Discussione News Sony annuncia piani ambiziosi per il suoi videogiochi dall'arrivo su PC e mobile alle serie TV

Max Fridman

Community Manager
Amministratore
8 Agosto 2010
6,821
636
6,374
3,168
sony-logo.jpg


Sony ha annunciato durante, il briefing agli investitori, i suoi piani per il futuro e la crescita del suo business. Un grafico mostrato durante la presentazione suggerisce che si tratterebbe di un notevole aumento rispetto alle uscite di quest'anno, quando circa un quarto delle uscite dell'azienda saranno su PC e dispositivi mobili, mentre il resto sarà suddiviso tra le console PlayStation 4 e PlayStation 5.
La presentazione di Sony suggerisce che l'azienda sta già raccogliendo i frutti di titoli come Horizon Zero Dawn, Days Gone e God of War su PC, con vendite nette sulla piattaforma più che triplicate dagli 80 milioni di dollari dell'anno scorso ai 300 milioni previsti per il 2022. Sony ha parlato dei suoi piani per portare più titoli su PC; ha lanciato un'etichetta PlayStation PC e ha persino acquisito uno sviluppatore di porting per PC l'anno scorso.

Per quanto riguarda il settore mobile, Video Games Chronicle ha riferito l'anno scorso che Sony ha assunto l'ex capo dei contenuti di Apple Arcade, Nicola Sebastiani, che è stato il primo dei numerosi nuovi assunti che si sono uniti a PlayStation Studios per concentrarsi sul mobile. In una diapositiva, l'azienda ha dichiarato che intende pubblicare giochi per cellulari attraverso un paio di strade diverse, tra cui il co-sviluppo di titoli con sviluppatori mobili esistenti e la creazione di una propria rete di studi.



Oltre a PC e cellulari, la presentazione di Sony ha offerto maggiori dettagli sulle sue ambizioni in materia di giochi per servizi live. L'azienda prevede di rendere operativi 12 franchise di giochi live service entro il 2025, rispetto al primo dell'anno scorso e ai tre di quest'anno. Questo suggerisce che Sony ha in sviluppo due giochi live service non ancora annunciati per l'anno fiscale 2022 (MLB The Show 2022 è il terzo, e Ryan ha confermato in un Q&A che Destiny di Bungie non è incluso in questo numero). In precedenza, Sony aveva dichiarato di voler lanciare oltre 10 giochi del servizio live entro marzo 2026.

Ma non parliamo solo di videogiochi perché Sony sta lavorando per espandere i suoi franchise anche al mondo televisivo e cinematografico, come per esempio il film su Uncharted e sono in arrivo innumerevoli serie TV come quella HBO su The Last of Us, Amazon Prime Video sta lavorando ad una serie su God Of War e Netflix su una serie di Horizon Zero Dawn e persino Gran Turismo diventerà un film forse diretto da Neill Blomkamp. Ma anche Twisted Metal e Ghost Of Tsushima riceveranno un film o una serie TV.



Vedi: https://youtu.be/Wr4PGa1sHFQ


Infine Sony terrà il 2 Giugno uno State of Play dedicato a 30 minutes of "announcements and updates", with some "exciting" third-party reveals and a first look at PSVR2 games.