Discussione Amazon e Riot Games non rinnovano l'accordo: addio alle casse Prime

MaXXen

Helper
28 Giugno 2015
131
10
47
83
Amazon e Riot Games hanno annunciato che non rinnoveranno l'accordo che permetteva ai membri Prime di riscattare casse gratuite in League of Legends, Valorant e Legends of Runeterra. L'accordo, in vigore dal 2018, scadrà il 31 gennaio 2024.

Questa decisione è stata presa da entrambe le società per motivi strategici. Amazon ha deciso di concentrarsi su altri progetti, mentre Riot Games vuole offrire ai propri giocatori contenuti esclusivi che siano più in linea con il suo brand.

OIP.jpg


Con il termine dell'accordo, i membri Prime non potranno più riscattare le casse Prime in League of Legends, Valorant e Legends of Runeterra. Le casse già riscattate potranno comunque essere utilizzate per ottenere oggetti in gioco.

Le casse Prime

Le casse Prime erano un'offerta esclusiva per i membri Prime di Amazon. Ogni mese, i membri Prime potevano riscattare una cassa gratuita in League of Legends, Valorant o Legends of Runeterra. Le casse contenevano oggetti in gioco, come skin, armi, carte e altri oggetti cosmetici.

Le casse Prime erano molto apprezzate dai giocatori, che le vedevano come un modo per ottenere oggetti in gioco senza spendere soldi. L'annuncio del non rinnovo dell'accordo ha quindi suscitato un certo disappunto tra i giocatori.

Il futuro delle casse

Riot Games non ha ancora annunciato cosa succederà alle casse Prime dopo il 31 gennaio 2024. È possibile che l'azienda decida di offrire un nuovo tipo di offerta ai membri Prime, o che semplicemente decida di interrompere l'offerta delle casse.

In attesa di maggiori informazioni, i giocatori che vogliono approfittare delle casse Prime devono riscattarle entro il 31 gennaio 2024.
 
  • Mi piace
Reazioni: DjCanigia
Amazon e Riot Games hanno annunciato che non rinnoveranno l'accordo che permetteva ai membri Prime di riscattare casse gratuite in League of Legends, Valorant e Legends of Runeterra. L'accordo, in vigore dal 2018, scadrà il 31 gennaio 2024.

Questa decisione è stata presa da entrambe le società per motivi strategici. Amazon ha deciso di concentrarsi su altri progetti, mentre Riot Games vuole offrire ai propri giocatori contenuti esclusivi che siano più in linea con il suo brand.

Visualizza allegato 73583

Con il termine dell'accordo, i membri Prime non potranno più riscattare le casse Prime in League of Legends, Valorant e Legends of Runeterra. Le casse già riscattate potranno comunque essere utilizzate per ottenere oggetti in gioco.

Le casse Prime

Le casse Prime erano un'offerta esclusiva per i membri Prime di Amazon. Ogni mese, i membri Prime potevano riscattare una cassa gratuita in League of Legends, Valorant o Legends of Runeterra. Le casse contenevano oggetti in gioco, come skin, armi, carte e altri oggetti cosmetici.

Le casse Prime erano molto apprezzate dai giocatori, che le vedevano come un modo per ottenere oggetti in gioco senza spendere soldi. L'annuncio del non rinnovo dell'accordo ha quindi suscitato un certo disappunto tra i giocatori.

Il futuro delle casse

Riot Games non ha ancora annunciato cosa succederà alle casse Prime dopo il 31 gennaio 2024. È possibile che l'azienda decida di offrire un nuovo tipo di offerta ai membri Prime, o che semplicemente decida di interrompere l'offerta delle casse.

In attesa di maggiori informazioni, i giocatori che vogliono approfittare delle casse Prime devono riscattarle entro il 31 gennaio 2024.
No ma sul serio! Veramente un peccato gia con i nuovi pass hanno ridotto un sacco la possibilità di fare skin nuove con questa proprio o shoppi o shoppi