Discussione Quanti di voi fanno Wardriving? E cosa usate per farlo?

Fate Wardriving, cosa utilizzate per farlo?

  • Non so cosa sia il Wardriving

  • So cos'è il Wardriving ma non lo pratico

  • Si, uso il PC

  • Si uso il cellulare

  • Si, uso un microcontrollore(es. Raspberry . .)


I risultati saranno visibili solamente dopo aver votato.

Psychonaut

Utente Jade
17 Giugno 2012
1,495
89
744
747
Ciao a tutti, sono curioso di vedere quanti praticano il Wardriving nella nostra community.
Se sapete farlo sia con il pc che altri dispositivi indicate quello che usate piú frequentemente, nel mio caso è il cellulare, anche se so farlo sia da pc che con il raspberry.
 
Ciao @CrazyMonk, alloro io ormai lo faccio da cellulare, per il semplice fatto che è piú comodo, visto che il cellulare ha già una scheda wifi, bluetooth e un ricevitore GPS, inoltre è piú comodo.
Il software che uso è Wigle (per Android).
Da PC/raspberry usavo kismet, su windows avevo trovato Netstumbler, ma non c'ho smanettato molto.
 
Io invece sono curioso dei risultati! Ricordo che già un po' di tempo fa avevi iniziato a farlo, quindi è passato un po' di tempo... come sono i risultati? Ci sono tante reti ancora insicure o addirittura senza credenziali?
 
Ciao @0xbro allora ti devo dire che durante le mie sessioni trovo ancora reti aperte e WEP/WPA, naturalmente è piú probabile scovarle se giochiamo con i grandi numeri.
Ultimamente però durante le mie sessioni trovo molte piú reti Bluetooth(Ancora però devo capire se questo è dato dalla scarsa potenza della scheda wifi del cellulare o se fisicamente ci sono piú reti BLE che Wifi, il che non è da escludere), per darti una stima rapida, durante le mie sessioni, se rilevo 300 reti WIFI, le reti Bluetooth che trovo sono in genere il triplo, quindi 900, si va dagli auricolari e cellulari sino a televisori e automobili.

Queste sono le reti BLE e WIFI che ho rilevato per ora, come vedi sono a quasi 14 mila BLE contro quasi 4mila reti WIFI.
1697121636458.png


Sul sito di Wigle puoi trovare delle stime, ma sono basate sull insieme delle reti di tutto il mondo presenti sui loro DB, aggiornate naturalmente da tutti noi Wardriver che carichiamo i dati sul loro sito.

La tendenza è al ribasso, come vedi le WEP e le WPA costituiscono un 6-7% di tutte le reti presenti nei loro DB, quasi un 10% se aggiungi quelle non criptate.

1697121163569.png


1697121334999.png


Sarebbe interessante creare una base dati partendo dalle scansioni effettuate unicamente in italia, poiché si potrebbe avere una stima locale precisa.

Questo è il link per visualizzare i dati, non ricordo se bisogna registrarsi per accedervi.
 
Ciao @0xbro allora ti devo dire che durante le mie sessioni trovo ancora reti aperte e WEP/WPA, naturalmente è piú probabile scovarle se giochiamo con i grandi numeri.
Ultimamente però durante le mie sessioni trovo molte piú reti Bluetooth(Ancora però devo capire se questo è dato dalla scarsa potenza della scheda wifi del cellulare o se fisicamente ci sono piú reti BLE che Wifi, il che non è da escludere), per darti una stima rapida, durante le mie sessioni, se rilevo 300 reti WIFI, le reti Bluetooth che trovo sono in genere il triplo, quindi 900, si va dagli auricolari e cellulari sino a televisori e automobili.

Queste sono le reti BLE e WIFI che ho rilevato per ora, come vedi sono a quasi 14 mila BLE contro quasi 4mila reti WIFI.
Visualizza allegato 71917

Sul sito di Wigle puoi trovare delle stime, ma sono basate sull insieme delle reti di tutto il mondo presenti sui loro DB, aggiornate naturalmente da tutti noi Wardriver che carichiamo i dati sul loro sito.

La tendenza è al ribasso, come vedi le WEP e le WPA costituiscono un 6-7% di tutte le reti presenti nei loro DB, quasi un 10% se aggiungi quelle non criptate.

Visualizza allegato 71915

Visualizza allegato 71916

Sarebbe interessante creare una base dati partendo dalle scansioni effettuate unicamente in italia, poiché si potrebbe avere una stima locale precisa.

Questo è il link per visualizzare i dati, non ricordo se bisogna registrarsi per accedervi.
Wow che figata! Sto sito non lo conoscevo, ma è molto interessante per vedere sia i trend e i loro cambiamenti, sia per avere più o meno uno spaccato della situazione. Tra l'altro ho visto che tengono traccia anche delle versioni di Android che vengono individuate, moooolto interessante per chi fa security research su android
 
  • Mi piace
Reazioni: Psychonaut
Ultimamente però durante le mie sessioni trovo molte piú reti Bluetooth(Ancora però devo capire se questo è dato dalla scarsa potenza della scheda wifi del cellulare o se fisicamente ci sono piú reti BLE che Wifi, il che non è da escludere), per darti una stima rapida, durante le mie sessioni, se rilevo 300 reti WIFI, le reti Bluetooth che trovo sono in genere il triplo, quindi 900, si va dagli auricolari e cellulari sino a televisori e automobili.
Ieri sono stato a Bergamo per il NoHat e Xeno Kovah ha tenuto un talk sui suoi risultati di Bluedriving.. e sono rimasto impressionato dalla quantità di dispositivi che utilizzano BLE (e che leakano informazioni di ogni tipo). Ha mostrato anche una mappa fatta con Neo4j ed i risultati erano parecchi, per cui ora come ora non mi meraviglia il fatto che il rapporto in confronto ai WiFi fosse quasi 3:1

Quando pubblicheranno il talk (se lo faranno e, soprattutto, mi ricorderò di postarlo) vi lascio qua sotto il link per vederlo
 
non conoscevo Wigle ne ho mai usato un tablet o cellulare ma solo un pc con kali live...vedendo in rete mi e´sembrato di capire che l´app Wigle piu´che altro mantiene log dei segnali wifi con password (e con password resteranno) ma anche e sopratuttutto segnali wifi con acesso libero e inoltre ci vuole un accesso a internet del tipo : Accedo a internet con un piano dati,accendo il mio tablet e wifi e mi faccio una passegiata per il mio rione giusto? Oppure anche offline accendo il wifi,mi faccio una passeggiata per il mio rione,torno a casa e sui log che ha ricevuto uso un app per decriptaggio?
Con kali alla fine ho desistito da casa con un solo handshake alla fine ci si deve sempre affidare ad un database (nel mio caso non trovai nulla per quanto garnde fosse il database) quindi alla fine ci vuole tempo,un minimo di conoscenza generale molto tempo/pazienza e fortuna + fortuna che il database abbia la chiave troppe cose :D mi affido al pagamento del wifi 24-48h con tim .
Ok "comnfidenze a parte" tornando a Wigle e´come penso io?
 
non conoscevo Wigle ne ho mai usato un tablet o cellulare ma solo un pc con kali live...vedendo in rete mi e´sembrato di capire che l´app Wigle piu´che altro mantiene log dei segnali wifi con password (e con password resteranno) ma anche e sopratuttutto segnali wifi con acesso libero e inoltre ci vuole un accesso a internet del tipo : Accedo a internet con un piano dati,accendo il mio tablet e wifi e mi faccio una passegiata per il mio rione giusto? Oppure anche offline accendo il wifi,mi faccio una passeggiata per il mio rione,torno a casa e sui log che ha ricevuto uso un app per decriptaggio?
Con kali alla fine ho desistito da casa con un solo handshake alla fine ci si deve sempre affidare ad un database (nel mio caso non trovai nulla per quanto garnde fosse il database) quindi alla fine ci vuole tempo,un minimo di conoscenza generale molto tempo/pazienza e fortuna + fortuna che il database abbia la chiave troppe cose :D mi affido al pagamento del wifi 24-48h con tim .
Ok "comnfidenze a parte" tornando a Wigle e´come penso io?
No, non è come pensi.

Wigle utilizza le schede di rete wifi e bluethoot insieme al ricevitore gps per intercettare e geolocalizzare la posizione di una rete o di un Access Point, tutto qui, non c'entra nulla la connessione alla rete, e non hai bisogno di connetterti a nessuna rete.
I record che trovi pubblicati sul sito di Wigle sono tutte le scansioni effettuate dagli utenti, l'eventuale sicurezza di una rete viene calcolata dal protocollo utilizzato dalla rete stessa o dalle informazioni fornite dai router, informazioni che vengono fornite di default dai dispositivi per permettere a tutti i device di connettersi ad una rete.

Wigle non serve per hackerare reti ma solo per geolocalizzarle e per raccogliere informazioni.

Qui trovi la definizione di wikipedia
 
  • Mi piace
Reazioni: LinuxUser e 0xbro
No, non è come pensi.

Wigle utilizza le schede di rete wifi e bluethoot insieme al ricevitore gps per intercettare e geolocalizzare la posizione di una rete o di un Access Point, tutto qui, non c'entra nulla la connessione alla rete, e non hai bisogno di connetterti a nessuna rete.
I record che trovi pubblicati sul sito di Wigle sono tutte le scansioni effettuate dagli utenti, l'eventuale sicurezza di una rete viene calcolata dal protocollo utilizzato dalla rete stessa o dalle informazioni fornite dai router, informazioni che vengono fornite di default dai dispositivi per permettere a tutti i device di connettersi ad una rete.

Wigle non serve per hackerare reti ma solo per geolocalizzarle e per raccogliere informazioni.

Qui trovi la definizione di wikipedia
tutto chiaro..lascio perdere wikipedia anno fa i dirigenti di wikipedia sula rai 3 ammisero che sono piene di inesattezze per la grande mole di utenti liberi di scrivere quello che vogliono non riescono a verificare tutto