Domanda Virus bgjs help file criptati

giangiii96

Utente Iron
23 Aprile 2024
6
3
0
5
Se ho sbagliato sezione chiedo di spostarla nella sezione giusts
Salve vi chiedo un disperato aiuto il mio PC si è infettato del virus bgjs dovrei essere riuscito ad eliminare tutti i trojan e malware seguendo alcune guide su Internet solo che ora mi ritrovo con tutti i file criptati qualcuno mi potrebbe dare una mano a risolvere il problema
 
Purtroppo si tratta di un ransomware chiamato STOP/Djvu (bgjs è solo l'estensione dei file cifrati) e ormai il danno è fatto. Secondo i ricercatori di Emsisoft la versione pre-2019 ha dei difetti che permettono di decifrare i file con il loro tool, ma è incompatibile con le nuove versioni (quella che usa .bgjs è una di queste). Per cui hai tre opzioni per riavere i file:
  • Provare a recuperare alcuni dei file tramite photorec (questo ransomware non sovrascrive i file ma elimina la copia in chiaro, se il tuo disco era occupato sotto il 50% hai molte probabilità che siano rimasti più file recuperabili)
  • Aspettare e sperare che venga pubblicato un nuovo tool decryptor
  • Pagare il riscatto
 
Ok ma se i file criptati non sono importanti una volta eliminato il virus formattando il PC non ho più nessun problema? O se tipo faccio un backup di qualche settimana fa si riesce a recuperare qualcosa?
 
Ok ma se i file criptati non sono importanti una volta eliminato il virus formattando il PC non ho più nessun problema? O se tipo faccio un backup di qualche settimana fa si riesce a recuperare qualcosa?

Se hai un backup di una settimana fa o non ti importa dei file cifrati sei a posto, formattando il PC rimuovi il rischio che parti del malware restino attive.
 
Pagare il riscatto
Caro Junk, questa è l'unica opzione che non ha senso: pagare il riscatto non garantisce affatto che i criminali forniscano la chiave per decriptare i dati, anzi nel 99% dei casi serve solo a farsi derubare. :asd:
Messaggio unito automaticamente:

Ok ma se i file criptati non sono importanti una volta eliminato il virus formattando il PC non ho più nessun problema? O se tipo faccio un backup di qualche settimana fa si riesce a recuperare qualcosa?
Con un backup recente risolvi tutto. E' la migliore tutela in caso di infezione da ransomware: formatti tutto e ripristini i file con il backup.
 
Caro Junk, questa è l'unica opzione che non ha senso: pagare il riscatto non garantisce affatto che i criminali forniscano la chiave per decriptare i dati, anzi nel 99% dei casi serve solo a farsi derubare. :asd:

Normalmente si, ma in certi casi come questo si viene a sapere quando la chiave viene fornita davvero oppure no. Certo è una strada da evitare, infatti l'ho messa come ultima opzione, però a volte i file cifrati sono importantissimi e senza backup, in quei casi può convenire (economicamente) pagare, rispetto a ricrearli da zero, ed è per questo che i ransomware proliferano.
 
  • Mi piace
Reazioni: --- Ra ---
È possibile visitare il progetto No More Ransom sul sito web ufficiale: No More Ransom. Questo sito offre strumenti per decriptare i file colpiti da vari tipi di ransomware e fornisce risorse per prevenire infezioni future.
Inoltre, è possibile provare a recuperare i dati da soli, utilizzando un software di recupero come Recuva, Testdisk o iBoysoft. Spero che sia utile.
 
  • Mi piace
Reazioni: TheWorm91
È possibile visitare il progetto No More Ransom sul sito web ufficiale: No More Ransom. Questo sito offre strumenti per decriptare i file colpiti da vari tipi di ransomware e fornisce risorse per prevenire infezioni future.
Inoltre, è possibile provare a recuperare i dati da soli, utilizzando un software di recupero come Recuva, Testdisk o iBoysoft. Spero che sia utile.
Credo che possa servire a poco. Da quello che ho letto in merito a questo virus, se la generazione della chiave crittografica è avvenuta online, allora c'è ben poco da fare: la chiave è, di volta in volta, univoca e rompere AES-256 bit non è possibile. Nel caso in cui la generazione della chiave online fallisca, allora il malware utilizza una chiave offline, che è sempre la stessa: in questo caso si potrebbe fare qualcosa con i software di decriptazione. Dato che la chiave è sempre identica, si può salvarla in un DB e poi provare ad usarla successivamente. La maggior parte dei programmi di decriptazione, in effetti, fanno proprio queste operazioni. Bisognerebbe capire se, sul computer dell'utente, la chiave è stata generata online oppure offline. Anche questo si può capire guardando uno specifico file che viene generato nel file system da stop/djvu.
 
Alla fine il PC l'ho formatatto ma proprio l'atro giorno un mio amico ha ricevuto un email con tutti i miei dati email e pass e foto che c'erano all'interno del PC mi devo preoccupare? Io ora ho cambiato tutte le password