Discussione Ufficiale Parliamo di Tales of Arise il JRPG action di Bandai Namco

Una Discussione Ufficiale punta a raccogliere tutte le informazioni su un argomento o un fatto di attualità, con costanti aggiornamenti da parte del creatore e dei partecipanti.

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
309
83
148
Ultima modifica:

Tales of Arise
Analisi e recensione di uno degli RPG più divertenti del 2021. In uscita su PS4, XBox e PC, per quest'ultimo è possibile provare una demo su Steam!

tales-of-arise-logo.jpg

Con l'uscita prevista per il 10 Settembre 2021, ci siamo presi un po' di tempo prima della pubblicazione della discussione ufficiale, il motivo? Ovviamente lo stavamo giocando!

Indice:


1    Intro




Schiavi, fuoco e fiamme. Questo è il mondo che ci si presenta aprendo il titolo per la prima volta. Un introduzione frettolosa, ma d'impatto, che consente di assaporare subito l'ambientazione di gioco e l'atmosfera in generale. Un character design stile anime si contrappone ad un ambientazione stile Final Fantasy XII, con mappe chiuse e connesse in successione e punti di loot ben dichiarati senza contare mostri di "tutte le razze" che ci attendono lungo il cammino!


2    Ambiente e grafica




Il character design sembra essere molto curato per quanto riguarda i personaggi principali, mentre si possono notare incertezze o imperfezioni nei vari NPC che incontreremo lungo il cammino. I nemici invece sembrano essere rifiniti in tutto e per tutto. Oltre all'enorme varietà di mostri che incontriamo, quest'ultimi sembrano avere mosse uniche per ogni razza, punti deboli e una scelta stilistica impeccabile che molto spesso è legata all'ambiente che ci circonda (fornendoci indizi importanti per quanto riguarda punti deboli eventuali)!

Ultima menzione va sicuramente alle animazioni, che se nel combattimento sono stupende, peccano sicuramente nelle cut-scene del gioco, mostrando molto spesso personaggi con un vago ricordo della T-Pose standard e movimenti a volte innaturali
tumblr_pxv3yw1iE31tw0kwco5_640.gifv
tumblr_pxv3yw1iE31tw0kwco3_500.gif
tumblr_pxv3yw1iE31tw0kwco1_500.gif

L'ambiente e il level design è di tutto rispetto. Certo, non parliamo di titoli che campano su questo, il gioco resta relativamente piatto e il raggiungimento di alcuni punti non è che il risultato di salire una scala o saltare su delle rocce (nulla di così complesso), eppure viste le mappe chiuse, l'idea di alternare ambientazioni, garantisce varietà e mai noia mentre si gioca il titolo, e l'esplorazione della sezione di mappa in cui siamo arrivati garantisce spesso loot extra e piccole sorprese.

Le texture sono molto buone, i VFX frutto dell' UnrealEngine4 sublimi, anche se mancano moltissime impostazioni grafiche essenziali su pc (molto probabilmente a causa di un porting più sbilanciato verso Nintendo Switch) e ovviamente non mancano errori e problemi che però affrontiamo in una sezione differente di questa discussione.

3    Personaggi e Trama



82bd917b-ed9c-498a-9672-cb63fd018cc6-tales-of-arise-party.jpeg

Un character design basato su uno stile anime, non poteva far mancare atteggiamenti stereotipati di cui purtroppo Bandai spesso e volentieri abusa, eppure se in un primo impatto molti (ed io stesso) potrebbero storcere il naso, vi assicuro che alla fine ci ritrova a ridere di scenette imbarazzanti e piccole chicche che alleggeriscono il viaggio e consentono di entrare sempre più nell'ottica dei personaggi, avvicinando il videogiocatore e garantendo un'immersione decisamente migliore!
Il popolo di Dahna ha creduto per molto tempo che il pianeta Rena ed il satellite Lenegis fossero la casa degli dei, fino a quando i Renani, più avanzati tecnologicamente, non decidono di invadere Dahna e sottomettere la popolazione locale. Il mondo di Dahna viene così spartito fra cinque diversi Lord Renani.

Ci ritroviamo così nei panni di Maschera di Ferro, un giovane schiavo che non prova dolore, non ricorda nulla del suo passato e che viene chiamato così a causa della maschera sul suo volto che non può togliersi.

Parallelamente, Shionne è una renana scesa a Dahna per assassinare i Lord. Incontrerà Maschera di ferro in circostanze assai controverse ed insieme formeranno una piccola squadra per arrivare ai propri obbiettivi.​
Gli schiavi
Sono molto diffidenti nei confronti dei renani, e non accettano che Shionne sia parte di alcuni missioni, e alla vista di quest'ultima la trattano sempre con diffidenza e distanza.
Shionne
sg-tales-of-arise-shionne-icon.jpg
Fredda e gelida, sembra aprirsi invece piano piano, aiutando alcune volte gli abitanti ma restando quasi sempre molto fredda e centrata sul suo obbiettivo: vuole assassinare i cinque lord.
Maschera di ferro
sg-tales-of-arise-alphen-icon.jpg
Maschera di Ferro vuole salvare gli schiavi e liberarli, Inizierà a ricordare passo passo alcuni dei suoi ricordi, inoltre farà... degli incontri particolari!

Non tratteremo nello specifico altri personaggi per ora... anche per evitare spoiler, le discussioni nei commenti sono tuttavia come sempre ben accette, quindi sentitevi liberi di arricchire il tutto con la vostra visione o snocciolando altri incontri o semplicemente chiedendo qualche approfondimento specifico!


4    Gameplay




Ed eccoci ad una delle parti più importanti della discussione: Tales of Arise è divertente da giocare?

La risposta è ovviamente SI. Oltre ad avere un combat system semplice ed efficace, quest'ultimo è assolutamente molto divertente da giocare. Ogni scontro dona un ottima soddisfazione, ed il feedback dai mostri è semplicemente perfetto.

tales-of-arise-jrpg.gif
Gli scontri iniziano quando si toccano i nemici che si incontrano: in mappa sono presenti diversi nemici, è sufficiente avvicinarsi a qualcuno di quest'ultimi per bloccare il tempo e teletrasportare voi e lui "nell'arena" del luogo dove potrete combatterlo (se vi è più comodo per comprendere, è molto simile al sistema di combattimento che già avevamo visto in FFXIII).

All'inizio dello scontro la barra ATB inizia a caricarsi. Gli attacchi base non consumano quest'ultima, tuttavia è possibile eseguire una serie di "tecniche speciali" che potremmo sbloccare da una vasta tabella delle abilità, quest'ultime consumano la barra e ci consentono di eseguire diverse combo. Come se non bastasse, sono disponibili "mosse finali" che si caricano durante gli scontri (è possibile affrettare il caricamento di quest'ultime infliggendo danni). I nemici hanno punti deboli e supportano un sistema degli elementi per la quale potrebbero essere resistenti ad alcuni e più vulnerabili ad altri

In generale il gameplay si sviluppa in modo semplice: Arriva dall'inizio di una mappa alla sua fine, combatti i mostri che incontri e riposati ai vari falò che che vi sono per strada per recuperare le forze e sfruttare il "sistema del cibo". Come su FFXV, anche su Tales si possono raccogliere in mappa ingredienti da cucinare in accampamenti, le diverse pietanze donano buff temporanei al team. Altresì alcuni accampamenti vi daranno la possibilità di incontrare alcuni NPC che sbloccheranno l'abilità di forgiare armi e accessori.


tales-of-arise-20210910155421.900x.jpg
tales-of-arise-20210910152910.900x.jpg

Parlando di gameplay potremmo fare un breve accenno alle side-quest. Per quanto non le abbiamo ovviamente finite tutte, possiamo dire che la maggior parte di quelle che abbiamo giocato erano per lo più ripetitive e mai importanti al fine della trama, tuttavia garantivano soldi extra e qualche ingriedente interessante che può sempre tornare utile. Il nostro consiglio è: se siete appena arrivati in una città e non avete esplorato attentamente la mappa precedente, trovate qualche quest secondaria e lanciatevi all'esplorazione, questo vi darà la possibilità di guadagnare qualcosa di extra mentre esplorate il mondo di Tales.

tales-of-arise-skill-panel-1-1024x566.jpg

Per quanto abbiamo accennato al sistema di forgia e creazione dei gioelli che si sblocca nei vari falò che incontriamo affrontando le mappe, non abbiamo sicuramente approfondito il pannello abilità: affrontando i diversi scontri è possibile guadagnare PA da spendere nell'apposita tabella personaggio. Ogni personaggio ha una tabella dedicata e può sbloccare diverse abilità, altresì è possibile personalizzare le abilità e la priorità di quest'ultime per gli alleati durante gli scontri.


Da non sottovalutare infine, l'indicatore dei PuntiCura (in inglese CP) il quale si riempie ogni volta che ci riposiamo (o utilizziamo determinati consumabili) e viene invece consumato ogni qual volta uno dei nostri compagni lancia un'arte curativa.



5    Lato Tecnico e riassunto



*Aggiornamento: Il recente aggiornamento dei driver nvidia sembra aver sistemato i problemi elencati qui sotto. Da un punto di vista prettamente tecnico, Tales è ora godibilissimo e non soffre più di lag e stuttering!​

Ebbene, se da un lato la parte tecnica ha sempre giocato un ruolo fondamentale soprattutto per alcuni giochi, è pur sempre vero che spesso e volentieri quest'ultima la si può trascurare a favore di titoli che sono davvero delle perle, ed il discorso non cambia per Tales of Arise:

È innegabile che ci siano diversi problemi che lo stesso si porta dietro fin dalle prime fasi del gioco, tuttavia la magia e l'immersione di quest'ultimo non lasciano spazio a storcimenti di naso e tirano il videogiocatore di turno in mondo assolutamente vario e divertente che non lascia ma spazio a noia.
toa_game-thumbnail.jpg

Insomma, se la realizzazione da un lato sembra essere molto esemplificativa, dall'altro riesce comunque a sorprendere anche il videogiocatore veterano che magari ha sempre vissuto di Final Fantasy et simili (eh si ... l'ho citato molte volte... e anche io sono un videgiocatore di FinalFantasy incallito, e ve lo consiglio assolutamente!)

Parlando di problemi e errori, eccoci dunque alla parte più oscura della discussione, come si presenta Tales sulle "nostre macchine"?

Purtroppo non benissimo: la prima cosa che sicuramente bisogna criticare è l'assenza del supporto joystick, o meglio, esiste una fix "fai da te", tuttavia l'assenza nativa di questo aspetto riduce drasticamente la giocabilità. Sembrerebbe che sia in beta un workaround per sistemare la questione, tuttavia non ci sono attualmente altre notizie ufficiali.

* È presente un lag diffuso e stuttering che tuttavia iniziano a verificarsi da metà gioco in poi. Il lag negli scontri è davvero fastidioso e molto spesso blocca il normale corso dello scontro (già interrotto da un sistema di combattimento semi a turni, che puntualmente ci porta a bloccarci dinnanzi ad ogni nemico per teletrasportarci nell'arena di turno ... e in più lagga....)

Per qualche arcano motivo il viaggio rapido è spesso bloccato costringendoci a vagare nella mappa a caso, senza contare che quest'ultima è spesso poco chiara sulla direzione e non fornisce indizi utili.

monophy.gif
L'idea di caricare unicamente piccole porzioni di mappa (per facilitare hardware più contenuti come switch) unito al sistema di combattimento ad arene descritto sopra, contribuiscono a rompere il normale ritmo del gioco, e molto spesso il giocatore si trova a skippare completamente intere porzioni di mappa, non perché queste non siano utili o non interessanti, ma per cercare di evitare il più possibile gli scontri che, conditi con una bella dose di lag, risultano spesso stagnanti e ripetitivi

Come se non bastasse, i menù sono PESSIMI. Non c'è molto da dire, riuscire a trovare un HUD d'impatto, che riesca a contenere tutto il necessario ma che non sia troppo confusionario, è una delle peggiori sfide che uno sviluppatore si trova a compiere durante lo sviluppo. Giocando a diversi titoli soprattutto ad MMO, mi sono ritrovato spesso e volentieri a notare come le compagnie rilascino frequenti aggiornamenti a distanza di anni per cercare di snellire le diverse schermate e rendere il tutto più user-friendly.


In Tales purtroppo il caos regna sovrano. C'è un sotto-menù per ogni cosa, ad esempio il menù per salvare è relativamente nascosto, così come non si può quittare direttamente dalla partita (dovete ritornare alla schermata del titolo). Il menù degli equipaggiamenti e delle skin è per qualche arcano motivo diviso (mi sono ritrovato a cambiare un arma ed un'armatura senza però notare cambiamenti grafici nel personaggio, per poi scoprire che lo stesso aveva impostato delle skin per le armi vecchie, motivo per la quale non avevo notato cambiamenti... non ci avete capito nulla vero? BENE NEANCHE IO... è tutto troppo confusionario... figuratevi io che ve lo devo descrivere ).

unknown.png

Esempio di HUD in costruzione, che realizzai tempo fa in UE4 (tanto per citare e presentare qualcosa)


La minimappa è letteralmente inutile. Il senso di esplorazione in questi semi open world, è tutto: il raggiungimento delle diverse mappe è fondamentale e riuscire a passare per diverse strade è la chiave universale della strategia: "se passo da questa parte non mi becco il mostro X, prendo questo oggetto e arrivo a destinazione". Peccato che a causa di una minimappa che spesso e volentieri non rilascia alcuna informazione utile, vi ritroverete presto a girare in tondo o addirittura a studiarvi la fauna Zagarolo per poi chiedervi "ma io qui... come [email protected]#][] ci sono finito?????")

Se da un primo momento quindi, avrete voglia di esplorare tutto e combattere tutti i nemici, dalla metà del gioco vi ritroverete spesso a percorrere di corsa le diverse mappe (anche detto rushare) del lungo visitato, cercando di ottimizzare il più possibile il vostro percorso al fine di finire il prima possibile la sezione di mappa per passare alle successive.

Concludiamo con un breve accenno a quello che sono i diversi dialoghi fra i personaggi principali, che per quanto siano assolutamente carini e spesso divertenti, tendono ad essere saltati a causa di un'implementazione assolutamente sbagliata del tutto: in alcuni punti o successivamente a diversi eventi noterete (se siete MOLTO ATTENTI) che nel lato in basso a destra dello schermo lampeggia il tasto CTRL, che se dovesse essere premuto farà partire la cut scene.
Quest'ultime sono molto interessati, perché se da una parte mostrano scene divertenti, è possibile assaporare l'evoluzione che i singoli personaggi hanno e spesso arricchiscono la trama di gioco con informazioni utili. PECCATO CHE ABBIANO SCELTO DI RELEGARE QUESTA FUNZIONE AL TASTO CTRL CHE LAMPEGGIA A CASO sul limitare dello schermo e spesso, se non si presta attenzione, ci si ritrova a perdere alcuni dialoghi.
Insomma, vale la pena giocare Tales of Arise?

In vista di possibili aggiornamenti che sistemano gli errori più grossolani e se ci si prende un po' di tempo per studiare menu e sistemi, assolutamente si. La trama è sublime, i personaggi sono ottimi e in generale il sistema di combattimento è MOLTO bello e l'unione di tutte queste cose alla fine racchiude un giudizio che non può che essere super positivo!

E voi? Avete giocato la saga di Tales? Vi è piaciuto Arise?!​
 

Shini°

Utente Electrum
26 Febbraio 2009
248
50
130
Lo sto giocando proprio in questo momento.
Sinceramente il gameplay non mi fa impazzire nonostante la trama sia molto carina.

Stile di combattimento troppo monotono, solo per poter battere il primo Boss sto expando come un matto.

Credo gli dedicherò ancora qualche ora di gioco, spero di ricredermi e di riuscire a godermelo al 100%.
 

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
309
83
148
Lo sto giocando proprio in questo momento.
Sinceramente il gameplay non mi fa impazzire nonostante la trama sia molto carina.

Stile di combattimento troppo monotono, solo per poter battere il primo Boss sto expando come un matto.

Credo gli dedicherò ancora qualche ora di gioco, spero di ricredermi e di riuscire a godermelo al 100%.
io invece lo sto per droppare ... lagga in maniera spaventosa e non riesco a progredire :/, gran peccato, io sono ad una decina di ore ed è veramente fantastico! Io il primo boss c ho messo 2/3 tentativi, poi ho rushato easy, però ora che sono arrivato ad un buon punto si nota come il farming sia fondamentale!
 
  • Mi piace
Reactions: Shini°
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker

Maswa

Utente Premium+
18 Gennaio 2010
5,463
2,275
1,066
Allora all'inizio sembra un dragon quest più crudo e con grafica più curata. Dopo alcune meccaniche diventano noiose e troppo ripetitive, e la storia sì carina ma non i personaggi non riescono a prendermi come si deve.

Per ora sono al secondo lord su cinque, vediamo se lo finirò e se cambierò idea.
 

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
309
83
148
Allora all'inizio sembra un dragon quest più crudo e con grafica più curata. Dopo alcune meccaniche diventano noiose e troppo ripetitive, e la storia sì carina ma non i personaggi non riescono a prendermi come si deve.

Per ora sono al secondo lord su cinque, vediamo se lo finirò e se cambierò idea.
Son d'accordo con la prima impressione! Anche se personalmente l'ho accostato più ad un FinalFantasy12 (tanto sempre SquareEnix è)!

Le meccaniche noiose ... meh ... diciamo che a me urta moltissimo che il ritmo di gioco venga interrotto ogni volta per gli scontri (e si ... anche FF10 e FF13 erano così, ma parliamo di un altro livello ovviamente). Per il resto non mi dispiace. Combattere è molto soddisfacente, e grazie alla tabella delle abilità puoi switchare facilmente tecniche per il combattimento.

La storia è carina, i personaggi ... hmm ... hai trovato le cutscene con CTRL? Certo non è che migliora la situazione, è una questione di gusti, però le "cut" ti consentono di immedesimarti ed immergerti di più secondo me!

Non sono ancora arrivato al secondo lord, ma credo che lo dropperò per il lag :(
 

Maswa

Utente Premium+
18 Gennaio 2010
5,463
2,275
1,066
Son d'accordo con la prima impressione! Anche se personalmente l'ho accostato più ad un FinalFantasy12 (tanto sempre SquareEnix è)!

Le meccaniche noiose ... meh ... diciamo che a me urta moltissimo che il ritmo di gioco venga interrotto ogni volta per gli scontri (e si ... anche FF10 e FF13 erano così, ma parliamo di un altro livello ovviamente). Per il resto non mi dispiace. Combattere è molto soddisfacente, e grazie alla tabella delle abilità puoi switchare facilmente tecniche per il combattimento.

La storia è carina, i personaggi ... hmm ... hai trovato le cutscene con CTRL? Certo non è che migliora la situazione, è una questione di gusti, però le "cut" ti consentono di immedesimarti ed immergerti di più secondo me!

Non sono ancora arrivato al secondo lord, ma credo che lo dropperò per il lag :(
Ti dirò a me lagga zero.

magari le tue specifiche non sono all'altezza!

A livello di fluidità posso dire che è pazzesco, anche zero bug ecc però lo stampo delle ambientazioni dei mostri ecc non mi fa impazzire.
 
Supporta Inforge con una donazione

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
309
83
148
Ultima modifica:
Ti dirò a me lagga zero.

magari le tue specifiche non sono all'altezza!

A livello di fluidità posso dire che è pazzesco, anche zero bug ecc però lo stampo delle ambientazioni dei mostri ecc non mi fa impazzire.
Una RTX2060 + Ryzen 5 2600 + 16GB di RAM ... credo di essere ben sopra i consigliati ... da quando c'è la maga nel gruppo, lagga tutto :(
Messaggio unito automaticamente:

Il recente aggiornamento dei driver nvidia sembra aver sistemato i problemi di lag e stuttering! Quindi ... per chi volesse giocarlo, la situazione tecnica sembra ora apposto!
 

Maswa

Utente Premium+
18 Gennaio 2010
5,463
2,275
1,066
Una RTX2060 + Ryzen 5 2600 + 16GB di RAM ... credo di essere ben sopra i consigliati ... da quando c'è la maga nel gruppo, lagga tutto :(
Messaggio unito automaticamente:

Il recente aggiornamento dei driver nvidia sembra aver sistemato i problemi di lag e stuttering! Quindi ... per chi volesse giocarlo, la situazione tecnica sembra ora apposto!
Azzo, strano


Io 2080 super ed è smooth come l'olio
 
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker

Maswa

Utente Premium+
18 Gennaio 2010
5,463
2,275
1,066
Yess... il problema sembrava essere dato dai vecchi driver. Tanto per provare, ho eseguito un'installazione pulita di quest'ultimi, e ha funzionato a meraviglia!
Capito, quindi potenzialmente con una vecchia scheda video potente (980 ti per esempio) si giocherebbe peggio che con una 2060 a causa dei driver?
 

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
309
83
148
Capito, quindi potenzialmente con una vecchia scheda video potente (980 ti per esempio) si giocherebbe peggio che con una 2060 a causa dei driver?
Questo senza dubbio. La 980ti è meno potente rispetto alla 2060, tuttavia resta un'ottima scheda! Essendo che i requisiti consigliati citano 970, credo che non avresti comunque problemi a giocare Tales full settings!

P.s. onore alle 900, la mia prima GPU è stata una 970, che bomba!
 

Maswa

Utente Premium+
18 Gennaio 2010
5,463
2,275
1,066
Questo senza dubbio. La 980ti è meno potente rispetto alla 2060, tuttavia resta un'ottima scheda! Essendo che i requisiti consigliati citano 970, credo che non avresti comunque problemi a giocare Tales full settings!

P.s. onore alle 900, la mia prima GPU è stata una 970, che bomba!
No no io ho 2080 super e 3070 ti, era per capire sta cosa dei limiti di driver
 
Banner pubblicitario per Bright Data su Inforge.net azienda di vendita Proxy, Data Collector e Content Unlocker

Hastro

Helper
14 Febbraio 2012
309
83
148
No no io ho 2080 super e 3070 ti, era per capire sta cosa dei limiti di driver
Nono non c'è alcun limite! Forse mi sono spiegato male io: i vecchi driver della 2060 per qualche arcano motivo facevano laggare il gioco. Molto probabilmente è colpa mia che non li aggiornavo da qualche mese. Installando l'ultima versione di questi ultimi, si è risolto tutto!