Benvenuto su Inforge
Rimuovi la pubblicità e partecipa alla più grande comunità italiana sul mondo digitale presente sul web sin dal 2007.
Iscriviti

Discussione Streaming locale

Fruttus

Utente Iron
26 Aprile 2021
2
0
2
Salve,

Volevo chiedere alla comunità una cosa forse banale ma a cui non riesco a dare soluzione anche dopo millemila ricerche in rete.

Allora: ho uno smartphone, android 10, che fa da hotspot wifi per un laptop su cui gira Windows 10 20H2.
Su questo laptop ho una raccolta abbastanza nutrita di film.
La mia necessità sarebbe quella di poter accedere ai film in streaming dal medesimo cellulare, o da un altro device, quando mi trovo a casa, "condividendo" la cartella contenente questi film presente sul laptop su un hd esterno.
La mia idea era quella di creare un semplice streaming server per poter vedere questi film. Ho provato con Plex ma la soluzione sembra essere a pagamento e comunque pesante sul pianto tariffario. Quindi chiedevo se qualcuno potesse darmi qualche dritta per soddisfare in modo semplice questa necessità considerando che ad ogni modo vedrò questi film attraverso il cellulare di cui sopra o al massimo da un tablet.

Grazie per l'attenzione e buon proseguimento.

F.
 
Supporta Inforge con una donazione
Supporta Inforge con una donazione

Fruttus

Utente Iron
26 Aprile 2021
2
0
2
Plex, ad un certo punto, mi chiede di pagare. Già provato ieri. Mi chiedevo se fosse possibile impostare sostanzialmente un semplice web server e condividere la cartella contenente i video.
 

JunkCoder

Helper
5 Giugno 2020
676
530
305
Hai diverse altre possibilita' gratuite, ti basta scegliere un protocollo ed un app che supporta i formati dei tuoi video, in modo da non dipendere da servizi di terze parti e non generare alcun traffico esterno (neanche un byte sul piano tariffario).

Ad esempio se i video sono in mp4 puoi usare un web server (nginx, apache, IIS...) e condividerli, visualizzandoli anche dal semplice browser del telefono come chrome, visitando l'ip locale del PC, es. 192.168.1.5/video.mp4
Oppure puoi creare una cartella condivisa con SMB avendo Windows, poi puoi cercare un app che consenta di esplorare gli SMB nella rete locale (i vari "file explorer" presenti sia su Android che iOS). Allo stesso modo puoi farlo con FTP.

Ovviamente non e' intuitivo come pagare ed usare qualcosa di pronto ma e' solo una questione di abitudine una volta configurato.
Una nota e' che probabilmente ti conviene convertire i video se sono in contenitori/formati proprietari o poco adatti allo streaming, in quanto poche app saranno in grado di riprodurli (wmv, flv, mov...).