Sondaggio Valutazione e Proposte - Regolamento sui titoli delle discussioni dei server privati di Metin2

Come vi sembrano le regole sui titoli delle discussioni dei server privati?

  • Vanno bene così

    Voti: 4 17.4%
  • Preferirei titoli più oggettivi, poche informazioni ma chiare, no frasi fuorvianti

    Voti: 12 52.2%
  • Preferirei titoli più accattivanti, più liberi dalle regole, più spazio alla promozione del server

    Voti: 7 30.4%

  • Votanti totali
    23
  • Sondaggio chiuso .

Valley

Super Moderatore
10 Aprile 2011
8,849
406
4,016
3,030
Ciao a tutti!
Abbiamo testato abbastanza il regolamento riguardante i titoli delle discussioni, una parte della community ha segnalato alcune problematiche con il regolamento attuale date dalla soggettività con il quale viene fatto rispettare: per alcuni una frase non lo rispetta, per altri si.

Ci teniamo a soddisfare tutti, per quanto possibile, per questo motivo volevamo ascoltare un po' i vostri feedback e suggerimenti a riguardo.

Qui di sotto riporto la parte del regolamento in questione:






Scegli il titolo della presentazione
Subito dopo dovrete compilare il titolo del Topic per il quale dovrete seguire il seguente regolamento:

1. È vietato inserire nel titolo descrizioni al solo fine promozionale (definite anche con il termine di "click-bait") e le descrizioni per le quali non sia possibile valutarne la veridicità.
2. È vietato inserire nel titolo la presenza di system/funzioni poco chiari ("sistema delle stole rivisitato", "system rivoluzionario", "Nuovi system").
2.1. È possibile (facoltativo) inserire nel titolo la presenza di system/funzioni purché resti un mero elenco (es. "5 pet", "sistema stole").
3. È vietato inserire nel titolo la categoria del server (old, middle, new, funpvp school) in quanto esplica tale funzione il prefisso.
3.1. È possibile (facoltativo) inserire una sotto-categoria (es. semi-old) al fine di inquadrare meglio il server.
4. È obbligatorio inserire nel titolo il nome del server.
5. È possibile (facoltativo) inserire nel titolo annunci riguardanti gli eventi (es: "È iniziato l'evento di Natale!") i quali però andranno rimossi ad evento finito. Se un evento è ciclico e frequente (es. ogni settimana/mese) allora è possibile lasciare fisso l'annuncio nel titolo. Se per un qualunque motivo l'evento viene interrotto, il titolo deve essere editato.
5.1 È vietato inserire nel titolo eventi a premio (che sia premio in oggetti, euro o item di gioco). Rimane possibile farli all'interno della discussione.
6. È vietato inserire nel titolo più simboli assieme.
Esempio:
Non si può fare: ☮☮☮NomeServer☮☮☮ Aperto il 15/01/2021☮☮☮ Venite a provarlo!
Si può fare: ☮NomeServer☮ Aperto il 15/01/2021☮ Venite a provarlo!

Lo staff di Inforge si riserva il diritto di valutare i titoli e dove sarà ritenuto infrangano il suddetto regolamento, provvederà ad editarli.


Essendo una regola che lascia margine ad una valutazione soggettiva, per facilitarne la comprensione rilasciamo una tabella con alcuni esempi di cosa si può e cosa non si può inserire in un titolo, ricordando che questa è una mera lista indicativa.


Nel titolo non si può
Nel titolo si può
indicare il numero di player online/attiviindicare il livello massimo
"nuovo aggiornamento!"indicare rate di gioco
"novità in arrivo! / tante sorprese!"indicare percentuale di shop in game
"server migliore / più stabile / più performante / più attivo / ecc."indicare la presenza di determinate funzioni del gioco (come tornei, skill, pet, mount, system, ecc.) pur restando un semplice elenco (si: "10 pet", "system stole"; no: "system stole modificato", "pet unici")
"gameplay fluido / perfetto / originale / ecc."indicare se il server è pvm o pvp oppure a cosa è più propenso
"il pvp perfetto!"
"sistema delle stole rivisitato", "system rivoluzionario", "Nuovi system"






Per prima cosa apro un sondaggio per capire un po' come la pensate a riguardo. Se vi va bene come vengono gestiti al momento, se preferite titoli più oggettivi (quindi con meno informazioni fuorvianti, difficili da verificare, meno promozioni, titoli con poche info ma chiare e certe, ecc.) o se invece vorreste titoli più liberi alla promozione (meno limiti a quello che viene scritto, più libertà a scrivere frasi promozionali/accattivanti, ecc.).

Vi chiedo poi di commentare, senza generare flame, per proporre idee, alternative, modifiche al regolamento attuale.
 
  • Mi piace
  • Geniale
Reazioni: Fazzoletto e haxo

Fazzoletto

Bannato
7 Luglio 2015
311
2
233
175
Ciao a tutti!
Abbiamo testato abbastanza il regolamento riguardante i titoli delle discussioni, una parte della community ha segnalato alcune problematiche con il regolamento attuale date dalla soggettività con il quale viene fatto rispettare: per alcuni una frase non lo rispetta, per altri si.

Ci teniamo a soddisfare tutti, per quanto possibile, per questo motivo volevamo ascoltare un po' i vostri feedback e suggerimenti a riguardo.

Qui di sotto riporto la parte del regolamento in questione:






Scegli il titolo della presentazione
Subito dopo dovrete compilare il titolo del Topic per il quale dovrete seguire il seguente regolamento:

1. È vietato inserire nel titolo descrizioni al solo fine promozionale (definite anche con il termine di "click-bait") e le descrizioni per le quali non sia possibile valutarne la veridicità.
2. È vietato inserire nel titolo la presenza di system/funzioni poco chiari ("sistema delle stole rivisitato", "system rivoluzionario", "Nuovi system").
2.1. È possibile (facoltativo) inserire nel titolo la presenza di system/funzioni purché resti un mero elenco (es. "5 pet", "sistema stole").
3. È vietato inserire nel titolo la categoria del server (old, middle, new, funpvp school) in quanto esplica tale funzione il prefisso.
3.1. È possibile (facoltativo) inserire una sotto-categoria (es. semi-old) al fine di inquadrare meglio il server.
4. È obbligatorio inserire nel titolo il nome del server.
5. È possibile (facoltativo) inserire nel titolo annunci riguardanti gli eventi (es: "È iniziato l'evento di Natale!") i quali però andranno rimossi ad evento finito. Se un evento è ciclico e frequente (es. ogni settimana/mese) allora è possibile lasciare fisso l'annuncio nel titolo. Se per un qualunque motivo l'evento viene interrotto, il titolo deve essere editato.
5.1 È vietato inserire nel titolo eventi a premio (che sia premio in oggetti, euro o item di gioco). Rimane possibile farli all'interno della discussione.
6. È vietato inserire nel titolo più simboli assieme.
Esempio:
Non si può fare: ☮☮☮NomeServer☮☮☮ Aperto il 15/01/2021☮☮☮ Venite a provarlo!
Si può fare: ☮NomeServer☮ Aperto il 15/01/2021☮ Venite a provarlo!

Lo staff di Inforge si riserva il diritto di valutare i titoli e dove sarà ritenuto infrangano il suddetto regolamento, provvederà ad editarli.


Essendo una regola che lascia margine ad una valutazione soggettiva, per facilitarne la comprensione rilasciamo una tabella con alcuni esempi di cosa si può e cosa non si può inserire in un titolo, ricordando che questa è una mera lista indicativa.


Nel titolo non si può
Nel titolo si può
indicare il numero di player online/attiviindicare il livello massimo
"nuovo aggiornamento!"indicare rate di gioco
"novità in arrivo! / tante sorprese!"indicare percentuale di shop in game
"server migliore / più stabile / più performante / più attivo / ecc."indicare la presenza di determinate funzioni del gioco (come tornei, skill, pet, mount, system, ecc.) pur restando un semplice elenco (si: "10 pet", "system stole"; no: "system stole modificato", "pet unici")
"gameplay fluido / perfetto / originale / ecc."indicare se il server è pvm o pvp oppure a cosa è più propenso
"il pvp perfetto!"
"sistema delle stole rivisitato", "system rivoluzionario", "Nuovi system"






Per prima cosa apro un sondaggio per capire un po' come la pensate a riguardo. Se vi va bene come vengono gestiti al momento, se preferite titoli più oggettivi (quindi con meno informazioni fuorvianti, difficili da verificare, meno promozioni, titoli con poche info ma chiare e certe, ecc.) o se invece vorreste titoli più liberi alla promozione (meno limiti a quello che viene scritto, più libertà a scrivere frasi promozionali/accattivanti, ecc.).

Vi chiedo poi di commentare, senza generare flame, per proporre idee, alternative, modifiche al regolamento attuale.

L'idea è buona ma non la vincolerei solo ai titoli.
Parecchie ''preview'' o presentazioni/commenti degli amministratori del server in questione ormai racchiudono solo ed esclusivamente frasi click-bait che a mio avviso non fanno buona faccia a nessun server, magari qualche 8-10 anni fa poteva creare qualche sorta di impatto ma ad oggi sono abbastanza sicuro che i pochi rimasti non si fanno abbindolare da tante informazioni '' di facciata'' inutili ma piuttosto preferiscono avere poche informazioni ma chiare. Alcuni esempi che hai fatto calzano a pennello e proporrei di rifare il sondaggio per la discussione totale del server e non solo il titolo.
 
  • Mi piace
Reazioni: VoxPopuliVoxDei

Mirro - AbyssusTeam

Utente Jade
29 Agosto 2014
1,562
41
1,483
680
Personalmente preferirei semplicemente che venissero rispettate, mi è capitato diverse volte di vedere lo staff intervenire su dei titoli e dopo un paio di giorni ne mettono uno ancora più bait, anche adesso noto dei titoli con robe tipo "Unisciti a noi oggi!!". Altri titoli invece, nonostante segnalazioni, rimangono bait perenni. Se proprio avete questa voglia di creare un regolamento apposito per i titoli sarebbe meglio essere un po' più rigidi con chi trasgredisce
 
15 Novembre 2011
436
36
82
183
Io ho votato per "regole meno rigide nei titoli"
Penso che a prescindere dal titolo della discussione, il topic venga aperto comunque per:
  • E' presente del flame all'interno
  • Un amico ti ha parlato del server
  • La discussione è in rilievo ed è la prima che vedi tra le 20 discussioni presenti
  • Sei arrivato all'interno della discussione da un banner pubblicitario presente all'interno del forum senza leggere il titolo della discussione
Non credo ci sia clickbait funzionale per un server privato di metin2 nel 2022, personalmente io dopo anni mi fermo semplicemente a leggere nel 99% dei casi il nome del server
Forse a volte fa più Hype qualcosa del tipo [void title] e il nome di chi ha pubblicato la discussione (cito @Luscha , @Spikelino che sono o erano da quello che ricordo i volti della community più apprezzati) piuttosto che 300 parole fuorvianti

Credo che se dobbiamo parlare di regole, sarebbe carino spostarsi verso un'altra direzione:
  • Inserire che i server che desiderano aprire, prima di accedere alla sezione privati italiani, devono stare un paio di settimane nella sezione progetti & idee [cosi da evitare server dell'ultimo secondo], alla fine è un requisito rispettato da tutti i server che si rispettano o comunque che hanno una propensione ad essere un progetto stabile, è un requisito invece non rispettato da quelli che sono i server scam
  • Pubblicare in anticipo la data di apertura del progetto, cosi da evitare che due progetti aprano lo stesso giorno, perchè uno dei due ha deciso di aprire un secondo prima per approfittare dei problemi dell'altro
  • Estendere i dettagli delle presentazioni dei server, personalmente penso che sia corretto parlare di team e di organizzazione, o di server più stabile del mondo, ma è giusto anche spiegare come vengano realizzati tali concetti
In ogni caso, quelle di sopra sono due riflessioni personali fatte negli ultimi 30 secondi che potrebbero essere uno "spunto"
 

Mirro - AbyssusTeam

Utente Jade
29 Agosto 2014
1,562
41
1,483
680
Con ste liste alla Wonka non si capisce granché, tuttavia non è una questione di hype ma di dare idee chiare all'utente che visita la lista server sullo scegliere il gioco che ha parametri base simili ai propri gusti, credo che scrivere [void title] sia la cosa che più si allontana all'obbiettivo di inforge
 

HunabKu~AkA~Pedo

Utente Jade
8 Settembre 2010
2,802
88
962
949
RIPARTI DA ZERO - ANCORA PIU' SPEED, si può usare?
vedete voi, non vedo il motivo di mettere troppe limitazioni, come ti distingui altrimenti?
poi se dobbiamo dirla tutta, la lista e piena di titoli personalizzati, e lo ritengo giusto cosi.
 

Mitachi

Utente Emerald
20 Febbraio 2019
948
22
725
378
Penso che il titolo non serva ad altro che visualizzare il nome del progetto, nel tag c'è già lo style, il resto è marchetta per saltare all'occhio
(o almeno lo era con emoji concesse). Quindi, darei massima espressione al riguardo, il suo impatto sull'utente è più infimo di quanto ci aspettiamo.

I server si contano sulle dita delle mani, personalmente sostengo che un utente x volente o nolente, ha cliccato almeno una volta qualsiasi server in lista
Quindi, oltre ai tag: "Middle" or "New" or "Old", la selezione avviene tramite presentazione, non tramite titolo.
Dovresti proprio scrivere "ServerX - Impugna la tua lama - 10% shop in game" per evitare di essere cliccato.

Piuttosto, nonostante non siamo in un topic completamente inerente, mi preoccuperei della gestione dei messaggi interni alle discussioni.​
 
15 Novembre 2011
436
36
82
183
Ultima modifica:
Con ste liste alla Wonka non si capisce granché, tuttavia non è una questione di hype ma di dare idee chiare all'utente che visita la lista server sullo scegliere il gioco che ha parametri base simili ai propri gusti, credo che scrivere [void title] sia la cosa che più si allontana all'obbiettivo di inforge

Lo scopo della discussione si può estrapolare da qua:

"Abbiamo testato abbastanza il regolamento riguardante i titoli delle discussioni, una parte della community ha segnalato alcune problematiche con il regolamento attuale date dalla soggettività con il quale viene fatto rispettare: per alcuni una frase non lo rispetta, per altri si."

Quindi gli obiettivi sono ridurre il numero delle segnalazioni e, dalla precedente discussione in cui si parlava dei titoli, avere un titolo che rispecchia il gameplay (quanto meno questo era il precedente obiettivo e non mi sembra che io abbia scritto il contrario)

Il primo punto della lista fatta da Valley dice:

"1. È vietato inserire nel titolo descrizioni al solo fine promozionale (definite anche con il termine di "click-bait") e le descrizioni per le quali non sia possibile valutarne la veridicità."

La definizione di click-bait afferma:

«contenuto il cui scopo principale è attrarre l’attenzione e spingere i lettori a cliccare sul link di una determinata pagina web»

La spiegazione di Hype invece presa dal primo link aperto su google:

"Hype è un termine inglese che ormai è entrato a far parte del linguaggio comune anche in Italia. Significa letteralmente “montatura” o “gonfiamento” ed è utilizzato per indicare la strategia di marketing atta a creare una forte aspettativa del pubblico, intorno a un determinato evento o prodotto"

Si capisce che click-bait ed Hype sono termini strettamente collegati, e quello che affermo nel commento precedente, è che non è un titolo di 1km che farà cliccare all'interno della discussione, per i motivi che ho esposto precedentemente (si entra nelle discussioni anche tramite banner, si apre per flame e non per il titolo che ha, e per il resto dei motivi) e di conseguenza che tu scrivi 1km di testo o semplicemente [void title] non ci sarà differenza, sempre per i motivi esposti precedentemente

Nella parte finale della discussione, inoltre viene scritto:

"Se vi va bene come vengono gestiti al momento, se preferite titoli più oggettivi (quindi con meno informazioni fuorvianti, difficili da verificare, meno promozioni, titoli con poche info ma chiare e certe, ecc.) o se invece vorreste titoli più liberi alla promozione (meno limiti a quello che viene scritto, più libertà a scrivere frasi promozionali/accattivanti, ecc.)."
 

Fazzoletto

Bannato
7 Luglio 2015
311
2
233
175
Io ho votato per "regole meno rigide nei titoli"
Penso che a prescindere dal titolo della discussione, il topic venga aperto comunque per:
  • E' presente del flame all'interno
  • Un amico ti ha parlato del server
  • La discussione è in rilievo ed è la prima che vedi tra le 20 discussioni presenti
  • Sei arrivato all'interno della discussione da un banner pubblicitario presente all'interno del forum senza leggere il titolo della discussione
Non credo ci sia clickbait funzionale per un server privato di metin2 nel 2022, personalmente io dopo anni mi fermo semplicemente a leggere nel 99% dei casi il nome del server
Forse a volte fa più Hype qualcosa del tipo [void title] e il nome di chi ha pubblicato la discussione (cito @Luscha , @Spikelino che sono o erano da quello che ricordo i volti della community più apprezzati) piuttosto che 300 parole fuorvianti

Credo che se dobbiamo parlare di regole, sarebbe carino spostarsi verso un'altra direzione:
  • Inserire che i server che desiderano aprire, prima di accedere alla sezione privati italiani, devono stare un paio di settimane nella sezione progetti & idee [cosi da evitare server dell'ultimo secondo], alla fine è un requisito rispettato da tutti i server che si rispettano o comunque che hanno una propensione ad essere un progetto stabile, è un requisito invece non rispettato da quelli che sono i server scam
  • Pubblicare in anticipo la data di apertura del progetto, cosi da evitare che due progetti aprano lo stesso giorno, perchè uno dei due ha deciso di aprire un secondo prima per approfittare dei problemi dell'altro
  • Estendere i dettagli delle presentazioni dei server, personalmente penso che sia corretto parlare di team e di organizzazione, o di server più stabile del mondo, ma è giusto anche spiegare come vengano realizzati tali concetti
In ogni caso, quelle di sopra sono due riflessioni personali fatte negli ultimi 30 secondi che potrebbero essere uno "spunto"

Non so se lo sapevi ma void ha sempre fatto parte del titolo di universal 3.0.
 
15 Novembre 2011
436
36
82
183
Non so se lo sapevi ma void ha sempre fatto parte del titolo di universal 3.0.

Si, l'ho citato proprio per questo
Penso che quelle due semplici parole abbiano comunque generato non poche visualizzazioni, e se due semplici parole sono sufficienti a fare aprire la discussione, non vedo il motivo di limitare l'uso di più parole o comunque determinate tipologie di parole
E' vero che i titoli possono essere fuorvianti, però alla fine è il server stesso a corrisponderne, se inserisce "fun-pvp" nel titolo e poi è un "hard old" ci sarà in ogni caso una rivoluzione all'interno di quella discussione, si dimostra essere quindi una lama a doppio taglio
Bisogna dire anche che se ci sono troppe regole nell'uso dei titoli, rischiamo di trovarci server che hanno tutti lo stesso titolo o magari server che come titolo hanno solo il nome

Ricordiamo che scrivere livello massimo 250 o livello massimo 50 non significa molto, può essere che fare il livello 50 richieda più tempo di fare il livello 250, tutto dipende dai singoli settaggi, dalla quantità di mob, dall'exp richiesta per ogni singolo livello e cosi via..
Spesso è tutto dotato di interpretazione personale, e magari l'utente che non ha voglia di expare privilegia il livello 50 perchè crede sia più facile
 
  • Mi piace
Reazioni: Fazzoletto

Valley

Super Moderatore
10 Aprile 2011
8,849
406
4,016
3,030
L'idea è buona ma non la vincolerei solo ai titoli.
Parecchie ''preview'' o presentazioni/commenti degli amministratori del server in questione ormai racchiudono solo ed esclusivamente frasi click-bait che a mio avviso non fanno buona faccia a nessun server, magari qualche 8-10 anni fa poteva creare qualche sorta di impatto ma ad oggi sono abbastanza sicuro che i pochi rimasti non si fanno abbindolare da tante informazioni '' di facciata'' inutili ma piuttosto preferiscono avere poche informazioni ma chiare. Alcuni esempi che hai fatto calzano a pennello e proporrei di rifare il sondaggio per la discussione totale del server e non solo il titolo.
Adesso capiamo i titoli, poi possiamo pensare ai contenuti anche se è più complesso secondo me.



Personalmente preferirei semplicemente che venissero rispettate, mi è capitato diverse volte di vedere lo staff intervenire su dei titoli e dopo un paio di giorni ne mettono uno ancora più bait, anche adesso noto dei titoli con robe tipo "Unisciti a noi oggi!!". Altri titoli invece, nonostante segnalazioni, rimangono bait perenni. Se proprio avete questa voglia di creare un regolamento apposito per i titoli sarebbe meglio essere un po' più rigidi con chi trasgredisce
È appunto questo il problema. Per me "Unisciti a noi oggi!!" non è click-bait o promozione strana o informazioni false non verificabili o altro di strano. Unisciti a noi oggi invita ad unirsi al server, tutto qui. Come vedi è molto (forse troppo?) soggettiva la cosa.

Riguardo le segnalazioni ci sono stati in passato alcuni titoli in stallo per gli stessi motivi (lotte interne per capire se andava bene o no, ai combattimenti tra galli abbiamo capito di dover trovare una quadra xD).



Io ho votato per "regole meno rigide nei titoli"
Penso che a prescindere dal titolo della discussione, il topic venga aperto comunque per:
  • E' presente del flame all'interno
  • Un amico ti ha parlato del server
  • La discussione è in rilievo ed è la prima che vedi tra le 20 discussioni presenti
  • Sei arrivato all'interno della discussione da un banner pubblicitario presente all'interno del forum senza leggere il titolo della discussione
Non credo ci sia clickbait funzionale per un server privato di metin2 nel 2022, personalmente io dopo anni mi fermo semplicemente a leggere nel 99% dei casi il nome del server
Forse a volte fa più Hype qualcosa del tipo [void title] e il nome di chi ha pubblicato la discussione (cito @Luscha , @Spikelino che sono o erano da quello che ricordo i volti della community più apprezzati) piuttosto che 300 parole fuorvianti

Credo che se dobbiamo parlare di regole, sarebbe carino spostarsi verso un'altra direzione:
  • Inserire che i server che desiderano aprire, prima di accedere alla sezione privati italiani, devono stare un paio di settimane nella sezione progetti & idee [cosi da evitare server dell'ultimo secondo], alla fine è un requisito rispettato da tutti i server che si rispettano o comunque che hanno una propensione ad essere un progetto stabile, è un requisito invece non rispettato da quelli che sono i server scam
  • Pubblicare in anticipo la data di apertura del progetto, cosi da evitare che due progetti aprano lo stesso giorno, perchè uno dei due ha deciso di aprire un secondo prima per approfittare dei problemi dell'altro
  • Estendere i dettagli delle presentazioni dei server, personalmente penso che sia corretto parlare di team e di organizzazione, o di server più stabile del mondo, ma è giusto anche spiegare come vengano realizzati tali concetti
In ogni caso, quelle di sopra sono due riflessioni personali fatte negli ultimi 30 secondi che potrebbero essere uno "spunto"
Quando si discute di queste cose cercate sempre di mettervi nei panni anche di persone che hanno modi di fare diversi dai vostri. Sicuramente c'è chi come te legge solo il nome ma c'è anche chi, come me i titoli li legge e spesso clicca prima un server rispetto ad un altro.

Riguardo le regole che proponi, riguardano in generale la discussione, quindi anche quelle le rimando più avanti, quando parleremo di quelle. Sono punti comunque interessanti.



Con ste liste alla Wonka non si capisce granché, tuttavia non è una questione di hype ma di dare idee chiare all'utente che visita la lista server sullo scegliere il gioco che ha parametri base simili ai propri gusti, credo che scrivere [void title] sia la cosa che più si allontana all'obbiettivo di inforge
Liste alla Wonka? Comunque concordo con il dare informazioni chiare, certe affermazioni palesemente sparate a caso o non verificabili sono molto fuorvianti.



RIPARTI DA ZERO - ANCORA PIU' SPEED, si può usare?
vedete voi, non vedo il motivo di mettere troppe limitazioni, come ti distingui altrimenti?
poi se dobbiamo dirla tutta, la lista e piena di titoli personalizzati, e lo ritengo giusto cosi.
"Riparti da zero" mi sembra chiara come informazioni vista la tipologia di server.
"Ancora più speed" lascia più spazio all'interpretazione ma comunque secondo me va bene come affermazione, non sarebbe andata bene se fosse stata "il server più speed".

Concordo sull'importanza di contraddistinguersi. Si tratta di trovare il compromesso.



Penso che il titolo non serva ad altro che visualizzare il nome del progetto, nel tag c'è già lo style, il resto è marchetta per saltare all'occhio
(o almeno lo era con emoji concesse). Quindi, darei massima espressione al riguardo, il suo impatto sull'utente è più infimo di quanto ci aspettiamo.

I server si contano sulle dita delle mani, personalmente sostengo che un utente x volente o nolente, ha cliccato almeno una volta qualsiasi server in lista
Quindi, oltre ai tag: "Middle" or "New" or "Old", la selezione avviene tramite presentazione, non tramite titolo.
Dovresti proprio scrivere "ServerX - Impugna la tua lama - 10% shop in game" per evitare di essere cliccato.

Piuttosto, nonostante non siamo in un topic completamente inerente, mi preoccuperei della gestione dei messaggi interni alle discussioni.​
Questo penso sia vero per una buona fetta di utenza: bene o male hanno visitato tutte le discussioni dei server. C'è però una parte d'utenza (come il sottoscritto in passato) che gioca con meno frequenza e quando vuole sceglierne uno non li visiona tutti ma si ferma quando trova quello accattivante che lo attira.
La descrizione del server la fa da padrona ad importanza ma il titolo gioca un ruolo sicuramente importante (Se l'utenza visita prima la mia discussione ho più probabilità che questo giochi al mio server, se la mia discussione viene vista per ultima avrò probabilmente (ma non sicuramente) meno gente che la vede.



Lo scopo della discussione si può estrapolare da qua:

"Abbiamo testato abbastanza il regolamento riguardante i titoli delle discussioni, una parte della community ha segnalato alcune problematiche con il regolamento attuale date dalla soggettività con il quale viene fatto rispettare: per alcuni una frase non lo rispetta, per altri si."

Quindi gli obiettivi sono ridurre il numero delle segnalazioni e, dalla precedente discussione in cui si parlava dei titoli, avere un titolo che rispecchia il gameplay (quanto meno questo era il precedente obiettivo e non mi sembra che io abbia scritto il contrario)

Il primo punto della lista fatta da Valley dice:

"1. È vietato inserire nel titolo descrizioni al solo fine promozionale (definite anche con il termine di "click-bait") e le descrizioni per le quali non sia possibile valutarne la veridicità."

La definizione di click-bait afferma:

«contenuto il cui scopo principale è attrarre l’attenzione e spingere i lettori a cliccare sul link di una determinata pagina web»

La spiegazione di Hype invece presa dal primo link aperto su google:

"Hype è un termine inglese che ormai è entrato a far parte del linguaggio comune anche in Italia. Significa letteralmente “montatura” o “gonfiamento” ed è utilizzato per indicare la strategia di marketing atta a creare una forte aspettativa del pubblico, intorno a un determinato evento o prodotto"

Si capisce che click-bait ed Hype sono termini strettamente collegati, e quello che affermo nel commento precedente, è che non è un titolo di 1km che farà cliccare all'interno della discussione, per i motivi che ho esposto precedentemente (si entra nelle discussioni anche tramite banner, si apre per flame e non per il titolo che ha, e per il resto dei motivi) e di conseguenza che tu scrivi 1km di testo o semplicemente [void title] non ci sarà differenza, sempre per i motivi esposti precedentemente

Nella parte finale della discussione, inoltre viene scritto:

"Se vi va bene come vengono gestiti al momento, se preferite titoli più oggettivi (quindi con meno informazioni fuorvianti, difficili da verificare, meno promozioni, titoli con poche info ma chiare e certe, ecc.) o se invece vorreste titoli più liberi alla promozione (meno limiti a quello che viene scritto, più libertà a scrivere frasi promozionali/accattivanti, ecc.)."
Riguardo il numero di segnalazioni: non sono state tante, nei titoli segnalati il problema era scegliere cosa andava bene e cosa no, le scelte si sono rivelate molto (forse troppo) soggettive. Nel tentativo di ponderare le valutazioni non si riusciva a trovare una quadra soddisfacente.



Si, l'ho citato proprio per questo
Penso che quelle due semplici parole abbiano comunque generato non poche visualizzazioni, e se due semplici parole sono sufficienti a fare aprire la discussione, non vedo il motivo di limitare l'uso di più parole o comunque determinate tipologie di parole
E' vero che i titoli possono essere fuorvianti, però alla fine è il server stesso a corrisponderne, se inserisce "fun-pvp" nel titolo e poi è un "hard old" ci sarà in ogni caso una rivoluzione all'interno di quella discussione, si dimostra essere quindi una lama a doppio taglio
Bisogna dire anche che se ci sono troppe regole nell'uso dei titoli, rischiamo di trovarci server che hanno tutti lo stesso titolo o magari server che come titolo hanno solo il nome

Ricordiamo che scrivere livello massimo 250 o livello massimo 50 non significa molto, può essere che fare il livello 50 richieda più tempo di fare il livello 250, tutto dipende dai singoli settaggi, dalla quantità di mob, dall'exp richiesta per ogni singolo livello e cosi via..
Spesso è tutto dotato di interpretazione personale, e magari l'utente che non ha voglia di expare privilegia il livello 50 perchè crede sia più facile
Inizialmente direi di essere d'accordo con te. Perché limitare, se uno dice il falso la community lo sgama e lo segnala nel feedback. Storia insegna però che ci sono spesso le solite aree grigie, dove non c'è possibilità di verificare veramente se si tia dicendo il vero oppure no e questo ha sempre generato montagne di flame tra fazione pro server e fazione contro server..





Dovremmo quindi trovare il compromesso per fare libertà ai server di fare titoli con meno vincoli, senza però che vengano scritte falsità o affermazioni non verificabili che incentivano molto l'utente a giocare a quel server.

Così come vi sembra?
Avete proposte da aggiungere? Modifiche? Correzioni?
Altre idee?

È vietato inserire nel titolo:
  • Il numero di giocatori (attivi, online, 24h, ecc.).
  • Eventi a premio (che sia premio in oggetti, euro o item di gioco).
  • Affermazioni accattivanti e al tempo stesso non verificabili come:
    • "nuovo aggiornamento! / novità in arrivo! / tante sorprese! / ecc.",
    • "server migliore / perfetto / unico / ecc.",
    • "più stabile / più performante / più attivo / ecc.",
    • "gameplay fluido / perfetto / originale / unico / ecc.",
    • Altro? Devo pensarci
  • La presenza di system/funzioni poco chiari ("sistema delle stole rivisitato", "system rivoluzionario", "Nuovi system").
  • La categoria del server (old, middle, new, funpvp school) in quanto esplica tale funzione il prefisso.
  • Altro? Devo pensarci
È obbligatorio inserire nel titolo:
  • Il nome del server
  • Altro? Devo pensarci
È possibile inserire nel titolo:
  • Affermazioni accattivanti ma neutrali come:
    • "ti aspettiamo! / unisciti a noi!"
    • Altro? Devo pensarci
  • La presenza di system/funzioni/eventi purché resti un mero elenco (es. "5 pet", "sistema stole").
  • Una sotto-categoria del server (es. semi-old) al fine di inquadrare meglio il server.
  • Il livello massimo.
  • Indicare rate di gioco (?)
  • Indicare percentuale di shop in game (?)
  • Indicare se il server è pvm o pvp oppure a cosa è più propenso
  • Altro? Devo pensarci
Lo staff di Inforge si riserva il diritto di valutare i titoli e dove sarà ritenuto infrangano il suddetto regolamento, provvederà ad editarli.
 

Mirro - AbyssusTeam

Utente Jade
29 Agosto 2014
1,562
41
1,483
680
È appunto questo il problema. Per me "Unisciti a noi oggi!!" non è click-bait o promozione strana o informazioni false non verificabili o altro di strano. Unisciti a noi oggi invita ad unirsi al server, tutto qui. Come vedi è molto (forse troppo?) soggettiva la cosa.

Riguardo le segnalazioni ci sono stati in passato alcuni titoli in stallo per gli stessi motivi (lotte interne per capire se andava bene o no, ai combattimenti tra galli abbiamo capito di dover trovare una quadra xD).

Secondo me il problema di base è che ci sia una lista di ciò che si può e ciò che non si può scrivere, ma essa non potrà ovviamente coprire tutte le variabili di frasi scrivibili, quindi già cancellarne una delle due sarebbe forse un passo avanti, cioè, o elenchi cosa si possa scrivere, bandendo tutto il resto, o lasci solo ciò che non si può scrivere, lasciando invece legittimo scrivere ciò che non fa parte di quella lista. Probabilmente è proprio questo l'obbiettivo del vostro sondaggio.
 
  • Mi piace
Reazioni: Valley

Valley

Super Moderatore
10 Aprile 2011
8,849
406
4,016
3,030
Secondo me il problema di base è che ci sia una lista di ciò che si può e ciò che non si può scrivere, ma essa non potrà ovviamente coprire tutte le variabili di frasi scrivibili, quindi già cancellarne una delle due sarebbe forse un passo avanti, cioè, o elenchi cosa si possa scrivere, bandendo tutto il resto, o lasci solo ciò che non si può scrivere, lasciando invece legittimo scrivere ciò che non fa parte di quella lista. Probabilmente è proprio questo l'obbiettivo del vostro sondaggio.
Capisco il problema ed è presente, ci sono molti modi per dire la stessa cosa. Qui però entrano in gioco due aspetti:
  • il primo è il buon senso: se è vietato scrivere il numero di utenti attivi/online/nelle 24h, è scontato non si possa scrivere il numero di utenti mensili.
  • il secondo è la parola eccetera (ecc.) scritta nel regolamento in più punti che lascia intendere che la lista dei "sinonimi" è compresa.
Questo ovviamente non sopperirà totalmente al problema. Rimarranno dei casi grigi ma quelli verrebbero discussi ed una volta valutati si potrebbe aggiornare la regola aggiungendo in lista quella nuova affermazione.

Ti faccio un esempio:
Un server potrebbe scrivere "Mob unici e nuovi". Se fossero creati direttamente dallo staff andrebbe anche bene, se così non fosse (come spesso accade), difficilmente si potrebbe capire se davvero sono unici/nuovi. Sai meglio di me quanta rivendita, furti, modifiche, utilizzo di mob free, viene fatta.
In questo caso quindi quell'affermazione andrebbe contro il regolamento "Affermazioni accattivanti e al tempo stesso non verificabili come:".

Se iniziasse ad essere un affermazione costante "Mob unici", "cavalcature incredibili", "mob personalizzati", ecc. nel regolamento potrebbe essere aggiunto alla lista:

Affermazioni accattivanti e al tempo stesso non verificabili come:
  • "Mob unici / incredibili / personalizzati / leggendari / ecc."
Togliendo quindi ogni possibile scappatoia (almeno per quanto riguarda i mob).



Il lasciare tutte e due le liste (cosa puoi / cosa non puoi) ha un vantaggio molto semplice: permette a tutti, dandosi una letta, di capire cosa sicuramente non può dire e cosa sicuramente può dire. Tutto il resto è la zona grigia, libera di essere esplorata, utilizzata, valutata e in caso non vada bene, vietata.

Che ne pensate?
 
15 Novembre 2011
436
36
82
183
Ultima modifica:
Nessun altro a qualche suggerimento o feedback da dare?

Penso che sia abbastanza difficile avere ulteriori risposte che aggiungano qualcosa in più a quanto già detto
Il nuovo regolamento per i titoli è abbastanza stringente, ed alla fine elimina già il grosso "di falso" che viene utilizzato nei titoli
Con il tempo (dal mio punto di vista) eventualmente si potrebbe aggiornare il regolamento ed integrare tutte le nuove parole, frasi che vengono utilizzate dai server, anche se comunque rimango della mia idea originale, che i titoli (entro un certo limite) dovrebbero essere più liberi, nonostante credo che il titolo non sia essenziale per un privato italiano

Mi incuriosisce invece molto di più quest'aspetto
Credo che se dobbiamo parlare di regole, sarebbe carino spostarsi verso un'altra direzione:
  • Inserire che i server che desiderano aprire, prima di accedere alla sezione privati italiani, devono stare un paio di settimane nella sezione progetti & idee [cosi da evitare server dell'ultimo secondo], alla fine è un requisito rispettato da tutti i server che si rispettano o comunque che hanno una propensione ad essere un progetto stabile, è un requisito invece non rispettato da quelli che sono i server scam
  • Pubblicare in anticipo la data di apertura del progetto, cosi da evitare che due progetti aprano lo stesso giorno, perchè uno dei due ha deciso di aprire un secondo prima per approfittare dei problemi dell'altro
  • Estendere i dettagli delle presentazioni dei server, personalmente penso che sia corretto parlare di team e di organizzazione, o di server più stabile del mondo, ma è giusto anche spiegare come vengano realizzati tali concetti
In ogni caso, quelle di sopra sono due riflessioni personali fatte negli ultimi 30 secondi che potrebbero essere uno "spunto"
Riguardo le regole che proponi, riguardano in generale la discussione, quindi anche quelle le rimando più avanti, quando parleremo di quelle. Sono punti comunque interessanti
 
  • Grazie
Reazioni: Valley

iltizio

Utente Emerald
1 Novembre 2009
924
60
522
596
3. È vietato inserire nel titolo la categoria del server (old, middle, new, funpvp school) in quanto esplica tale funzione il prefisso.
3.1. È possibile (facoltativo) inserire una sotto-categoria (es. semi-old) al fine di inquadrare meglio il server.
Magari si potrebbero unire le cose e creare anche i prefissi di sotto categoria. Alla fine non sono proprio delle sotto categorie ma delle categorie a se.
Questo è per evitare titoli del tipo:
<oldschool> fakemt2 - semi-old LV max 666 129% shop in game
Diventando:
<semi-oldschool> fakemt2 - LV max 666 129% shop in game

Poi si potrebbero aggiungere alcune informazioni sempre presenti come metadata, un po' come i link che sono stati aggiunti di recente.
Qui però bisogna vedere a livello tecnico cosa si riesce a fare.

In sostanza lo scopo è quello di aiutare il player che si connette a inforge dopo diverso tempo per cercare il server in cui iniziare a giocare, senza dover aprire ogni singola discussione e leggersi le abnormi presentazioni pesantissime per capire se è un tipo di gameplay che può interessare o meno.
 
  • Mi piace
Reazioni: Valley

Lok'Narash

Utente Emerald
7 Maggio 2016
1,292
15
564
395
Ciao a tutti!
Abbiamo testato abbastanza il regolamento riguardante i titoli delle discussioni, una parte della community ha segnalato alcune problematiche con il regolamento attuale date dalla soggettività con il quale viene fatto rispettare: per alcuni una frase non lo rispetta, per altri si.

Ci teniamo a soddisfare tutti, per quanto possibile, per questo motivo volevamo ascoltare un po' i vostri feedback e suggerimenti a riguardo.

Qui di sotto riporto la parte del regolamento in questione:






Scegli il titolo della presentazione
Subito dopo dovrete compilare il titolo del Topic per il quale dovrete seguire il seguente regolamento:

1. È vietato inserire nel titolo descrizioni al solo fine promozionale (definite anche con il termine di "click-bait") e le descrizioni per le quali non sia possibile valutarne la veridicità.
2. È vietato inserire nel titolo la presenza di system/funzioni poco chiari ("sistema delle stole rivisitato", "system rivoluzionario", "Nuovi system").
2.1. È possibile (facoltativo) inserire nel titolo la presenza di system/funzioni purché resti un mero elenco (es. "5 pet", "sistema stole").
3. È vietato inserire nel titolo la categoria del server (old, middle, new, funpvp school) in quanto esplica tale funzione il prefisso.
3.1. È possibile (facoltativo) inserire una sotto-categoria (es. semi-old) al fine di inquadrare meglio il server.
4. È obbligatorio inserire nel titolo il nome del server.
5. È possibile (facoltativo) inserire nel titolo annunci riguardanti gli eventi (es: "È iniziato l'evento di Natale!") i quali però andranno rimossi ad evento finito. Se un evento è ciclico e frequente (es. ogni settimana/mese) allora è possibile lasciare fisso l'annuncio nel titolo. Se per un qualunque motivo l'evento viene interrotto, il titolo deve essere editato.
5.1 È vietato inserire nel titolo eventi a premio (che sia premio in oggetti, euro o item di gioco). Rimane possibile farli all'interno della discussione.
6. È vietato inserire nel titolo più simboli assieme.
Esempio:
Non si può fare: ☮☮☮NomeServer☮☮☮ Aperto il 15/01/2021☮☮☮ Venite a provarlo!
Si può fare: ☮NomeServer☮ Aperto il 15/01/2021☮ Venite a provarlo!

Lo staff di Inforge si riserva il diritto di valutare i titoli e dove sarà ritenuto infrangano il suddetto regolamento, provvederà ad editarli.


Essendo una regola che lascia margine ad una valutazione soggettiva, per facilitarne la comprensione rilasciamo una tabella con alcuni esempi di cosa si può e cosa non si può inserire in un titolo, ricordando che questa è una mera lista indicativa.


Nel titolo non si può
Nel titolo si può
indicare il numero di player online/attiviindicare il livello massimo
"nuovo aggiornamento!"indicare rate di gioco
"novità in arrivo! / tante sorprese!"indicare percentuale di shop in game
"server migliore / più stabile / più performante / più attivo / ecc."indicare la presenza di determinate funzioni del gioco (come tornei, skill, pet, mount, system, ecc.) pur restando un semplice elenco (si: "10 pet", "system stole"; no: "system stole modificato", "pet unici")
"gameplay fluido / perfetto / originale / ecc."indicare se il server è pvm o pvp oppure a cosa è più propenso
"il pvp perfetto!"
"sistema delle stole rivisitato", "system rivoluzionario", "Nuovi system"






Per prima cosa apro un sondaggio per capire un po' come la pensate a riguardo. Se vi va bene come vengono gestiti al momento, se preferite titoli più oggettivi (quindi con meno informazioni fuorvianti, difficili da verificare, meno promozioni, titoli con poche info ma chiare e certe, ecc.) o se invece vorreste titoli più liberi alla promozione (meno limiti a quello che viene scritto, più libertà a scrivere frasi promozionali/accattivanti, ecc.).

Vi chiedo poi di commentare, senza generare flame, per proporre idee, alternative, modifiche al regolamento attuale.
Non è che se chiami la cacca del cane "Tronchetto alle rose" profumerà di fiori...

Cioè indipendentemente dal titolo sarà poi ciò che vedi nella presentazione, come viene curata e in gioco provando l'esperienza che ti offre il progetto a decidere se ne vale la pena di giocarci o meno.
Il nome scritto sul titolo della presentazione dovrebbe limitarsi al nome del progetto ed eventualmente ad un sotto titolo/capitolo/espansione/secondo server.
Esempio: Middle Aeldra & Sigma -

D' altro canto paradossalmente sarebbe da mettere dei limiti pure alle presentazioni secondo la logica di limitare i contenuti ingannevoli... quindi secondo me, la cosa migliore sarebbe lasciare solo nome del progetto e magari il titolo dell'espanzione.
 
  • Mi piace
Reazioni: Valley

HunabKu~AkA~Pedo

Utente Jade
8 Settembre 2010
2,802
88
962
949
Capisco il problema ed è presente, ci sono molti modi per dire la stessa cosa. Qui però entrano in gioco due aspetti:
  • il primo è il buon senso: se è vietato scrivere il numero di utenti attivi/online/nelle 24h, è scontato non si possa scrivere il numero di utenti mensili.
  • il secondo è la parola eccetera (ecc.) scritta nel regolamento in più punti che lascia intendere che la lista dei "sinonimi" è compresa.
Questo ovviamente non sopperirà totalmente al problema. Rimarranno dei casi grigi ma quelli verrebbero discussi ed una volta valutati si potrebbe aggiornare la regola aggiungendo in lista quella nuova affermazione.

Ti faccio un esempio:
Un server potrebbe scrivere "Mob unici e nuovi". Se fossero creati direttamente dallo staff andrebbe anche bene, se così non fosse (come spesso accade), difficilmente si potrebbe capire se davvero sono unici/nuovi. Sai meglio di me quanta rivendita, furti, modifiche, utilizzo di mob free, viene fatta.
In questo caso quindi quell'affermazione andrebbe contro il regolamento "Affermazioni accattivanti e al tempo stesso non verificabili come:".

Se iniziasse ad essere un affermazione costante "Mob unici", "cavalcature incredibili", "mob personalizzati", ecc. nel regolamento potrebbe essere aggiunto alla lista:

Affermazioni accattivanti e al tempo stesso non verificabili come:
  • "Mob unici / incredibili / personalizzati / leggendari / ecc."
Togliendo quindi ogni possibile scappatoia (almeno per quanto riguarda i mob).



Il lasciare tutte e due le liste (cosa puoi / cosa non puoi) ha un vantaggio molto semplice: permette a tutti, dandosi una letta, di capire cosa sicuramente non può dire e cosa sicuramente può dire. Tutto il resto è la zona grigia, libera di essere esplorata, utilizzata, valutata e in caso non vada bene, vietata.

Che ne pensate?
Già stiamo navigando in un periodo spoglio e con numeri molto più bassi sia di views, che di utenza, quindi andare a dare ulteriori limitazioni ad una sezione che pian piano va ad autodistruggersi non ne vedo motivo. Io leggendo ciò che hai scritto farei come dici tu. Cosa si può - Cosa non si può.
Il resto lo lascerei come zona grigia, che ovviamente si aggiornerà con l’evolversi della situazione, dando libero arbitrio allo staff di inforge di gestire la cosa, questo significa che se vedete qualche titolo fuorviante, o lo editate voi o informate il creatore del topic di editarlo. Fine.
 
  • Mi piace
Reazioni: Valley