Benvenuto su Inforge
Rimuovi la pubblicità e partecipa alla più grande comunità italiana sul mondo digitale presente sul web sin dal 2007.
Iscriviti

Domanda sono nuovo qui chi può svolgerlo e spiegarlo

hackero00

Utente Iron
24 Marzo 2021
1
0
7
Ciao a tutti, sono nuovo qui e mi sto addentrando da autodidatta nel mondo dei sistemi e reti, qualcuno riesce a svolgere e spiegarmi questo esercizio trovato su internet, almeno riesco a capire meglio, ringrazio in anticipo.
 

Allegati

  • Immagine 2021-03-24 084535.png
    Immagine 2021-03-24 084535.png
    23 KB · Visualizzazioni: 192

Psychonaut

Utente Emerald
17 Giugno 2012
1,181
507
423
Ultima modifica:
Cosa non ti è chiaro dell'esercizio? io posso spiegarti cosa richiede il testo, se non hai capito qualcosa, ma non faccio ciò che dovresti fare te.
Messaggio unito automaticamente:

Cmq il testo dice che un ISP(Providet come TIM o INFOSTRADA) posseggono un blocco di indirizzi ip dal 200.25.16.0. fino al 200.25.16.20 da distribuire, mentre i numeri tipo A:1000 non capisco bene se sono le porte a cui associare gli ip per le aziende o gli host connessi sulla intranet aziendale..
 

0xbro

Moderatore
24 Febbraio 2017
3,376
2,416
894
Cosa non ti è chiaro dell'esercizio? io posso spiegarti cosa richiede il testo, se non hai capito qualcosa, ma non faccio ciò che dovresti fare te.
Messaggio unito automaticamente:

Cmq il testo dice che un ISP(Providet come TIM o INFOSTRADA) posseggono un blocco di indirizzi ip dal 200.25.16.0. fino al 200.25.16.20 da distribuire, mentre i numeri tipo A:1000 non capisco bene se sono le porte a cui associare gli ip per le aziende o gli host connessi sulla intranet aziendale..
Io avevo capito che il pool di indirizzi fosse 200.25.16.1 - 200.25.31.254 (poichè è una /20, quindi 4,096 host) e la necessità è di staccare da questa subnet delle sotto-subnet da 2000-1000-500 e 500 host
 
  • Mi piace
Reactions: Psychonaut
Supporta Inforge con un acquisto su NordVPN
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker

nullptr

Utente Gold
26 Novembre 2015
1,089
343
325
Cmq il testo dice che un ISP(Providet come TIM o INFOSTRADA) posseggono un blocco di indirizzi ip dal 200.25.16.0. fino al 200.25.16.20 da distribuire, mentre i numeri tipo A:1000 non capisco bene se sono le porte a cui associare gli ip per le aziende o gli host connessi sulla intranet aziendale..
Subnetting.

Io avevo capito che il pool di indirizzi fosse 200.25.16.1 - 200.25.31.254 (poichè è una /20, quindi 4,096 host) e la necessità è di staccare da questa subnet delle sotto-subnet da 2000-1000-500 e 500 host
Non è così. Deve creare esattamente 4 subnet ognuna delle quali conterrà un range di indirizzi IP utilizzabili. L'idea è di far sì che l'ISP ottenga i giusti blocchi di spazio di indirizzi IP per riallocare le porzioni dei blocchi di indirizzi ai clienti (2000 per l'azienda A, 1000 per l'azienda B, 500 per l'azienda C e 500 per l'azienda D). Quindi non c'è un solo range di indirizzi.

Innanzitutto prima di rimboccarci le maniche bisogna aver afferrato bene il sistema numerico in base 2 (binario) e la notazione CIDR. 200.25.16.0 equivale a 11001000.00011001.00010000.00000000. 200.25.16.0/20 si può anche scrivere 200.25.16.x/20.
In generale, si utilizza il blocco /20 per avere lo spazio di 4096 host, /21 per 2048 host, /22 per 1024 host, /23 per 512 host (per ogni subnet vanno sottratti 2 da quel numero di host per tenere conto di quelli utilizzabili), ecc. Praticamente in ordine decrescente per estensione: /21 ci serve per 2000 host richiesti dall'azienda A, /22 per 1000 host richiesti dall'azienda B e infine /23 per 500 host dall'azienda C e D.

Quello che bisogna fare ora è dare un bit in più al segmento network (il "bit borrowing", in questo caso diamo un bit al terzo ottetto dell'indirizzo prendendolo in prestito dal segmento host) per assegnare una nuova network mask (per ogni subnet) e diminuire la dimensione del segmento host ad ogni subnet quando è necessario.

11001000.00011001.00010000.00000000 -> 200.25.16.0/21 (subnet A - 2046 indirizzi assegnabili nel range 200.25.16.1-200.25.23.254)
11001000.00011001.00011000.00000000 -> 200.25.24.0/22 (subnet B - 1022 indirizzi assegnabili nel range 200.25.24.1-200.25.27.254)
11001000.00011001.00011100.00000000 -> 200.25.28.0/23 (subnet C - 510 indirizzi assegnabili nel range 200.25.28.1-200.25.29.254)
11001000.00011001.00011110.00000000 -> 200.25.30.0/23 (subnet D - 510 indirizzi assegnabili nel range 200.25.30.1-200.25.31.254)
 
  • Mi piace
  • Grazie
Reactions: Psychonaut e 0xbro