito molto quindi potrei dire cavolate.

LUNA è un progetto basato su blockchain con sistema di consenso PoS quindi non la definirei centralizzata. Poi certo c'è un tizio a capo del progetto ed un'azienda che ci lavora dietro quindi dire decentralizzata è errato pure. Però diciamo che di azienda operante su blockchain si parla.

Le sue stablecoin tra cui UST sono bilanciate in automatico proprio nello spirito della decentralizzazione. Questo vuol dire che quando UST è crollato in automatico il sistema ha cercato di "risolvere" il problema, non riuscendoci è successo quello che hai detto tu.
Con un azienda centralizzata, quindi diciamo "non su blockchain", sarebbe potuta capitare una cosa del genere?



Un esempio è il rublo russo. Con la guerra e le sanzioni è crollato rapidamente ma lo stato lo ha praticamente "congelato" prima del famigerato "default" ed ora è ai massimi da oltre due anni.

Cioè il rublo russo, moneta dello stato, è crollato solo della metà con una guerra (ancora in corso);

Visualizza allegato 62747

UST è crollato del 95% senza un "valido" motivo. Di fatto perché qualcuno ha sfruttato un dato di fatto "immutabile" e cioè che l'algoritmo avrebbe agito di conseguenza automaticamente.

Visualizza allegato 62748


Premetto però che al momento non ho molto tempo e non ho seguito molto la faccenda. Ho letto in un articolo al volo che LUNA ha bloccato gli scambi per un certo periodo ma non mi è chiaro se possano farlo ne se sia stato fatto.

Comunque il ragionamento che volevo fare è: magari LUNA recupera anche, però fa riflettere come una stablecoin sia crollata così repentinamente, senza un motivo davvero impattante (come una guerra o essere banditi da qualche grosso stato?). A chi dice che saranno i sistemi di pagamento del futuro chiedo: non vi fa ripensare quando accadono queste cose? (non è la prima volta)
Ciao @Valley.
Certo, un sistema basato su blockchain con sistema PoS dovrebbe essere per definitizione "abbastanza decentralizzato" ma tenendo bene a mente che di decentralizzata ne esiste solamente una.
Ti lascio questo estratto di un intervista del buono Stable Kwon.


Vedi: https://twitter.com/WatcherGuru/status/1528621810928984064


Bisogna anche dire che il motivo tecnico è palese, ne ho parlato sul thread principale ma bisogna tenere anche considerare che ci potrebbe essere stato lo zampino di qualcuno di grosso, come un hedge fund. Un azienda con grossi capitali non avrebbe difficoltà a distruggere la maggior parte delle criptovalute esistenti, non avrebbero bisogno nemmeno di molto capitale vista la bassa capitalizzazione e purtroppo anche per via della "decentralizzazione". Si probabilmente se LUNA fosse stata veramente centralizzata si sarebbe salvata, gli sarebbe bastato modificare il codice per interrompere la death spiral.

Hai alzato un ottima argomentazione, la questione del Rublo. Anche se mondi e situazioni differenti la storia è la stessa, alla banca centrale russa è bastano attuare misure difensive per salvare la propria moneta dalla svalutazione, per ora è salva ma è come se mi stesse andando a fuoco la casa e mi mettessi a rovistare il frigo per cercare e salvare la mia adorata torta con banana e cocco.
 

Kuniraia

Helper
18 Maggio 2022
210
15
143
109
Ultima modifica:
FTn62U6XEAUu3Oj.png

Questo è il grafico delle riserve di liquidità di Anchor, circa 200mln prima del botto di Luna.
Il grafico prende un'altra direzione se si viene a sapere che mensilmente Anchor pagava circa 250mln in interessi ai "clienti".


---------------------------------------------------
La proposta 1623 è passata. https://station.terra.money/proposal/1623
FTnDUPRXEAEa9op.jpg

Ha ufficialmente inizio la fase 2.0 di Luna, molti CEX hanno già annunciato che listeranno la coin. Cosa ne pensate?