Domanda smartphone e sicurezza informatica

kernelspace

Utente Bronze
17 Giugno 2021
88
57
45
da quale manuale si evince che una multinazionale americana e' piu onesta di una cinese ? Magari i cinesi mandano i dati in giro per questioni commerciali, ma anche apple come google puo tranquillamente passare dati a nsa, etc, sistemi ne hanno. Spendere 4 volte tanto per un iphone non ti dara' nessuna garanzia di sicurezza.

Cmq, non voglio alimentare flames. Saluto e torno in idle.
 

The King of BlackOut

Utente Iron
21 Ottobre 2020
33
7
19
Salve a tutti, da un po' di tempo ho letto e sentito (non sono riuscito a validificare le fonti quindi ciò che dirò va preso con le pinse) che su molti smartphone odierni specialmente cinesi, c'è il rischio di una raccolta dati e privacy compromessa proprio perchè sono cinesate e quindi ci possa essere qualche corruzione nel telefono come per esempio nella marca xiaomi puramente cinesata.
beh adesso mi rivolgo a qualcuno di più esperto
1. questa cosa è da considerare?
2. se si, c'è qualche modo per arginare il problema?
3. che smartphone mi consigliereste quindi?
e come ultima cosa, cosa ne pensate di apple che dice di avere a cuore la privacy e sta riducendo la raccolta dati, informando anche l'utente,
 

ElectricDreamer

Utente Electrum
23 Febbraio 2017
350
124
139
Ultima modifica:
Salve a tutti, da un po' di tempo ho letto e sentito (non sono riuscito a validificare le fonti quindi ciò che dirò va preso con le pinse) che su molti smartphone odierni specialmente cinesi, c'è il rischio di una raccolta dati e privacy compromessa proprio perchè sono cinesate e quindi ci possa essere qualche corruzione nel telefono come per esempio nella marca xiaomi puramente cinesata.
beh adesso mi rivolgo a qualcuno di più esperto
1. questa cosa è da considerare?
2. se si, c'è qualche modo per arginare il problema?
3. che smartphone mi consigliereste quindi?
e come ultima cosa, cosa ne pensate di apple che dice di avere a cuore la privacy e sta riducendo la raccolta dati, informando anche l'utente,
In termini di privacy Apple è sicuramente meglio di marche come Xiaomi o Huawei, nel senso che i tuoi dati li tengono per sé e non li vendono a terzi, ma comunque raccolgono molti dati personali. Per arginare uno dei problemi dei dispositivi cinesi, ovvero richieste di rete "strane" (e purtroppo Xiaomi ne fa molte), potresti ad esempio usare un blocco DNS. La soluzione migliore su un dispositivo Android sarebbe poi rimpiazzare completamente la ROM stock ed installare un OS privacy friendly come Lineage o /e/ OS, il che garantisce il livello più alto di privacy che puoi avere per un telefono
 
DOWNLOAD
Supporta Inforge con una donazione

Whos Magic

Utente Emerald
31 Ottobre 2011
1,322
271
360
Salve a tutti, da un po' di tempo ho letto e sentito (non sono riuscito a validificare le fonti quindi ciò che dirò va preso con le pinse) che su molti smartphone odierni specialmente cinesi, c'è il rischio di una raccolta dati e privacy compromessa proprio perchè sono cinesate e quindi ci possa essere qualche corruzione nel telefono come per esempio nella marca xiaomi puramente cinesata.
beh adesso mi rivolgo a qualcuno di più esperto
1. questa cosa è da considerare?
2. se si, c'è qualche modo per arginare il problema?
3. che smartphone mi consigliereste quindi?
e come ultima cosa, cosa ne pensate di apple che dice di avere a cuore la privacy e sta riducendo la raccolta dati, informando anche l'utente,

Ad oggi, è ininfluente che tu compri Apple o Xiaomi e cosi via, sarai sempre e comunque profilato e i tuoi dati verranno in ogni caso raccolti.
Per quanto riguarda se è da considerare, dipende solo ed esclusivamente da te, alla fine sono i tuoi dati.
Sulla questione, arginare il problema, si è possibile ma assai complesso.